Terminata Manchester City - AS Monaco in Champions League 2016/17 (5-3): Aguero decisivo

Terminata Manchester City - AS Monaco in Champions League 2016/17 (5-3): Aguero decisivo
A sinistra "El Kun" Sergio Aguero. A destra "El Tigre" Radamel Falcao. | VAVEL.com
Manchester City
5 3
AS Monaco
Manchester City: (4-3-3): Caballero; Fernandinho (min. 62 Zabaleta), Otamendi, Stones, Sagna; De Bruyne, Yaya Touré, David Silva; Sané, Aguero (min. 87 Fernando), Sterling (min. 89 Jesus Navas).
AS Monaco: (4-2-3-1): Subasic; Sidibé, Raggi, Glik, Mendy; Fabinho, Bakayoko (min. 88 Dirar); Bernardo Silva (min. 85 Joao Moutinho), Lemar, Mbappé (min. 79 Germain); Falcao.
SCORE: 1-0, min. 26, Sterling. 1-1, min. 32, Falcao. 1-2, min. 40, Mbappé. 2-2, min. 58, Aguero. 2-3, min. 61, Falcao. 3-3, min. 71, Aguero. 4-3, min. 77, Stones. 5-3, min. 82, Sané.
ARBITRO: Antonio Mateu Lahoz (ESP). Ammoniti: Glik (min. 8), Sidibé (min. 25), Aguero (min. 35), Fernandinho (min. 40), Otamendi (min. 48), Bakayoko (min. 55), Falcao (min. 67), Zabaleta (min. 73), Fabinho (min. 81).
NOTE: Andata degli ottavi di finale della Champions League 2016/17: all'Etihad Stadium va in scena Manchester City-Monaco. Si comincia alle 20:45.

22.40 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordiamo il verdetto: Manchester City batte Monaco per 5-3!

22.38 - Come uomini copertina per questa gara avevamo scelto Aguero e Falcao: difficile dire chi, fra l'argentino e il colombiano, abbia vinto la sfida visto che hanno entrambi fatto una doppietta. A dire il vero, però, c'è una colpa nella prestazione del Tigre, che ha avuto sull'1-2 il match-point e l'ha fallito, avviando una serie clamorosa di eventi (nella quale poi anche lui ha nuovamente segnato) che sarebbe stata, a mio parere, evitabile. La partita è stata folle, 5-3 è nella storia, ma c'è tutto un ritorno da giocare.

22.36 - E' FINITA! Finalmente! Manchester City batte Monaco 5-3!

90' + 3' - Ultime battute con il tocco sbagliato di Dirar che concede il palleggio alla retroguardia Sky Blue.

90' + 1' - David Silva a terra vicino alla bandierina, non arriva il fischio. Tre di recupero.

89' - Sarà l'ultima sostituzione del match quella che vede fuori Sterling, arriva Jesus Navas.

88' - Altro cambio: Dirar rimpiazza Bakayoko.

87' - Standing ovation per Aguero, meritatissima. Lo rileva Fernando.

86' - Bakayoko sulla respinta guadagna un corner.

85' - Dentro Joao Moutinho, lascia il campo Bernardo Silva. Punizione dai 25-30 per i francesi.

84' - CABALLERO SALVA TUTTO! Falcao trova il cross di Mendy in area e non trova la tripletta col suo tocco perchè l'argentino ci mette i piedi!

82' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! SANE'! MA E' PER META' DI AGUERO! Silva scavalca la linea difensiva con un tocco mostruoso, Aguero appoggia per il tedesco in area che non può sbagliare a porta vuota! 5-3!

81' - Stones ha acquisito sicurezza e stavolta fa una grandissima copertura, lanciando anche Sané che ne ha ancora e viene steso da Fabinho che non può farsi mancare pure lui l'ammonizione.

80' - Subasic salva il Monaco! Aguero fa un controllo splendido a seguire e calcia dal limite col mancino, lo slavo ce la fa ad evitare il pokerissimo!

79' - Fuori Mbappé, entra dentro Germain.

77' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! STONES! 4-3! MAMMA MIA! Altro errore sulle marcature della difesa, Touré allunga la traiettoria e sul secondo palo sbuca Stones che fa il centravanti! 4-3!

76' - Ancora El Kun che ottiene un calcio d'angolo.

75' - Rilancio di Subasic che avvia la manovra monegasca: ferma tutto De Bruyne. Stessa situazione per Aguero poco dopo.

73' - Zabaleta si becca il giallo per proteste.

71' - AGUEROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! 3-3! NON CI POSSO CREDERE! El Kun calcia al volo in sforbiciata su una marcatura mancata sul secondo palo: da fermo, di potenza, ancora pareggio!

70' - Raggi ferma in scivolata il cross di Silva, calcio d'angolo.

69' - Sterling anche qui lanciato a rete viene steso, tutto regolare; in seguito Lemar allarga per Mbappé che calcia da posizione difficile, fuori.

67' - Falcao si iscrive anche al tabellino degli ammoniti, intervento duro.

66' - Fabinho commette fallo, su Aguero: non si molla nulla qua dentro.

64' - Corner Sky Blue.

63' - De Bruyne ha una possibilità da calcio piazzato e sceglie il tiro in porta: muro proprio di Falcao. E' entrato Zabaleta, gli fa spazio Fernandinho.

61' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! FALCAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! Stones si fa saltare banalmente dal colombiano che scavalca Caballero con un sombrero fantastico! 2-3! NON CI CREDO!

60' - Giropalla della squadra di casa.

58' - GOOOOOOOOOOOOL! AGUERO! 2-2! PAPERA DI SUBASIC! Lanciato sulla destra da una splendida giocata di Sterling, El Kun tira da defilato e sorprende il portiere avversario che se la butta in porta da solo!

56' - Traversone per Aguero che però si trovava in off-side.

55' - Bakayoko spende l'ammonizione ai danni di Sterling sulla sua corsia mancina.

53' - Stones va in corner sull'iniziativa con traversone di Mbappé.

52' - Fabinho pesca Mbappé tutto solo in area, ma la posizione iniziale del francese era irregolare. Fischio.

51' - Che partita. Assurdo.

50' - BLOCCA CABALLERO! Destro rasoterra facilmente parato dall'argentino!

48' - CALCIO DI RIGORE PER IL MONACO! Incredibile! Falcao prova a raggiungere un cross dalla sinistra, va giù su scivolata di Otamendi e l'arbitro fischia penalty, dopo una piccola incertezza!

46' - Otamendi apre il gioco, il rimpallo aiuta De Bruyne e Sterling ma il tocco del belga è troppo lungo. Rilancio dal fondo.

21.47 - Si riparte! Muove la sfera il Manchester City.

21.40 - Sembra più una semifinale che un ottavo. Basta questa frase per riassumere il primo tempo di Manchester City-Monaco al quale abbiamo appena assistito: gara dai ritmi alti in avvio che però non trovava grandi occasioni; il gol di Sterling (vedi grandissima giocata di Sané) ha smosso gli equilibri, il match è allora decollato. Meritato per gli ospiti il pari di Falcao, con poi le sliding doors tipiche di questa competizione: rigore negato ad Aguero, 5 minuti dopo Glik imbuca per il classe 1998 (!) Mbappé che spacca la porta. 2 gol in trasferta pesano eccome, ma ci sono altri 45' per compensare in casa per i Citizens. Adesso, però, respiriamo un attimo: a dopo!

21.31 - Termina il primo tempo, senza recupero. Parziale di 1-2.

44' - FALCAO SULL'ESTERNO DELLA RETE! Lemar può agire nella sua zona da trequartista con tanto spazio, servendo largo El Tigre: il colombiano calcia largo col mancino, per poco!

43' - Raggi respinge il contro-cross di De Bruyne, c'è da soffrire per la rappresentativa del Principato in questo finale.

42' - Esulta Jardim, molto scossi i Citizens che già si sono dimostrati una squadra debole psicologicamente, in queste condizioni potrebbe degenerare il tutto. Intanto Bernardo Silva viene pescato in fuorigioco.

40' - Fernandinho prende un giallo un po' ingenuo. GOOOOOOOOOOOOOOOOL! MBAPPE'! 1-2! INCREDIBILE! Grande verticalizzazione per il classe 1998 direttamente da punizione: lui fa scendere e scarica la bomba sotto la traversa! Primo in Champions per lui!

39' - Abbassa un attimo il ritmo la squadra ospitante, che va a folate.

37' - Calcio di punizione dai 35 metri per il Monaco: tira Lemar, largo, maluccio il 21enne sinora.

36' - Mbappé lanciato da una sponda dopo il conseguente rinvio del portiere: la conclusione dell'attaccante termina alta.

35' - GIALLO AD AGUERO PER SIMULAZIONE, SEMBRAVA RIGORE! El Kun lanciato a rete tutto da solo, contatto con Subasic in area: l'arbitro fischia, ma non è penalty! Solo tuffo e giallo per l'argentino.

34' - Fallo laterale per il Manchester su un contropiede errato.

32' - GOOOOOOOOOOOOOOL! FALCAO! 1-1! Gran cross dalla destra per lo stacco del colombiano dopo un recupero palla su errore di Caballero, volo d'angelo del Tigre sul secondo palo: pareggio!

31' - Altro fuorigioco monegasco, c'è Mbappé oltre.

30' - Mendy con un bel cross in corsa, Fernandinho copre bene su Sidibé tenendo la posizione. Rimessa laterale. In seguito ancora Sidibé in posizione di off-side. Che ritmo!

28' - Tocco in profondità di Aguero per Sterling: altro errore dell'argentino, un po' in sfiducia.

26' - GOOOOOOOOOOOOL! STERLING! Grande giocata di Sané che se ne va sulla sinistra con appoggio su David Silva, il tedesco crossa rasoterra e Sterling si reinventa centravanti! 1-0!

25' - Sidibé commette un'altra inflazione e il direttore di gara non lo perdona: ammonito.

23' - Grande chance per Aguero! Lancio perfetto sulla destra per Sterling che premia il taglio del Kun che col sinistro cicca l'impatto e la mette fuori!

22' - Iniziativa di Sagna che viene però fermato.

20' - Giro alla bandierina Citizen.

19' - Corner di trasferta. Grande chance per Glik, che sul secondo palo sbuca dopo una deviazione di Touré e non inquadra il bersaglio tutto solo!

18' - Mbappé impressionante, con due numeri sulla fascia destra apre lo spazio in contropiede a Mendy che calcia dall'altro lato col mancino: Falcao prova ad approfittare sulla ribattuta ma era in fuorigioco.

17' - Palleggio del centrocampo inglese in collaborazione con la linea più bassa. Compatti gli oppositori, in attesa.

15' - Sterling arriva all'uno-contro-uno col portiere avversario dopo essere sgusciato a Raggi: Subasic non controlla, ne prova ad approfittare Aguero che cerca poi uno scavetto trovando la testa dello stesso difensore italiano.

14' - Grande idea nell'apertura di De Bruyne, ma c'è la chiusura di Sidibé. L'azione continua e Bernardo Silva entra dentro al campo, premiando poi il taglio di Falcao che viene arginato da Sagna e Otamendi.

12' - Calcia anche Fabinho, niente di pericoloso. Fuori.

10' - Mbappé si prende tutti i metri a disposizione palla al piede, circa 35, ma poi calcia male dopo essersi accentrato. Blocca Caballero.

9' - Traversone da fermo e respinta, ripartono da dietro gli Sky Blues.

8' - Crossa dal fondo Sané, male. In seguito il tedesco guadagna un giallo pesante su Glik che salterà il ritorno.

6' - Secondo calcio dalla bandierina per gli uomini d'Oltralpe. Sugli sviluppi Lemar, da una posizione decentrata da fuori area, calcia col mancino: palla rasoterra e larga. Rimessa dal fondo.

5' - Aguero si muove bene ma non crea pericoli, trovando Subasic che blocca.

3' - De Bruyne mette Sterling a tu-per-tu col portiere: posizione di partenza irregolare, però, per l'inglese. Punizione.

2' - Giropalla basso: è ovviamente lo schema preferito per Guardiola, pressing alto per i francesi. Calcio d'angolo per gli ospiti.

1' - Subito fallo in uscita di Fernandinho.

20.46 - Si parte! Primo pallone mosso dal Monaco.

20.42 - SQUADRE IN CAMPO!

20.35 - Adesso si rientra negli spogliatoi: a breve inizierà Manchester City-Monaco. Voi, non mancate!

20.25 - Il riscaldamento delle due squadre è già iniziato; lo stadio è già pressochè pieno.

20.15 - Caballero preferito a Bravo ancora una volta per i padroni di casa, che scalano Fernandinho come terzino e puntano su Sané in attacco e De Bruyne a centrocampo; dall'altro lato rivoluzione rispetto alle attese con Sidibé, Fabinho, Bakayoko e Mbappé in campo e un 4-2-3-1.

20.05 - La risposta del Monaco (4-2-3-1): Subasic; Sidibé, Raggi, Glik, Mendy; Fabinho, Bakayoko; Bernardo Silva, Lemar; Mbappé, Falcao.

19.55 - La formazione ufficiale del Manchester City (4-3-3): Caballero; Fernandinho, Otamendi, Stones, Sagna; De Bruyne, Yaya Touré, David Silva; Sané, Aguero, Sterling.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Manchester City-Monaco, match valido per l'andata degli ottavi di finale della Champions League 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 20:45 - verrà fischiato dall'arbitro Antonio Mateu Lahoz.

L'esultanza di Aguero con i compagni - 365.co.za
L'esultanza di Aguero con i compagni - 365.co.za

QUI MANCHESTER CITY

I citizens, reduci da un clamoroso pareggio contro l'Huddersfield Town (Championship) in FA Cup, hanno inanellato comunque inanellato 4 successi di fila di recente in campionato, ultimo di questi quello ottenuto ai danni del Bournemouth in trasferta (0-2), in un match pieno di polemiche.

L'esperienza degli inglesi in Champions potrebbe comunque fare la differenza in una competizione così al dettaglio. Stagione buona ma non ottima in Premier League per gli Sky Blues (secondo posto dietro al Chelsea, ma con 8 punti di distacco), sempre al centro delle critiche in patria.

La rottura del piede a Gabriel Jesus ha tolto uno dei potenziali protagonisti a questo match, con il brasiliano che era molto in forma; assieme a lui, in infermeria anche Kolarov, Clichy e il lungodegente Gundogan, alle prese con l'ennesimo infortunio grave della sua sfortunata carriera.

Guardiola va verso un 4-3-3 per la gara di oggi. Bravo c'è fra i pali; davanti a lui, Zabaleta, Otamendi, Stones e Sagna (all'occorrenza sulla sinistra). Trio di centrocampo con Fernandinho, Yaya Touré e David Silva. Sterling e De Bruyne supportano (il partente?) Kun Aguero in avanti.

QUI MONACO

I biancorossi del principato hanno interrotto la propria striscia di vittorie consecutive contro il Bastia nell'ultimo turno di campionato; la serie era iniziata dopo lo scontro diretto col Nizza, vinto 3-0. Invariato comunque il loro primato parziale nei confini nazionali, inaspettato soltanto qualche mese fa.

Foto gazzettadelsud.it
Foto gazzettadelsud.it

70 gol segnati in Ligue 1: record in Francia a questo punto della stagione. L'attacco che guida il massimo torneo di calcio d'Oltralpe è stato straripante fino a questo momento, arriva però la chiamata a ripetersi in Champions League con un big match interessante e, ovviamente, difficile.

Jardim in conferenza stampa ha messo in dubbio la presenza di Raggi nel suo 11; assenti anche Jemerson, Bakayoko, Boschilia e Carrillo. Ripetere ciò che ha fatto il PSG al Barcellona, anche con non troppe mancanze, contro il maestro del tiki-taka catalano, comunque, sarà tutt'altro che facile.

Il tecnico Jardim va verso un 4-4-2 per il prossimo match: Subasic fra i pali. I terzini sono Almamy Touré e Mendy, Diallo e l'ex Torino Glik centrali. Bernardo Silva e Lemar fanno da esterni di qualità, mentre Joao Moutinho e Dirar completano la linea mediana al centro. In attacco, Germain appoggia Falcao.

PRECEDENTI

La Champions League di questa stagione vanta quest'esclusiva assoluta a livello storico. I francesi hanno già comunque eliminato una squadra della Premier quest'anno, vincendo sia all'andata che al ritorno contro il Tottenham, pescato ai gironi. Citizens imbattuti contro le francesi (1 vittoria, 2 pareggi).

Foto 365dm.com
Foto 365dm.com
Share on Facebook