Champions League, l'Atletico vede i quarti, il Leverkusen cerca la rimonta: le formazioni ufficiali

Nell'inferno del Calderon, l'Atletico Madrid di Simeone va a caccia del pass per accedere ai quarti di finale di Champions. Forte del margine acquisito nel match d'andata, il Cholo effettua qualche cambio rispetto all'undici di base, con Thomas e Correa in campo dal 1'. In cerca dell'impresa invece, il Bayer del nuovo allenatore Korkut, chiamato a vincere con tre gol di scarto: i tedeschi, però, scelgono almeno in partenza un modulo attendista, il 4-4-2.

Champions League, l'Atletico vede i quarti, il Leverkusen cerca la rimonta: le formazioni ufficiali
L'arco della Champions League. Da qui, passeranno le due squadre quando sarà tempo di darsi battaglia. Fonte foto: atleticodemadrid.com

Va in scena nell'arena del Vicente Calderon la gara di ritorno valida per gli ottavi di finale della UEFA Champions League tra Atletico Madrid e Bayer Leverkusen. Gli spagnoli, finalisti perdenti nella passata edizione, scattano dai blocchi con un cospicuo margine acquisito nella gara d'andata, disputata tre settimane fa alla BayArena di Leverkusen.

Il 2-4 rimediato di fronte al pubblico amico, costringe il Bayer a compiere una vera e propria impresa sportiva: recuperare lo svantaggio e imporsi con tre reti di scarto in uno degli stadi più bollenti e difficili d'Europa. 
Il pronostico dunque, pende tutto verso l'Atletico, con Simeone, che proprio in virtù del vantaggio dell'andata, sorprende con alcune scelte conservative. 

Antoine Griezmann, il più atteso. Fonte foto: atleticodemadrid.com
Antoine Griezmann, il più atteso. Fonte foto: atleticodemadrid.com

L'allenatore argentino infatti, conferma l'abito tattico dell'Atletico che si schiera con il solito 4-4-2; a cambiare, sono alcuni degli interpreti principali, vedi Gabi, Juanfran e Gameiro, rispettivamente 'panchinati' da Lucas Hernandez, Thomas Partey e Correa
Presente Griezmann, che farà coppia proprio con il giovane Correa. A centrocampo, insostituibili Saul e Koke, con Carrasco a completare i quartetto. Davanti ad Oblak invece, linea a quattro con Lucas appunto, Godin, Gimenez e Vrsaljko.

ATLETICO MADRID: (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Godin, Gimenez, Lucas Hernandez; Koke, Saul, Thomas, Carrasco; Griezmann, Correa. All. D. Simeone.

Korkut - subentrato a Schmidt proprio in seguito alla sconfitta rimediata all'andata - sembra proporre un modulo speculare a quello degli avversari, con due esterni molto propositivi sulla linea mediana. Spiccano infatti, le posizioni di Bellarabi e Brandt, in linea con la cerniera centrale che sarà composta dal duo Kampl - Baumgartlinger. In avanti le speranze sono riposte nella coppia Chicharito - Volland, mentre in difesa, c'è Dragovic a guidare il reparto.

L'undici del Bayer. Fonte foto: bayer04.de
L'undici del Bayer. Fonte foto: bayer04.de

BAYER LEVERKUSEN: (4-4-2): Leno; Wendell, Dragovic, Jedvaj, Hilbert; Bellarabi, Kampl, Baumgartlinger, Brandt; Hernandez, Volland. All. T. Korkut.

ECCO I DUE SCHIERAMENTI A CONFRONTO: 

Fonte foto: Champions League.com
Fonte foto: Champions League.com

Share on Facebook