Terminata Leicester City - Atlético Madrid in Champions League 2016/17 (1-1): Colchoneros avanti!

Terminata Leicester City - Atlético Madrid in Champions League 2016/17 (1-1): Colchoneros avanti!
A sinistra, Riyad Mahrez. A destra, Antoine Griezmann. | VAVEL.com
Leicester City
1 1
Atlético Madrid
Leicester City: (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Benalouane (min. 46 Chirwell), Morgan (min. 84 Amartey), Fuchs; Mahrez, Ndidi, Drinkwater, Albrighton; Okazaki (min. 46 Ulloa), Vardy.
Atlético Madrid: (5-3-2): Oblak; Juanfran (min. 56 Lucas Hernandez), Godin, Savic, Gimenez, Filipe Luìs (min. 74 Correa); Koke, Gabi, Saùl; Ferreira Carrasco (min. 69 Torres), Griezmann.
SCORE: 0-1, min. 26, Saùl. 1-1, min. 61, Vardy.
ARBITRO: Gianluca Rocchi (ITA).
NOTE: Ritorno dei quarti di finale di Champions League 2016-2017: in campo al King Power Stadium ci sono Leicester City-Atlético Madrid. Si comincia alle 20:45.

22.38 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Leicester City ed Atlético Madrid pareggiano per 1-1 con le reti di Saùl e Vardy, a passare sono gli spagnoli!

22.37 - Termina così l'avventura del Leicester in Champions League: fra gli applausi, in casa, più che meritata standing ovation. Ma è giusta pure l'eliminazione da parte dell'Atlético Madrid, dimostratosi superiore in entrambe le fasi per almeno 135'; oggi, nel secondo tempo, gli inglesi hanno fatto vedere i loro piani e, complice un calo degli spagnoli, nel parziale hanno pure "vinto". Non ci si può ritenere soddisfatti dalle parti delle Foxes, ma la figura è stata buona; a testa alta, si va fuori. I Colchoneros vedono la terza semifinale in quattro anni.

22.34 - Termina il match. Risultato di 1-1.

90' + 4' - Ancora corner inglese. C'è pure Schmeichel in attacco.

90' + 3' - Sugli sviluppi, arriva un vero calcio d'angolo. Colpo di tacco verso Oblak da parte di qualcuno dei saltatori, il portiere blocca.

90' + 2' - Fuchs guadagna una rimessa e la usa al solito come corner alternativo.

90' + 1' - 4 i minuti di recupero: Griezmann, in campo, cerca Torres ma il suo passaggio è dietro la linea di corsa dell'ex Liverpool, Chelsea e Milan.

90' - Lungo Schmeichel col suo rinvio, ma Drinkwater sbaglia ed è ingenuo nel commettere fallo.

88' - Ndidi appoggia per Drinkwater: il numero 4 calcia, ma Gabi gli dice di no ed avvia la ripartenza, che termina col destro di Correa in bocca a Schmeichel.

86' - Chilwell punta Savic che però è bravissimo e lo porta sull'esterno, non concedendogli dopo nemmeno la carambola. La rimessa laterale è per la squadra in trasferta.

84' - Le cure per il capitano ci sono, vediamo se stringe i denti in questo finale. Non ce la fa: al suo posto, dentro Amartey.

83' - Problemi per Morgan, a terra dopo una scivolata. L'africano aveva già un infortunio ai muscoli, e mi pare che il problema sia proprio quello.

82' - Tutto lo stadio acclama il fallo di mano di Griezmann, abbastanza evidente. Gioco fermo.

81' - Tipica rimessa laterale di Fuchs, lunghissima, in mezzo, ma si difendono alla grande gli ospiti sulle palle alte.

80' - Fuchs batte, respinta per il solito Chilwell che stavolta sbaglia. Ma viene applaudito lo stesso.

79' - Chilwell mette un cross in mezzo, con una deviazione in calcio d'angolo.

77' - Morgan stende nettamente un avversario. Il capitano inglese sarebbe dovuto essere ammonito da un po', ma nei fatti...

76' - Mahrez! Sfiora l'incrocio dei pali con il suo tipico tiro a giro.

75' - Punizione quasi alla lunetta per i padroni di casa. Vediamo. E' stato Gimenez a commettere l'inflazione su Mahrez.

74' - Simeone prova ancora ad alzare l'asticella della sua squadra: fuori Filipe Luis. Dentro Correa.

73' - Albrighton crossa con deviazione, Godin spazza in fallo laterale.

72' - Mahrez come al solito: arriva sulla trequarti, crossa per Vardy e aspetta. L'inglese cerca un colpo di tacco dal limite che è troppo pure per un bomber come lui: blocca Oblak.

71' - Il pubblico spinge ovviamente la squadra di casa, che però è tornata a fare possesso essenzialmente sterile.

69' - Ferreira Carrasco, sufficiente stasera, lascia il campo a Torres. Vuole ripartire Simeone. Ndidi ha una palla in area: controlla e calcia, male, rimessa dal fondo.

68' - Vardy! Era ancora solo smarcatosi in area, ma il muro Atlético è difficile da superare!

67' - Mahrez si lancia nello slalom, ma in mezzo a due la sua ripartenza viene fermata con discreta calma.

65' - La difesa spagnola spazza l'ennesima avanzata del numero 3 delle Foxes, che sulla sinistra sta facendo di tutto. LUCAS HERNANDEZ SALVA I SUOI! Ulloa tira, sulla traiettoria quasi sulla linea c'è il francese che salva prima che sia troppo tardi per Oblak che eera stato sorpreso! Corner.

64' - Chilwell ancora una volta al traversone, c'è una respinta sul primo palo. Giù Griezmann, steso in mezzo al campo da Morgan, ma c'è fuorigioco antecedente de Le Petit Diable.

62' - Ndidi arriva a controllare da buona posizione: il suo calcio dai 18-20 metri termina però alto.

61' - GOOOOOOOOOOOOL! VARDY! 1-1! Forse è riaperta! Palla dalla destra in mezzo, Chilwell si coordina e Savic devia forse con le mani verso il centro, dove Vardy spacca la porta e pareggia i conti!

59' - Koke cerca di ripartire negli spazi enormi che ci sono sulla destra, ma commette fallo cercando di liberarsi di Chilwell. E' rientrato l'attuale match-winner prima uscito per farsi curare al piede.

58' - Steso al limite della propria area Saùl: lo spagnolo chiede subito l'intervento delle cure mediche, oltre a quello dell'arbitro che è già arrivato. Speriamo non sia nulla di grave.

57' - Ferreira Carrasco scatta al limite, anzi no: è in fuorigioco. Ci sarà punizione per i suoi avversari.

56' - Lucas Hernandez è pronto: prenderà il posto di Juanfran, che è stanchissimo.

54' - Adesso insiste Mahrez, ma l'algerino sbaglia il suggerimento. La palla viene spazzata in out, gli iberici stanno un po' arrancando.

52' - Buono l'impatto sulla partita del 20enne inglese, che ha invertito la propria posizione con quella di Fuchs. L'austriaco si sta muovendo da centrale in questa fase.

51' - CHILLWELL! Per poco! Di prima intenzione calcia, di poco alto sopra la traversa dal limite!

49' - Vardy innesca Chilwell nello spazio, ma il neo-entrato sbaglia il cross.

47' - Gran carica dei nordici nella ripresa: Albrighton calcia a rimorchio dopo un primo cross di Mahrez a fasce invertite, corner. Drinkwater calcia due volte sulla respinta: la prima è murata, la seconda termina in out.

46' - Vardy cerca lo scatto di Mahrez, non molla Savic che lo chiude in fallo laterale.

21.45 - Ci siamo quasi. Dentro Ulloa e Chilwell al posto di Okazaki e Benalouane per gli ospitanti. Si comincia! Muove la palla il Leicester.

21.35 - Servirà una clamorosa rimonta, al Leicester, per non lasciare la Champions League ai quarti di finale. Comunque, per i campioni d'Inghilterra, questo risultato è più che sufficiente: ai tifosi bastavano gli ottavi, o un'eliminazione con onore. E anche senza segnare, con l'Atlético Madrid così evidentemente superiore, per le Foxes in ogni caso sarebbe un'eliminazione a testa alta. Posto che può succedere di tutto, gli spagnoli nel doppio confronto si stanno mostrando di un'altra categoria.

21.30 - Con qualche secondo di anticipo, termina il primo tempo. Parziale di 1-0.

44' - Oblak arriva sul secondo palo in terzo tempo, ma blocca con tranquillità. Ottima uscita dello sloveno sul cross.

42' - Fuchs viene a battere una rimessa dall'altro lato del campo, diventa una sorta di calcio d'angolo.

40' - Carrasco arriva spalle alla porta al limite dell'area piccola, cade, ma non c'è fallo secondo il direttore di gara.

38' - Progressione di Filipe Luis che, al limite, non vede nessuno e calcia col mancino, altissimo.

37' - Griezmann lanciato sulla sinistra, preferisce giocare facile. Bella azione manovrata degli ospiti che però non concludono nemmeno arrivati in area. Estrema calma.

36' - Okazaki è costretto ad uscire dall'area, come al solito, per giocare qualche volta la sfera: stavolta il rimpallo è in favore dei suoi avversari e non ottiene un fallo con le mani.

34' - Vardy raccatta un giro alla bandierina lavorando sulla sinistra. Conclusione di Mahrez dal limite dopo il secondo cross in seguito ad una prima respinta: colpisce male col destro l'algerino, in bocca ad Oblak.

32' - Griezmann prova a ripartire. La sfera arriva larga a Carrasco che appoggia dentro: a piede invertito calcia Saùl da fuori, blocca Schmeichel in due tempi.

30' - Scolastica e banale la circolazione di palla dei campioni britannici, che propongono poco e nulla in costruzione.

28' - Ndidi si inserisce e tiene lì un cross in mezzo all'area, poi rilanciato dagli iberici.

26' - GOOOOOOOOOOOOOL! SAUL NIGUEZ! 0-1! Cross dalla sinistra sugli sviluppi di una rimessa laterale, Filipe Luis alza la testa e mette benissimo la palla sul secondo palo per la capocciata dello spagnolo che la piazza alla grande nell'angolo!

25' - Oblak si appresta al rinvio dopo che ha letto bene il giro del cross dell'algerinocon la casacca numero 26. Fuorigioco di Vardy dopo che la linea Atlética si era fatta cogliere impreparata da Mahrez. Poteva anticipare il tutto l'africano.

24' - Spinta su Mahrez da parte, addirittura, di Griezmann: troppo rovinoso in pressing il francese, arriverà un cross nel mezzo presumibilmente.

22' - OKAZAKI! ALTO! Primo brivido del match con un'azione a innescare la velocità di Vardy con la difesa oppositrice schierata: sulla sinistra, l'inglese mette un ottimo cross basso per il rimorchio di Okazaki, che d'esterno dal centro dell'area calcia alto!

20' - Godin steso da Benalouane: giusto il fallo fischiato in favore dell'uruguaiano.

19' - Tutti si aspettavano il cross in the box, che arriva con un po' di ritardo: apprensione spagnola, arriva un corner di casa.

18' - Rinvio di Filipe Luis, in fallo laterale, che viene battuto male da Simpson. La sfera è perciò contesa a centrocampo, e c'è un fallo di Gabi.

16' - Cerca l'offensiva Okazaki, che viene fermato col fisico dai centrali, sotto questo aspetto dominanti.

14' - Impreciso il tentativo di Saùl, che ha calciato da fuori, alto.

13' - Buona l'idea di Carrasco che taglia in profondità e sul fondo crossa di destro verso l'inserimento sul secondo palo di Koke che però non ci arriva. Rimessa con le mani per i padroni di casa.

12' - Koke sul primo palo trova la respinta di Drinkwater senza troppi patemi.

11' - Morgan in scivolata chiude alla grande Carrasco, che aveva provato ad involarsi. Ancora il belga insiste sulla corsia mancina, guadagnando un corner sugli sviluppi di un cross basso.

9' - Punizione dopo un vantaggio non concretizzato, in favore di Okazaki, che è stato spinto a centrocampo.

8' - Ancora buon suggerimento dalla sinistra, ci ha provato Albrighton in verticale: Vardy è però in due-contro-uno e viene controllato. La sfera arriva a tranquillamente ad Oblak.

7' - La palla finalmente arriva in zona pericolosa, sulla sinistra: il piede di Fuchs si accende a cercare la testa di Okazaki che ci arriva ma praticamente appoggia al portiere avversario.

5' - Ndidi amministra bene in mezzo al campo dopo un anticipo di Benalouane. Possesso lento per i padroni di casa.

4' - Lancio lungo verso Vardy, ma Savic è attento e copre bene il pallone fino al rinvio dal fondo per Oblak.

2' - Morgan con un appoggio corto a Schmeichel attiva il pressing di Griezmann che ci crede: il portiere danese se la cava con un dribbling rischioso ma efficace. Brivido.

1' - Subito un lancio lungo intuito dalla retroguardia inglese che rilancia senza troppi problemi. Fallo laterale.

20.45 - Si parte! Muove la palla l'Atlético Madrid.

20.41 - SQUADRE IN CAMPO!

20.35 - Si ritorna negli spogliatoi: manca poco al calcio d'inizio di Leicester City-Atlético Madrid. Noi ci saremo: voi non mancate!

20.25 - Adesso incomincia il riscaldamento. Lo stadio è quasi pieno, l'atmosfera è estremamente britannica.

20.15 - Nessuna sorpresa negli inglesi, mentre Simeone aggiunge un picchiatore e toglie un attaccante. In breve, si copre.

20.05 - La risposta dell'Atlético Madrid (5-3-2): Oblak; Juanfran, Godin, Savic, Gimenez, Filipe Luìs; Koke, Gabi, Saùl; Ferreira Carrasco, Griezmann.

19.55 - La formazione ufficiale del Leicester City (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Benalouane, Morgan, Fuchs; Mahrez, Ndidi, Drinkwater, Albrighton; Okazaki, Vardy.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Leicester City-Atlético Madrid, match valido per il ritorno dei quarti di finale della Champions League 2016/17, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 20:45 - verrà fischiato dall'arbitro Rocchi.

Griezmann porta palla durante la gara d'andata, circondato da Albrighton (destra) e Fuchs (sinistra). | itasportpress.it
Griezmann porta palla durante la gara d'andata, circondato da Albrighton (destra) e Fuchs (sinistra). | itasportpress.it

QUI LEICESTER CITY

I campioni d'Inghilterra, dopo aver fermato la propria striscia di vittorie consecutive perdendo per 4-2 contro l'Everton, sono tornati a fare punti in campionato nonostante si siano fatti rimontare dal Crystal Palace in un rocambolesco pareggio. Sembra che l'entusiasmo seguito al cambio dell'allenatore sia terminato.

In mezzo la sconfitta nel match d'andata ha complicato i piani odierni di Shakespeare, il successore dell'esonerato Ranieri sulla panchina inglese. Servirà certamente una prestazione di un altro tipo rispetto alle ultime uscite per passare il turno, ma le Foxes ci hanno abituato a miracoli di ogni genere.

Tanti problemi in difesa per i detentori del titolo in Premier League. Squalificato Huth, il tecnico in conferenza stampa ha confermato gli acciacchi di Morgan che dovrebbe stringere i denti e scendere in campo dal 1', vista anche l'assenza di Waguè. Assente pure Mendy in mediana.

I giocatori del Leicester esultano dopo il primo gol segnato al Siviglia al ritorno (match terminato 2-0). | abc.net.au
I giocatori del Leicester esultano dopo il primo gol segnato al Siviglia al ritorno (match terminato 2-0). | abc.net.au

Shakespeare dovrebbe confermare il suo 4-4-2. In porta c'è Schmeichel. In difesa, i terzini sono Simpson e Fuchs, mentre in mezzo c'è l'ex Fiorentina Benalouane al fianco di capitan Morgan. La linea mediana è formata da Mahrez, Ndidi, Drinkwater e Albrighton. In attacco, Okazaki fa coppia con Vardy.

L'11 di Shakespeare: 4-4-2. | VAVEL.com via footballuser.com
L'11 di Shakespeare: 4-4-2. | VAVEL.com via footballuser.com

QUI ATLETICO MADRID

Gli spagnoli hanno stravinto contro l'Osasuna nell'ultima giornata della Liga, ma in generale sembrano aver ritrovato il proprio spirito dal pareggio con il Real Madrid nel derby, partita che potrebbe aver svoltato un'intera stagione. Il momento di forma è dunque ottimo, in tutti gli aspetti.

In Liga BBVA, inoltre, le speranze di titolo sono praticamente svanite, perciò le speranze di vincere un trofeo risiedono tutte in questa competizione. Simeone è stato chiaro sulla miscela vincente per passare il turno: bisognerà fare gol, senza se e senza ma, subendo il meno possibile.

L'infermeria degli Atléti di quest'anno ha visto tante volte l'ex Sassuolo Vrsaljko in questa stagione; il terzino non sarà a disposizione nemmeno oggi. Insieme a lui, manca la mezzala argentina Fernandez. Due assenze non di grosso rilievo per la prova d'inglese di oggi, trattandosi di due riserve.

Griezmann festeggia il gol decisivo del match d'andata (1-0). | calciomercato.com
Griezmann festeggia il gol decisivo del match d'andata (1-0). | calciomercato.com

Simeone dovrebbe schierarsi alla stessa maniera del suo avversario. In porta c'è Oblak; difesa composta dai laterali Juanfran e Filipe Luìs con in mezzo Godìn ed un altro ex Fiorentina, Savic. Gli esterni alti sono Koke e Ferreira Carrasco, con Gabi e Saùl nel mezzo. In attacco, Gameiro fa coppia con Griezmann.

La risposta di Simeone, sempre schierata col 4-4-2. | VAVEL.com via footballuser.com
La risposta di Simeone, sempre schierata col 4-4-2. | VAVEL.com via footballuser.com

STATISTICHE

Già negli ottavi il Leicester aveva sfidato una spagnola e aveva perso all'andata: si trattava del Siviglia, sconfitto poi per 2-0 in casa con conseguente passaggio del turno delle Foxes. L'ultima squadra inglese affrontata invece dagli Atléti è stato il Chelsea, eliminato nelle semifinali del 2013-2014 grazie ad un 1-3 a Stamford Bridge.