Champions League, le formazioni ufficiali di Real Madrid - Bayern Monaco

Ancelotti ritrova Lewandowski e va a caccia della remuntada al Santiago Bernabeu. Zidane, senza Bale, prova a difendere il vantaggio dell'andata e va a caccia dell'ennesima semifinale.

Champions League, le formazioni ufficiali di Real Madrid - Bayern Monaco
Champions League, le formazioni ufficiali di Real Madrid - Bayern Monaco

La doppietta di Cristiano Ronaldo della settimana scorsa all'Allianz Arena è ricordo ancora vivo nella mente di Carlo Ancelotti e del suo Bayern Monaco che stasera va a caccia, al Santiago Bernabeu, di una storica impresa. La Champions League, crudele nel suo svolgimento, vedrà una delle sue principali pretendenti cadere stanotte, con i bavaresi chiaramente papabili principali all'eliminazione dopo l'1-2 dell'andata in favore dei cinici madrileni. Il Real Madrid di Zinedine Zidane, dal suo canto, dopo aver eliminato il Napoli cerca lo scalpo di prestigio dei tedeschi, una delle dirette concorrenti al titolo finale. 

Ad un'ora dall'inizio della sfida, i due allenatori, ex colleghi proprio sulla panchina dei merengues qualche stagione fa, hanno diramato le rispettive scelte di formazione. Questi gli undici che daranno il via alla contesa dal primo minuto di gioco. 

Zinedine Zidane sceglie Isco al posto di Bale in attacco, assieme ovviamente a Cristiano Ronaldo e Karim Benzema. Modric guida il centrocampo, con l'ex Kroos dalla parte opposta e Casemiro davanti alla difesa, formata come al solito da Carvajal, Ramos, Nacho e Marcelo. In porta il solito Navas. 

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Nacho, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Ronaldo, Benzema, Isco. All: Zidane. 

Ancelotti recupera Hummels e lo affianca al solito Boateng, con Alaba che scala sulla sinistra con Lahm sulla destra. Vidal-Alonso la diga di centrocampo, con Muller che partirà dalla panchina: il tecnico azzurro gli preferisce Thiago Alcantara alle spalle di Lewandowski, con Robben e Ribery ai lati. 

Bayern Monaco: (4-2-3-1) Neuer; Lahm, Hummels, Boateng, Alaba; Vidal, Alonso; Robben, Thiago Alcantara, Ribery; Lewandowski. All: Ancelotti.