Champions League - Il Nizza pareggia con l'Ajax e si qualifica: 2-2 all'Amsterdam Arena

I francesi passano il turno grazie al gol di Marcel dopo le reti di Van De Beek e Sanchez che avevano ribaltato l'iniziale vantaggio transalpino con Souquet

Champions League - Il Nizza pareggia con l'Ajax e si qualifica: 2-2 all'Amsterdam Arena
Champions League - Il Nizza pareggia con l'Ajax e si qualifica: 2-2 all'Amsterdam Arena
AJAX
2 2
NIZZA
AJAX: ONANA; VIERGEVER, DE LIGT (86' NERES), SANCHEZ, VELTMAN, ZIYECH, SCHONE (82' HUNTELAAR), VAN DE BEEK, YOUNES, DOLBERG, KLUIVERT (79' DE JONG). ALL. KEIZER
NIZZA: CARDINALE; SOUQUET, DANTE, LE MARCHARD, SARR (69' MARCEL), LEES-MELOU, KOZIELLO, SERI, EYSSERIC, SRARFI (46' DALBERT), PLEA. ALL. FAVRE
SCORE: 2-2. 0-1 3' SOUQUET, 1-1 26' VAN DE BEEK, 2-1 56' SANCHEZ, 2-2 79' MARCEL
ARBITRO: MARRINER SANCHEZ, ZIYECH (A), SARR, KOZIELLO, EYSSERIC (N)
NOTE: STADIO AMSTERDAM ARENA INCONTRO VALIDO PER IL RITORNO DEL TERZO TURNO PRELIMINARE DI CHAMPIONS LEAGUE

Grande notte per il Nizza che all'Amsterdam Arena pareggia 2-2 con l'Ajax e si qualifica al play-off di Champions League. Match vivace che si sblocca dopo due minuti con i francesi che passano grazie al gol di Souquet che, però, viene pareggiato da Van De Beek al 26'. Nella ripresa l'Ajax completa la rimonta con Sanchez ma, nel momento più inaspettato, il Nizza pareggia con la rete del neo entrato Marcel a dieci minuti dalla fine. Gol decisivo perché il Nizza avanza qualificandosi ai play-off di Champions mentre l'Ajax retrocede in Europa League. 

Per quanto riguarda le formazioni 4-3-3 per l'Ajax con il classico tridente d'attacco composto da Younes, Dolberg e Kluivert mentre il Nizza risponde con un 4-2-3-1 con Eysseric, Srarfi e Lees-Melou a supporto di Plea.  

Parte fortissimo il Nizza che dopo due minuti passa già in vantaggio con un'azione da manuale: Srarfi, scambia alla grande con Seri e con un filtrante meraviglioso trova Lees-Melou che prova col mancino in diagonale, Onana respinge sui piedi dell'accorrente Souquet che non può sbagliare, 0-1. L'Ajax accusa il colpo e al 7' i francesi sfiorano il raddoppio con Plea che, dopo un'altra combinazione sulla sinistra, si presenta davanti a Onana ma calcia debolmente. I lancieri non riesco a proporre il loro gioco con il Nizza che controlla senza patemi ripartendo con velocità e disinvoltura. Al 26' però, al primo acuto, l'Ajax pareggia con Van De Beek che, servito in profondità da Ziyech, batte Cardinale con un destro a incrociare, 1-1. 

La rete del pareggio da coraggio e spinta agli olandesi che al 34' vanno vicini al gol con Younes che appoggia per l'accorrente Viergever ma il numero 26 calcia alto da buona posizione. Poco dopo ci prova anche Ziyech, direttamente su calcio di punizione, ma Cardinale allontana con i pugni. Al 44' Lancieri ancora pericolosi con Kluivert che va via a Sarr con una finta da mal di testa e serve in profondità Viergerver, Cardinale esce spazzando proprio sul corpo del difensore olandese con la sfera che per poco non entra in rete. 

Nell'intervallo primo cambio per il Nizza con Dalbert che prende il posto di Srarfi. L'Ajax comincia subito ad alti ritmi nella ripresa e al 49' sfiora il gol del vantaggio con tiro al volo, da fuori area, di Van De Beek ma Cardinale vola e allontana la minaccia. Poco dopo è il turno di Kluivert che scambia bene con Dolberg e prova col destro ad incrociare, palla fuori di pochissimo. Il gol è nell'aria e arriva al 56' con Ziyech che con un lancio millimetrico pesca alla perfezione Viergever il quale mette in mezzo, di testa, per Sanchez che a porta vuota non sbaglia, 2-1. Il Nizza non riesce ad abbozzare una reazione e al 61' i Lancieri vanno ad un passo dal raddoppio con una fiammata di Dolberg che salta Dante e Le Marchard, in progressione, e incrocia col mancino ma Cardinale devia in angolo con i piedi. 

Il primo acuto della ripresa del Nizza arriva solo al 75' con Dalbert che tenta di sorprendere la retroguardia dell'Ajax con un tiro-cross da sinistra ma la sfera termina a lato. Sono solo le prove generali del gol del pareggio che arriva al 79' con Seri che, dopo un'azione ben condotta da Lees Melou, serve di tacco l'accorrente Marcel che non sbaglia a porta sguarnita, 2-2. Keizer, da par suo, prova a giocarsi il tutto per tutto inserendo Huntelaar per Schone ma il gol-qualificazione non arriva. All'Amsterdam Arena termina 2-2 con il Nizza che passa il turno mentre l'Ajax retrocede in Europa League. 

 

 

 

 

 

Champions League