Il weekend di Eredivisie: l'Ajax torna a vincere, si ferma il Feyenoord

Vincono i lancieri, non si ferma il PSV. Nelle zone basse della classifica, capitola il Twente mentre si rialza il Cambuur.

Il weekend di Eredivisie: l'Ajax torna a vincere, si ferma il Feyenoord
L'Ajax torna a vincere, si ferma il Feyenoord

Puntuale come un orologio svizzero, torna alla vittoria l'Ajax dopo il passo falso della scorsa giornata: i lancieri, infatti, si impongono per 2-1 sul Graafschap, mantenendo così la vetta ed inguiando i già segnati ultimi della classe. Vince di misura anche il PSV, surclassando in casa un combattivo Zwolle e superando indenni una giornata tutt'altro che facile. Si ferma invece, contro ogni previsione, il Feyenoord, sconfitto per 3-1 da un Nijmegen che vuole continuare a sognare.

In chiave playoff, sorride dopo tanti turni senza vittoria l'Heracles nella sfida contro la diretta concorrente Groningen, confermandosi quarta forza dell'Eredivisie e rilanciandosi nella volata verso l'Europa. Pokerissimo netto per il Vitesse, trionfante sulle macerie di un Twente sempre più a picco dopo il dilagante 5-1. Pareggio dal dolce sapore di vittoria, invece, per l'UItrecht: pareggiare in casa dell'Az Alkmaar dà sempre morale, soprattutto se l'interessata di turno è obbligata a macinare punti.

Risultato inaspettato ed infelice per l'Heerenveen, sconfitto in casa e per 0-4 dal Den Haag. Uno scivolone sanguinolento che frena la corsa dei padroni di casa verso l'Europa che conta. Vince e si allontana sempre più dalla zona retrocessione, poi, il WIllem II, che in casa sconfigge il Roda per 3-1. Sempre nelle zone basse della classifica, seconda vittoria di fila del Cambuur, in casa dell'Exclesior e per 1-4. Ora la salvezza appare più vicina, il percorso però è ancora lungo.