Eredivisie: Ajax-Feyenoord ed un PSV alla finestra

Big match tra Ajax e Feyenoord, trasferta ugualmente non facile per la prima della classe. In zona Europa, molti intreci interessanti.

Eredivisie: Ajax-Feyenoord ed un PSV alla finestra
Eredivisie: Ajax-Feyenoord ed un PSV alla finestra

Il PSV prova a scappare, magari sfruttando il turno più favorevole rispetto a quello delle dirette inseguitrici. La compagine di Eindhoven, infatti, dopo essersi ripresa un primo posto da tempo inseguito, cercherà di vincere in casa dell'Utrecht, settimo e reduce da due stop consecutivi. Trasferta difficile, ma non impossibile. Big match tutto da seguire, invece, quello tra Ajax e Feyenoord: i lancieri, reduci da un doppio pari nelle ultime gare, vogliono assolutamente surclassare gli ospiti per riprendere il ruolino delle scorse uscite. Crisi nerissima da scacciare assolutamente, poi, per la compagine guidata da van Bronckhorst, intenzionata ad uscire dal tunnel di sconfitte che dura ormai da cinque turni. Sfida dal sapore di Europa, Heracles-Zwolle: i padroni di casa vogliono confermarsi quarta forza del campionato, gli ospiti faranno di tutto per conquistare tre preziosissimi punti.

Dopo l'ultima sconfitta, trasferta tutt'altro che difficile per il NEC Nijmegen il quale, vincendo contro il Graafschap, potrebbe rosicchiare qualche punticino alle compagini meglio posizionate in classifica, continuando quindi ad avvicinarsi al sogno chiamato Europa League. Vuole riprendersi anche il Vitesse dopo il brutto pari casalingo contro l'Excelsior: la squadra di Maas, però, si ritroverà a giocare in casa di un lanciatissimo AZ, reduce da quattro successi consecutivi. Ne vedremo delle belle. Gara casalinga da non sottovalutare, poi, per il Groningen, che se la vedrà contro un Cambuur bisogno di punti vista la difficile situazione di classifica.

Tra le squadre interessate nella lotta retrocessione, trasferta delicatissima per il Twente quindicesimo contro un Heerenveen a punteggio pieno nelle ultime tre gare, uno score da Europa, distante ad oggi solo tre punti. Novanta minuti da bassa classifica, poi, quelli tra Den Haag e Roda, due formazioni mai a serio rischio retrocessione ma ugualmente attente e difficilmente distratte. Trasferta più difficile, infine, per il Willem II contro l'Excelsior: chi perde, infatti, continuerà ad avere addosso la paura chiamata Erste Divisie

Eredivisie