Eredivisie: il Feyenoord va dal NEC, potrebbe approfittarne il PSV

La super capolista a caccia dell'ottava consecutiva, i Bazoer pronti a rosicchiare qualche punticino. Acqua alla gola per lo Zwolle, costretto a vincere in casa del Twente: una mission, apparentemente, impossible.

Eredivisie: il Feyenoord va dal NEC, potrebbe approfittarne il PSV
Eredivisie: il Feyenoord va dal NEC, potrebbe approfittarne il PSV

Ancora a secco di sconfitte in questa Eredivisie, vuole continuare a stupire il Feyenoord, che contro il NEC Nijmegen proverà ad inanellare l’ottava consecutiva, che gli consentirebbe di tenere ancora a distanza le agguerrite avversarie. Statisticamente parlando la sfida è sempre stata ostica per il primo collettivo di Rotterdam, maggiormente conscio comunque dei propri mezzi. Ugualmente interessante, l’impegno lontano da Amsterdam per l’Ajax, in casa di un Den Haag partito a razzo ma spentosi con il passare delle gare.  L’Haag è comunque avversario tutt’altro che agevole, i Lancieri dovranno dunque affrontare il match con concentrazione e determinazione. Potrebbe approfittare di eventuali passi falsi, poi, il PSV Eindhoven, in casa e contro un Heracles Almelo mai pungente lontano dalle proprie mura. I Bazoer, intenzionati a vincere dopo l’inaspettato pari della scorsa giornata, giocheranno sicuramente al massimo delle loro possibilità.

Gara dal saporito gusto di Europa League, invece, quella che vedrà l’Heerenveen ospite del Groningen,  due collettivi nella scorsa stagione in piena corsa per un posto nel secondo torneo continentale. I padroni di casa vivono un periodo tutt’altro che felice, gli ospiti continuano invece a stupire. Si prevedono gol e spettacolo. Incrocio sportivo tra la quinta e la sesta forza del campionato, inoltre, tra Vitesse ed AZ Alkmaar, una sfida che si prospetta incerta e ricca di emozioni. Le Teste di Formaggio potrebbero sfruttare il fattore i casa, i gialloneri la loro spigliatezza tattica. Obbligato a vincere ancora per allontanarsi dalla zona retrocessione, il PEC Zwolle, in casa di un Twente sicuramente poco facile da superare. I padroni di casa sono inevitabilmente favoriti, soprattutto considerando la tendenza infelice lontano dalle mura amiche. Potrebbero però esserci sorprese.

Novanta minuti tra collettivi il cui obiettivo minimo è la salvezza, poi, tra Sparta Rotterdam e Willem II: i padroni di casa potrebbero fare inevitabilmente leva sul calore del proprio pubblico, gli ospiti su una rosa leggermente migliore. Dopo due sconfitte consecutive, invece, è pronto a riprendersi l’Excelsior, che contro il Roda potrebbe insaccare la quarta vittoria stagionale, continuando così ad inseguire un miracoloso posto in Europa League. Non male, per una rosa costruita per la “sola e semplice” permanenza in Eredivisie. Deve necessariamente conquistare i tre punti, infine, l’Utrecht, ancora impelagato nel fondo classifica ma di certo deciso ad uscirne con la massima velocità. Il prossimo avversario, l’Eagles, può essere facilmente superato, considerando anche il solo punto conquistato lontano dal proprio stadio.

Eredivisie