Eredivisie: le prime tre riprendono a marciare, si riaprono i giochi nella zona retrocessione

Il Feyenoord fa cinque gol all'AZ Alkmaar, successi anche per Ajax e PSV Eindhoven. Nelle zone di bassa classifica, perde solo l'Eagles, mentre vincono ROda e Den Haag.

Eredivisie: le prime tre riprendono a marciare, si riaprono i giochi nella zona retrocessione
Eredivisie: le prime tre riprendono a marciare, si riaprono i giochi nella zona retrocessione

Tutto tornato alla normalità, in Eredivisie. Dopo una giornata anomala, infatti, le prime tre si riconfermano vincenti, continuando ad allontanarsi dalle altre quindici d'Olanda. Dilagante, come sempre visto in questa stagione, il successo del Feyenoord, che schianta 5-2 l'AZ Alkmaar trascinato dalla tripletta di Jorgensen e dalle reti di Toornstra e Kuyt. In mezzo, la rete di Luckassen, con Weghorst che marca il risultato, al 92'. Netto 3-0, poi, per l'Ajax, contro un Twente scivolato in settima posizione. Apre i giochi Younes, due gol di Dolberg confermano i tre punti ai Lancieri. Successo esterno, inoltre, per il PSV Eindhoven, che in casa dell'Eagles si porta a casa il secondo successo consecutivo. Avanti grazie ad un rigore di de Jong, i Bazoer si fanno rimontare da Manu, dilagando però con de Jong e Guardado.

Nella zona playoffs, perde inaspettatamente l'Utrecht, sconfitto in casa dell'Heracles Almelo. Nonostante la rete di Ayub, l'Utreg subisce il pari di Kuwas, cedendo i tre punti a causa di una marcatura vincente di Bruns nei minuti finali. Dilaga, battendo uno Sparta Rotterdam gasato dal successo nel derby, il Vitesse, che chiude i conti già nel primo tempo. In quaranta minuti, infatti, i gialloneri segnano ben quattro gol, marcando il territorio con van Wolfswinkel, Foor, Kruiswijk e Nakamba. Nella ripresa, il quinto gol di Kashia. Riapre i giochi in zona retrocessione, poi, l'Excelsior, che vince contro un Heerenveen calato alla distanza. I padroni di casa, infatti, segnano grazie ad Elbers e Mattheij, segnando ancora nella ripresa grazie a Massop ed Hasselbaink. Inutile, per gli ospiti, il momentaneo 3-1 di Slagveer. 

Continua a giocare bene, invece, il Willem II, che in casa batte il PEC Zwolle con un netto 2-0, concretizzatosi grazie alle reti di Falkenburg ed Haye. Importante 3-1, poi, per il Roda, che continua a sognare la salvezza mettendo KO il Groningen. Con Ajagun come primo marcatore, i gialloneri dilagano nella ripresa grazie a Kum e Schahin. Nel finale di tempo, il 3-1 di Lissen. Basta solo una rete, infine, al Den Haag, che grazie ad Havenaar si assicura il successo ed una settimana felice. Per finire, una piccola curiosità: in questa giornata d'Eredivisie, infatti, si sono concretizzati solo successi interni, con l'unica differenza del PSV Eindhoven.

DI SEGUITO I FINALI DI GIORNATA:
12.03. 16:45 Ajax Twente 3 : 0
12.03. 14:30 Feyenoord Alkmaar 5 : 2
12.03. 14:30 Roda Groningen  3 : 1
12.03. 12:30 Willem II Zwolle 2 : 0
11.03. 20:45 Excelsior Heerenveen 4 : 1
11.03. 19:45 G.A. Eagles PSV 1 : 3
11.03. 19:45 Heracles Utrecht 2 : 1
11.03. 18:30 Den Haag Nijmegen 1 : 0
10.03. 20:00 Vitesse Sparta Rotterdam

Eredivisie