Xavi a New York?

Il centrocampista spagnolo pronto al trasferimento negli Stati Uniti.

Doveva essere Qatar, sarà Mls. Stando a quanto riporta Radio Catalunya, il futuro di Xavi, bandiera del Barcellona e della Spagna, è in America, nella Grande Mela. Al New York City si continua il reclutamento di stelle sul viale del tramonto per dar lustro a un campionato in forte ascesa, dopo la bella corsa della Nazionale di Klinsmann al Mondiale sudamericano. 

La football mania è prepotentemente scoppiata negli Stati Uniti e il business del calcio sta velocemente recuperando terreno su sport fino ad ora più seguiti. Parziale sorpresa quella di Xavi che, se da tempo aveva reso nota l'idea di lasciare il calcio che conta all'età di 34 anni, pareva però orientato verso il Qatar. Si vociferava addirittura di un pre-contratto firmato con l'Al Arabi di Dan Petrescu. 

A spingere il calciatore la scelta di altri due campioni del vecchio continente. A New York infatti Xavi ritrova Frank Lampard e l'ex compagno blaugrana David Villa. 


Share on Facebook