Risultato e diretta partita: Real Madrid - Barcellona, El Clasico live

Risultato e diretta partita: Real Madrid - Barcellona, El Clasico live
El Clasico, Real Madrid vs Barcellona
Real Madrid
3 1
Barcellona
Real Madrid: (4-2-3-1) Casillas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modric (Arbeloa dal 88'), Kroos; James Rodriguez, Isco (Illaramendi dal 84'), Cristiano Ronaldo; Benzema (Khedira dal 86'). ALL. Carlo Ancelotti
Barcellona: (4-3-3) Bravo; Dani Alves, Piquè, Mascherano, Mathieu; Xavi (Rakitic dal 59'), Busquets, Iniesta (Sergi Roberto dal 72'); Messi, Suarez (Pedro dal 68'), Neymar. ALL. Luis Enrique
SCORE: Neymar (min.3); Cristiano Ronaldo (R)(min.35); Pepe (min.51); Benzema (min.60)
ARBITRO: Gil Manzano. Ammonizioni: Messi (min.9), Neymar (min.13); Piquè (min.34); Iniesta (min.38); Carvajal (min.74); Cristiano Ronaldo (min.93)
NOTE: El Clasico, Real Madrid vs Barcellona. Stadio Santiago Bernabeu di Madrid. 9°giornata Liga Spagnola.

Per questo Live Match è tutto! Un ringraziamento a tutti voi che avete deciso di seguire la cronaca scritta in diretta del Clasico in nostra compagnia. Un saluto da tutta la redazione di VAVEL e dal sottoscritto, il vostro Andrea Panzeri. Continuate a seguirci e buona serata.
https://www.vavel.com/dem_panzer/
Twitter: #dem_panzer

"La partita più bella del mondo" (copyright Ancelotti) non delude mai. Real Madrid e Barcellona vanno entrambe a segno per il 17° Clasico di fila e al Bernabeu finisce 3-1. Primi gol incassati in questa Liga dal Barça e vittoria meritata del Madrid che allunga a 9 la striscia di vittorie consecutive tra Liga e Champions e sancisce l’enorme lavoro di Ancelotti, capace di trasformare in encomiabili lavoratori i suoi quattro pittori del centrocampo, James Rodriguez, Isco, Modric e Kroos ricostruendo a tempo di record una mediana rimasta orfana di Xabi Alonso e Di Maria. Benzema è super, Cristiano Ronaldo segna sempre. Il Real Madrid vince e riapre la Liga!

Ecco a voi i quattro gol di questo Clasico:

FT - E' FINITA! IL REAL MADRID VINCE IL CLASICO DAVANTI AL PROPRIO PUBBLICO BATTENDO IL BARCELLONA PER 3-1 !! Abbiamo assistito a una partita spettacolare, al Santiago Bernabeu si è visto un grande calcio grazie alla prestazione di due tra le squadre più forti del mondo. Al vantaggio di Neymar dopo soli 3 minuti, il Real Madrid ha risposto alla grande con una rimonta iniziata con il calcio di rigore di Cristiano Ronaldo e conclusa da Pepe di testa nella ripresa. Karim Benzema, il migliore in campo insieme a un'incontenibile Carvajal, ha poi chiuso la partita regalando 3 punti ai Galacticos. Il Real Madrid riapre dunque virtualmente la Liga e si porta a -1 dal Barcellona che esce a testa bassa dal terreno di gioco. Male la prima per Suarez e malissimo anche per Messi che doveva superare il record di gol in campionato ma ha trovato una prestazione grigissima.

93' - Cristiano Ronaldo rischia il rosso proprio all'ultimo secondo! Calcetto di reazione rifilato a Dani Alves ma l'arbitro estrae solo il cartellino giallo.

92' - Conclusione altissima di Lionel Messi da calcio di punizione. Fischi per l'argentino e sguardo emblematico della Pulce.

91' - Calcio di punizione per il Barcellona da 30 metri. Intanto dagli spalti partono dei cori anti-Catalogna e spuntano delle bandiere della Spagna.

90' - 3 minuti di recupero.

89' - MARCELO GRAZIA IL BARCELLONA! Contropiede 4 - 2 per il Real Madrid, Cristiano Ronaldo trova Marcelo centralmente ma il brasiliano, tentando di servire di prima James Rodriguez, regala il pallone all'ultimo difensore avversario.

88' - Ultima sostituzione anche per il Real: esce Modric ed entra Arbeloa.

87' - Il Barcellona non riesce a rimettersi in partita. Ormai manca davvero poco...

86' - Finisce la partita straordinaria di Karim Benzema! Standing ovation del Bernabeu per il francese che lascia il campo per far spazio a Khedira.

85' - Che qualità quella che sta dimostrando il Real Madrid. I centrocampisti in maglia bianca nascondono il pallone ai blaugrana e fanno correre i secondi sul cronometro.

84' - Prima sostituzione per il Real Madrid: esce Isco, che era stato chiamato a sostituire Bale, ed entra Illaramendi.

83' - Il Real Madrid difende con due linee da 4 giocatori, un pò in stile Atletico Madrid. Il Barcellona non ha spazi e la manovra non trova sbocchi.

82' - E Cristiano Ronaldo sbaglia ancora!!! Ultimo passaggio decisivo a concludere il contropiede madridista fallito dalla stella portoghese che regala palla a Sergi Roberto. Male CR7 !

81' - Prova a premere il Barça, corner.

80' - POTENZIALE OCCASIONE BARCELLONA: Pedro, lanciato da Messi, prova a scappare a Pepe ma non trova più il pallone una volta entrato in area di rigore.

79' - Palla in mezzo di Messi direttamente tra le braccia di Casillas. La Pulce argentina è completamente fuori dal match. Luis Enrique sconsolato in panchina.

78' - Ancora Mascherano da ultimo uomo a fermare un'azione del Real Madrid. Sembra lui l'unico a crederci ancora nel Barça.

77' - Possesso palla prolungato del Real Madrid. Barcellona inerme.

76' - Che partita di Carvajal...è su tutti i palloni il terzino dei Blancos.

75' - Mascherano insuperabile ma il Barcellona sta soffrendo tantissimo e non riesce a sfondare il muro delle Merengues.

74' - Ammonito Carvajal, primo giocatore del Real a finire sul taqquino dell'arbitro.

73' - SBUCCIA CLAMOROSAMENTE LA CONCLUSIONE NEYMAR! Buona chance sper il brasiliano che manca praticamente il pallone e butta al vento l'opportunità di accorciare le distanze.

72' - NON CE LA FA INIESTA! Esce infortunato il centrocampista spagnolo, al suo posto il canterano Sergi Roberto.

71' - Si accascia a terra Andres Iniesta. Finisce qui la sua partita, probabilmente un problema muscolare per lui.

70' - Malissimo a centrocampo Busquets che sta sbagliando una quantità mostruosa di palloni. Dall'altra parte invece Benzema è incontenibile.

69' - Benzema!!! Tiro da buona posizione altissimo.

68' - Cambio, finisce qui la partita di Suarez e inizia quella di Pedro.

67' - Ci prova Rakitic da fuori, palla alta.

66' - Ancora Cristiano Ronaldo che spreca l'ennesima occasione in contropiede. Troppo lezioso il portoghese!

65' - Praterie immense per il Real Madrid che potrebbe chiudere definitivamente la partita.

64' - Mascherano salva tutto in scivolata anticipando James Rodriguez lanciato a rete.

63' - Ora il Barcellona tenta il tutto per tutto esponendosi ai contropiedi madrileni.

60' - GOOOOOOOOLLLL! BENZEMAAAAAA!!! OULA', 3-1 TRA REAL MADRID E BARCELLONA! ERRORE DI INIESTA CHE LANCIA ISCO, PALLA A JAMES RODRIGUEZ CHE METTE DA SOLO DAVANTI AL PORTIERE IL FRANCESE CHE DA LI' NON PUO' SBAGLIARE. DIAGONALE PRECISO E I GALACTICOS ALLUNGANO.

59' - Prima sostituzione del match: il Barcellona cambia a centrocampo e Luis Enrique sceglie Rakitic togliendo al suo posto uno spento Xavi.

58' - Suarez trattenuto mentre si stava involando verso la porta del Real. Il direttore di gara però non punisce l'intervento di Sergio Ramos facendo imbestialire i giocatori del Barcellona.

57' - Ancora Cristiano Ronaldo impreciso nella gestione del contropiede! Al di là del gol su rigore, il portoghese sta giocando una partita nettamente al di sotto delle sue capacità.

56' - OCCASIONE BARCELLONA! Prima Neymar sbaglia di un millimetro il passaggio che avrebbe messo Messi davanti a Casillas, poi Mathieu va vicinissimo a un grandissimo gol con una conclusione importante da fuori. Casillas è ancora super però e mette in corner togliendo il pallone dall'incrocio dei pali.

55' - Suarez semina il panico nella difesa del Real ma, alla fine, commette fallo in attacco.

54' - Sinistro piazzato di James Rodriguez. Il pallone però non prende il giro giusto ed è facile preda di Bravo.

53' - Altra combinazione di grande caratura tecnica tra Benzema e Cristiano Ronaldo ma il Barcellona è fortunato e si salva.

52' - Il Santiago Bernabeu è esploso al gol di Pepe. Sicuramente non il giocatore più atteso di questo Clasico ma, in questo momento, è lui l'uomo decisivo. Intanto si scaldano Rakitic e Jordi Alba per il Barcellona.

51' - GOOOOOOOOLLLLLLL DEL REAL MADRID !! PEPEEEEE!! DI TESTA DIRETTAMENTE DA CALCIO D'ANGOLO! IL DIFENSORE PORTOGHESE DEI BLANCOS SALE PIU' IN ALTO DI TUTTI E INSACCA IL GOL DEL VANTAGGIO. 2-1 PER IL REAL, BARCELLONA RIMONTATO.

50' - Egoista Cristiano Ronaldo che spreca un contropiede 3 contro 3 calciando e facendosi intercettare il tiro dalla scivolata di Piquè. Angolo.

49' - Continui ribaltamenti di fronte. Non esistono fasi di studio in questa partita!

48' - Contropiede buttato al vento dal Real Madrid! Benzema e Cristiano Ronaldo sbagliano tutto.

47' - Punizione di Messi sulla barriera.

46' - Brutto fallo da dietro di Modric su Suarez ma niente cartellino giallo per il croato. Proteste blaugrana più che legittime.

45' - Inizia la ripresa! Nessun cambio rispetto ai 22 titolari.

HT - Grande primo tempo tra Real Madrid e Barcellona in questo Clasico che, come sempre, sta regalando grandi emozioni e prova di grandissimo calcio. Dopo il vantaggio immediato dei catalani firmato da Neymar i Blancos si sono fatti preferire e sono andati più volte vicini al gol del pareggio, soprattutto con Benzema, fino al rigore trasformato dal solito Cristiano Ronaldo. Da sottolineare anche una bellissima e importantissima parata di Casillas su Messi quando il risultato era ancora fermo sullo 0-1 ! A tra poco per il racconto del secondo tempo.

45' - Niente recupero! L'arbitro manda tutti negli spogliatoi.

44' - BRIVIDO. JAMES RODRIGUEZ DI TESTA VICINO AL 2-1 !  Il colombiano si inserisce e raccoglie il cross dalla trequarti di Marcelo ma la sua conclusione finisce di poco a lato. Barcellona in sofferenza.

43' - Molto fuori dal gioco i "mediani" del Real Madrid Kross e Modric che dovrebbero invece far partire la manovra da dietro con la loro tecnica.

42' - Giochicchia il Barcellona con il pallone e il Real non va a fare pressing alto.

41' - Errore di Cristiano Ronaldo che arriva sul fondo ma sbaglia clamorosamente la misura del cross vanificando l'inserimento puntuale di Benzema.

40' - Dani Alves si addormenta sul pallone e viene scippato del possesso della sfera in un'azione pericolosa del Barcellona.

38' - Fallo tattico di Iniesta che ferma la ripartenza di Modric nella metà campo del Real Madrid. Cartellino giallo anche per lui. Quarto ammonito della gara, tutti sono giocatori del Barça.

37' - E ora sale il volume del Bernabeu. I tifosi del Real, rinfrancati dal gol di Cristiano Ronaldo, si fanno sentire.

35' - GOOOOOOLLLLL!!! CRISTIANO RONALDO NON SBAGLIA! PALLONE DA UNA PARTE E BRAVO DALL'ALTRA, RIGORE TRASFORMATO ALLA PERFEZIONE DA CR7 E FINE DELL'IMBATTIBILITA' DI CLAUDIO BRAVO. ESECUZIONE MAGISTRALE DEL PORTOGHESE CHE PAREGGIA IL RISULTATO.

34' - RIGORE PER IL REAL MADRID! Piquè scivola, si sdraia a terra sul cross di Marcelo e intercetta il pallone di mano. Rigore solare per i Blancos e ammonizione per il difensore del Barcellona.

33' - Di testa Cristiano Ronaldo, palla che sbatte sul braccio aderente al corpo di Piquè. L'arbitro lascia correre.

32' - Pepe salva il Real Madrid anticipando Suarez ma c'era fuorigioco di Messi che aveva messo in mezzo il pallone.

31' - Il Real prova a sfondare partendo largo sulle fasce ma gli uomini di Ancelotti non sembrano brillanti atleticamente come al solito. La trasferta di mercoledì ad Anfield contro il Liverpool può forse essere il motivo di questo ritardo fisico rispetto al Barcellona.

29' - Contropiede Barcellona, 3 - 3 ma Neymar si incarta e spreca.

28' - Le squadre si stanno affrontando a viso aperto! Di questo naturalmente ne beneficia lo spettacolo.

27' - Palla in mezzo dalla linea di fondo di Messi a trovare Neymar sul primo palo ma grandissimo intervento in scivolata di Carvajal che salva i suoi. Giocata difensiva in chiusura fondamentale!

26' - Contropiede Real e Cristiano Ronaldo cerca il contatto all'interno dell'area di rigore con Sergi Busquets ma l'arbitro non abbocca. Proteste.

24' - Rischia Marcelo che cintura Neymar in area di rigore ma l'arbitro non vede la trattenuta e non fischia il penalty.

23' - MESSIIIIII...MA COSA HA PARATO CASILLAS?! Grandissimo intervento del portiere del Real sul tap-in di Lionel Messi all'interno dell'area di rigore su un gran cross di Suarez.

22' - Messi va al tiro dal limite dell'area ma non trova nè la potenza nè la precisione. Para a terra Casillas.

21' - Ritmi altissimi in questo inizio di partita. Ora le due squadre stanno organizzando la manovra con maggiore calma.

20' - Ora il Real Madrid prova a fare la partita facendo girare il pallone. Poi Cristiano Ronaldo mette in mezzo un pallone basso nuovamente respinto dalla difesa del Barça.

19' - Cristiano Ronaldo prova a sparare da fuori ma la sua conclusione è tutt'altro che una fucilata. Bravo controlla.

18' - Mathieu ha libertà sulla fascia di sinistra ma il suo corss non è dei migliori. Poi Casillas combina un mezzo pasticcio con il rinvio. Nulla di fatto.

17' - Primo pallone controllato da Suarez. L'uruguayano prova a incunearsi nella difesa del Real ma viene fermato in calcio d'angolo.

16' - Tiro da fuori facile per Bravo.

15' - Neymar prova un numero da giocoliere ai danni di James Rodriguez, si guadagna una rimessa laterale ma si becca i fischi di tutto il Santiago Bernabeu.

13' - Cartellino giallo anche per Neymar. Il brasiliano salta allargando troppo il gomito e colpendo Carvajal. Secondo ammonito della partita.

12' - Ci prova James Rodriguez con un cross tagliato ma Bravo esce e fa suo il pallone.

11 - INCREDIBILE! BENZEMA ANCORA A UN PASSO DAL GOL. Doppia chance enorme per l'attaccante del Real che coglie una traversa incredibile a Bravo battuto e sulla respinta spara alto da pochi passi. Barcellona schiacciato!

10' - DOPPIA OCCASIONE PER IL REAL! Pressione dei Galacticos che vanno vicino al pareggio prima con un cross basso pericolosissimo di Marcelo e poi con Benzema anticipato all'ultimo su un cross di Carvajal. Corner.

9' - Ammonito Messi. Secondo fallo dell'argentino, questa volta su Kross e primo cartellino del match.

8' - Piquè ferma Carvajal in area di rigore con una spallata. Il Real chiede il penalty ma l'arbitro non lo concede.

7' - Fallo durissimo di Messi in scivolata su Modric. Il Bernabeu e tutto il Real chiede il cartellino giallo ma l'arbitro fischia solo il calcio di punizione.

5' - BENZEMAAAAA CHE OCCASIONE PER IL REAL! Palla dentro a trovare il taglio dell'attaccante francese che anticipa Bravo con la punta del piede ma non trova la porta. Subito vicini al pareggio i padroni di casa.

4' - Ci prova subito il Real Madrid, punizione di Cristiano Ronaldo sulla barriera.

3' - GOOOOOOOOLLLLL, GOL DEL BARCELLONA !!!! NEYMAR PUNISCE IL REAL MADRID !! GRANDE GOL DEL TALENTO BRASILIANO CHE RICEVE PALLA AL LIMITE DELL'AREA, ELUDE LA MARCATURA DI CARVAJAL CON UNA SERIE DI FINTE E PIAZZA IL PALLONE NELL'ANGOLINO BASSO ALLA SINISTRA DI CASILLAS. E' GIA' 0-1 ! BERNABUE AMMUTOLITO.

2' - Claudio Bravo fa suo il pallone in uscita alta. Il portiere del Barcellona non ha ancora subito gol in questa stagione con la sua nuova maglia, unico in Europa!

1' - Parte in contropiede il Real Madrid, gran cambio di gioco di James Rodriguez che pesca Isco. Il trequartista dei Blancos mette in mezzo e Dani Alves respinge forse con la mano. Nulla di fatto per l'arbitro, primo episodio dubbio della partita.

0' - Primo pallone del Clasico giocato dal Barcellona.

SI INIZIA! E' INIZIATO IL CLASICO!!!

17:58 - Stanno entrando in campo Real Madrid e Barcellona! In diretta dal Bernabeu sta per iniziare il Clasico numero 229 della storia, una gara che lascerà incollati al teleschermo milioni di amanti di questo sport. Pochi secondi all'inizio di questa sfida tra titani.

17:50 - Tutto pronto al Santiago Bernabeu di Madrid. Si aspetta solo l'ingresso in campo delle due squadre. Sale l'attesa!

17:45 - Manca ormai pochissimo all'inizio del primo Clasico della stagione! Real Madrid e Barcellona sono pronte a dare vita a un grande spettacolo. 15 minuti alla partita più attesa dell'anno in Spagna.

17:35 - Tutto confermato nel Real Madrid, Carlo Ancelotti non ha riservato sorprese dell'ultimo minuto. In difesa Sergio Ramos stringe i denti e parte dal 1' minuto con Varane pronto in panchina. Centrocampo di grande qualità e Isco a supportare il tridente formato da James Rodriguez, Cristiano Ronaldo e Benzema. Per il Barcellona invece qualche cambio: Jordi Alba finisce in panchina perchè non al meglio, al suo posto Mathieu viene dirottato sulla sinistra e in mezzo ci va Piquè, a centrocampo invece Luis Enrique preferisce l'esperienza di Xavi al dinamismo di Rakitic. Confermato il debutto in blaugrana per Suarez!

17:30 - Ecco finalmente le FORMAZIONI UFFICIALI:

REAL MADRID: (4-2-3-1) Casillas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Kroos; James Rodriguez, Isco, Cristiano Ronaldo; Benzema.

BARCELLONA: (4-3-3) Bravo; Dani Alves, Piquè, Mascherano, Mathieu; Xavi, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar.

17:25 - Squadre sul terreno di gioco per il riscaldamento.

17:10. Manca ormai pochissimo all'inizio del Clasico Real Madrid - Barcelona ma le formazioni ufficiali sono ancora sconosciute. Si rincorrono notizie differenti sui possibili 22 titolari ma si aspetta ancora l'ufficialità dei due schieramenti.

16:55. I pullman delle due formazioni sono arrivati al Santiago Bernabeu. Bagno di folla per i giocatori del Real Madrid accolti da applausi e cori. Bordata di fischi per il bus del Barcellona.

16:45. Così Lionel Messi si avvicina al record di goal di Telmo Zarra: ecco tutti i 21 gol nel Clasico. Di questi 14 sono arrivati ​​in partite di Liga, 5 in Supercoppa e 2 in Champions League:

16:40 - Il Real Madrid ha vinto solo due degli ultimi dodici incontri con il Barcellona, collezionando poi due pareggi e perdendo le restanti otto partite. Tuttavia, i Blancos sono in ottima forma: hanno vinto le ultime cinque partite di campionato e hanno una media di cinque gol segnati a partita. Il Real Madrid però incontra la più forte difesa del campionato, il Barcellona è infatti l'unica squadra capacre di non concedere gol nei cinque principali campionati d'Europa. I catalani sono inoltre imbattuti nelle ultime 13 partite di campionato, un trend iniziato dalla sconfitta per 1-0 dello scorso aprile a Granada. Cristiano Ronaldo guida la classifica dei marcatori della Liga con 15 gol mentre Lionel Messi e Neymar inseguono rispettivamente con 7 e 8 gol. Entrambe le squadre hanno segnato in ciascuna degli ultimi 16 Clasicos.

16:35 - Ecco un video con i punti salienti dell'ultimo Clasico tra Real Madrid e Barcellona, in cui i Blaugrana hanno vinto per 3-4 al Santiago Bernabeu:

16:30 - Nonostante Cristiano Ronaldo abbia minimizzato la rivalità tra lui e Lionel Messi, è quasi impossibile non parlare di questa sfida nella sfida in un Real Madrid-Barcellona. Sono i due migliori giocatori del mondo e questo nuovo testa a testa promette come sempre spettacolo. L'inizio di stagione di Cristiano Ronaldo è stato a dir poco impeccabile: il portoghese ha segnato 18 volte in 10 partite! Tuttavia, l'argentino del Barça potrebbe rubargli le luci della ribalta se segnasse una doppietta quest'oggi in quanto batterebbe il record di Telmo Zarra di 251 gol segnati nella Liga, un record che ha resistito per quasi 60 anni.

16:20 - Possibile formazione del Barcellona: (4-3-3) Bravo; Dani Alves, Mathieu, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Suarez, Messi, Neymar.

16:15 - Possibile formazione del Real Madrid: (4-2-3-1) Casillas; Carvajal, Sergio Ramos, Pepe, Marcelo; Modric, Kroos; James Rodriguez, Isco, Cristiano Ronaldo Benzema.

16:10 - Cristiano Ronaldo ha parlato ai media in vista della sfida di oggi: "Io non ho intenzione di giocare contro Messi, ho intenzione di giocare contro il Barcellona. E' una partita difficile anche se non è decisiva. Tuttavia, non voglio cercare scuse perché la squadra deve vincere e siamo sicuri di poter fare bene". Anche Lionel Messi è stato intervistato alla vigilia: "Siamo entusiasti per Luis (Suarez n.d.r.) se potrà giocare oggi perché aggiungerà forza alla squadra. Sono contento per lui perché ha trascorso un lungo periodo fuori dal campo e oggi potrà darci una grande mano per vincere a Madrid."

16:00 - Anche il Barcellona deve fare conto di alcuni infortunati. Thomas Vermaelen non ci sarà a causa di di un problema al bicipite femorale, problemi fisici anche per Adriano. In dubbio anche Douglas e Rafinha.

15:50 - Il Real Madrid dovrà fare a meno di Gareth Bale questa sera. Carlo Ancelotti ha infatti così parlato ai microfoni: "Stiamo lavorando duramente per far tornare Bale in forma, ma non è disponibile per il Clasico." Insieme con i problemi del gallese, anche Jesé Rodriguez e Fabio Coentrao non saranno utilizzabili questa sera. Anche Sergio Ramos non è al meglio ma dovrebbe riuscire a scendere in campo stringendo i denti. Nel caso in cui non ce la facesse è pronto Varane. Ecco il confronto fra i difensori centrali del Real Madrid:

15:45 - Andrés Iniesta prenderà parte al suo 13esimo Clasico in carriera con la partita di oggi. Ecco le sue parole della vigilia: "E' difficile prevedere cosa succederà, non si sa come sarà la partita e spesso tutto si riduce a piccoli dettagli. C'è un sacco di qualità in entrambe le squadre e il match potrebbe finire in tutti i modi. Noi andremo lì con l'intenzione di vincere. Sarebbe un grosso errore pensare che possiamo accontentarci del vantaggio di quattro punti che ora abbiamo.

Vogliamo giocare bene, vincere e aumentare la nostra leadership in classifica. La vittoria sarebbe importante, ma non decisiva in questa fase della stagione. Sicuramente loro cercheranno di colpirci in contropiede quindi noi dobbiamo mantenere il possesso palla il più a lungo possibile. E 'sempre una battaglia calcistica tra Real e Barcellona e bisogna essere al top per vincere. Dobbiamo valorizzare i nostri punti di forza e minimizzare i loro. Oggi avremo anche Suarez con noi, è fortissimo e con Messi e Neymar, che ora è tranquillo e sereno, abbiamo un attacco formidabile".

15:40 - Il match di questa sera andrà in scena al Santiago Bernabéu di Madrid. Sede storica capace di ospitare 80.000 sostenitori, questa sera sarà tutto esaurito per trasportare il Real verso la vittoria del Clasico. Nel 2013 Florentino Perez (nella foto qui sotto) ha annunciato i piani per una  ristrutturazione del più famoso stadio del calcio mondiale. Il progetto di 328 milioni di euro è tutt'ora in atto e ci vorranno circa 3 anni per affinchè sia completato. A lavori ultimati, la capacità salirà a circa 88.000 e lo stadio avrà un tetto retrattile.

15:30 - Ecco il programma della 9° giornata della Liga: Celta Vigo 0-0 Levante (giocata venerdì); Almeria-Athletic Bilbao, Valencia-Elche, Cordoba-Real Sociedad, Eibar-Granada (Sabato); Malaga-Rayo Vallecano, Espanyol-Deportivo, Siviglia-Villarreal, Getafe-Atletico Madrid (Domenica).

15:25 - James Rodriguez, che ha giocato un'ottima partita nella vittoria per 0-3 contro il Liverpool ad Anfield, ha parlato al sito ufficiale del club alla vigilia del Clasico tra Real Madrid e Barcellona: "Sarà una partita difficile e complicata. Voglio affrontarla con calma, in modo responsabile e voglio aiutare la squadra a ottenere la vittoria. Sto attraversando un buono stato di forma, come tutta la squadra. Abbiamo un gruppo forte, fatto di giocatori bravissimi e siamo uniti. Qui sono molto felice. Valderrama è il mio idolo, lui è un eroe per me e per tutti in Colombia. Mi ispirerò a lui per fare una grande prestazione stasera!"

 15:20 - Gil Manzano dalla provincia di Badajoz, Extremadura, sarà presa in carico della partita Real Madrid contro il Barcellona. A trenta anni di età, è attualmente l'arbitro più giovane della massima serie spagnola e ha fatto riferimento giochi nella Liga a partire dalla stagione 2012-2013. Egli si occupò del Racing Santander gioco controverso dello scorso anno Copa del Rey e ha anche esperienza con entrambe le squadre questa sera. Tuttavia, questo era il suo primo el Clasico Real Madrid contro il Barcellona.

15:15 - Attualmente con quattro punti di vantaggio sul Real Madrid, il Barcellona comanda la vetta della Liga con 22 punti. I catalani non hanno ancora subito gol a livello nazionale e hanno concesso un solo pareggio al percorso netto. La stagione della squadra di Luis Enrique è partita alla grande con 3-0 in casa contro Elche. Uno 0-1 contro il Villarreal in trasferta e la vittoria contro l'Athletic Bilbao per 2-0 hanno certificato la cinicità dei blaugrana. Il 5-0 al Levante ha seguito però l'unico pareggio per ora in campionato del Barcellona, fermato sullo 0-0 dal Malaga. Da lì in poi le vittorie contro Granada (6-0), Rayo Vallecano (2-0) e Eibar (3-0). In Europa, il Barcellona ha inaugurato il girone con una vittoria per 1-0 sull'APOEL Nicosia, risultato non spettacolare ma prezioso. Gli spagnoli hanno poi subito una sconfitta per 3-2 a Parigi contro il PSG ma si sono rialzati in questa settimana con il 3-1 casalingo sull'Ajax.

15:10 - Il Real Madrid èattualmente al terzo posto, un punto dietro al Siviglia. Dopo un inizio difficile di stagione, i Galacticos hanno finalmente iniziato a carburare e hanno iniziato la rincorsa alla vetta. Una comoda vittoria per 2-0 sul Cordoba è stata seguita dalla sconfitta contro la Real Sociedad. Dopo un'altra debacle contro i cugini dell'Atletico Madrid per mano di Arda Turan, gli uomini di Carlo Ancelotti si sono ripresi alla grande: prima un 2-8 rifilato al Deportivo La Coruna poi contro l'Elche in una vittoria per 5-1. Le uscite vittoriose contro Villarreal, Athletic Bilbao e Levante hanno certificato la ripresa dei Blancos. In Europa invece il Real è a punteggio pieno nel girone grazie al 5-1 contro il Basilea, l' 1-2 contro un ostico Ludogorets e la vittoria contro il Liverpool in uno storico 0-3.

15:05 - Real Madrid - Barcellona: in diretta live per voi lettori di VAVEL uno dei più grandi scontri del calcio mondiale. E' el Clasico, una partita che non ha assolutamente bisogno di presentazioni. E' l'incontro numero 261 tra i due più grandi club di Spagna quello che si svolgerà questa sera. Il Barcellona per allungare vantaggio in campionato di 4 punti, il Real Madrid per riguadagnare terreno e inseguire una Liga che sembra tornata ad essere una corsa a due: motivazioni diverse per un solo risultato, la vittoria!

15:00 - Buon pomeriggio a tutti e benvenuti alla diretta scritta LIVE di VAVEL del Clasico tra Real Madrid e Barcellona. E' la nona giornata di Liga e il primo Clasico della stagione. Il commento del match sarà curato per voi dal sottoscritto, il vostro Andrea Panzeri. Calcio d'inizio alle ore 18.00 dal Santiago Bernabeu.