Liga, il mercato del Siviglia: da Emery a Konoplyanka, passando per Rami

I campioni in carica di Europa League acquistano Konoplyanka e Rami e già reinvestono i 30 milioni della cessione di Bacca. Ecco il mercato del Siviglia che già pensa alla prossima Liga e la Champions League.

Liga, il mercato del Siviglia: da Emery a Konoplyanka, passando per Rami
Il mercato del Sevilla

Attenzione al Siviglia. La squadra di Emery perde Bacca e Vidal ma pensa a cosa aggiungere ai meccanismi ben oliati. La squadra andalusa è reduce dal quinto posto, 76 (!) punti in classifica record societario e per la quinta posizione nei campionati europei, e cercherà di ripetere le prestazioni della stagione appena conclusa. Oltre alla participazione alla fase a gironi di Champions League, piazzamento raggiunto in virtù della vittoria dell'ultima Europa League, il Siviglia cercherà di essere protagonista della Liga spagnola. Sarà l'outsider della stagione, ci sarà da scommettere.

Proprio dalla finale di Europa League arriva l'ultimo acquisto. Il Siviglia si è assicurato, per le prossime quattro stagioni, le prestazioni dell’esterno ucraino del Dnipro: Konoplyanka. L’esterno classe ’90 è stato acquistato per la cifra di 35 milioni (la sua clausola rescissoria) e va ad affiancare l’attaccante francese Kakuta (acquistato dal Chelsea, in prestito al Rayo Vallecano l’ultima stagione) nel reparto avanzato andaluso. Konoplyanka, esterno adattabile sia a destra che a sinistra, non ha rilasciato dichiarazioni limitandosi in uno stentato spagnolo a dire: “Viva el Sevilla”. Il giocatore ucraino, già 20 presenze con la nazionale maggiore, è cresciuto nella squadra di casa dove ha passato tutta la sua carriera dalle giovanili alla finale di Europa League dello scorso 27 Maggio (persa proprio contro la squadra di Emery). In attacco continua la ricerca per il sostituto ideale di Bacca, dopo la partenza del 9 colombiano. La dirigenza sta sondando Ben Yedder, attaccante franco-marocchino del Tolosa. La squadra francese venderebbe il giocatore per una cifra intorno ai 10 millioni, nell’ultima stagione il ragazzo è andato a segno 14 volte nella Ligue 1.

Ma il Siviglia non è attivo solo in attacco. A centrocampo la squadra andalusa ha comprato il centrocampista danese Michel Kron – Delhi, reduce da due ottime annate con il Celta Vigo, mentre per il reparto difensivo sono stati acquistati Sergio Escudero dal Getafe e Adil Rami dal Milan (nella trattativa che ha portato Bacca a Milano). Escudero, con un passato in Germania con la maglia dello Schalke 04, ha giocato nelle ultime tre stagioni per la squadra di Madrid collezionando 59 partite in Liga e segnando 5 gol. Per Rami si tratta di un ritorno nella Liga spagnola e nella fattispecie un nuovo incontro con Unai Emery. Proprio il tecnico basco lo ebbe già nell’avventura valenciana di Rami. La cifra dell’acquisto sfiora i 3,5 milioni di euro, il difensore francese ha firmato un accordo quadriennale con il club andaluso. Rami ha iniziato la sua carriera professionale con il Lille e dopo la vittoria del campionato e la coppa di francia nel 2011, arrivò la chiamata da Valencia. 2 stagioni e mezzo con il club valenciano; la stagione di maggior rendimento senza dubbio la prima con Emery in panchina. In due si ritroveranno, a Rami saranno affidate le chiavi della difesa biancorossa.


Share on Facebook