Ennesimo colpo del Valencia: Santi Mina

I 10 milioni spesi dalla squadra di Lim per il 19enne attaccante spagnolo confermano l'irrefrenabile voglia di muoversi verso una strada giusta e giovane del Valencia

Ennesimo colpo del Valencia: Santi Mina
Ennesimo colpo del Valencia: Santi Mina

Non c'è via di fermare il Valencia, scatenato sul mercato. Dopo aver riscattato i talentini che l'hanno trascinato al terzo posto dell'anno scorso (i vari Andre Gomes, Joao Cancelo e Rodrigo, oltre a Negredo ed al portiere Yoel Rodriguez, buona riserva) è stato da poco ufficializzata la firma del promettente attaccante Santi Mina per una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

Il 19enne spagnolo arriva dal Celta Vigo e firma un contratto di sei anni con la società andalusa, di gran lunga quella che ha speso di più in Europa quest'estate. Con i 10 milioni spesi oggi il totale speso ammonta a 102 milioni, al netto dei 5.5 appena incassati. 

Santi Mina si giocherà un posto (o due, visto che come Rodrigo è adattabile anche sull'ala destra in sistemi molto offensivi) con Negredo, Rodrigo e Paco Alcacer nel 4-3-3 di Espirito Santo, per quello che sembra un attacco stellare e pronto per affrontare il ritorno in Champions del Valencia. Il giovanissimo attaccante ha esordito nella stagione 2012/13 con il Celta. Nella stagione seguente è la riserva di Charles nel sistema di Luis Enrique. Segna tre gol con la prima squadra e si lancia nel 2014/15 con tante speranze. Nella stagione appena conclusa ha messo invece messo a segno 9 reti con il Celta, diventando fra l'altro il giocatore più precoce a mettere a segno un poker nella Liga nel 6-1 al Rayo Vallecano. 


Share on Facebook