Neymar - Suarez: Il Barcellona demolisce il Villarreal

Grazie ai soliti noti Neymar (doppietta) e Suarez il Barcellona batte 3-0 Il Villarreal ed aspetta il Real.

Neymar - Suarez: Il Barcellona demolisce il Villarreal
Barcellona
3 0
Villareal
Barcellona: GK Claudio Bravo DF Dani Alves DF Gerard Piqué ( 82': Marc Bartra) DF Jérémy Mathieu DF Jordi Alba MF Sergio Busquets MF Sergi Roberto MF Andrés Iniesta ST Munir El Haddadi ( 79': Sandro Ramírez) ST Neymar ST Luis Suárez
Villareal: Alphonse Aréola GK Mario DF Daniele Bonera DF Víctor Ruiz DF Jaume DF Pina MF ( 66': Cedric Bakambu) Bruno Soriano MF Jonathan MF Denis Suárez MF Samu Castillejo MF ( 79': Samuel) Roberto Soldado ST
SCORE: 60' Neymar, 70' Suarez, 85' Neymar
ARBITRO: Carlos Clos Gomez
NOTE: 75000 Spettatori

Ciò che si può dire di Neymar e Suarez è che certamente non stanno facendo rimpiangere l'ancora infortunato Messi; i due infatti hanno realizzato la totalità dei gol del Barcellona in campionato da quel 26 Settembre. Monstre.

A farne le spese il mal campitato Villarreal, che comunque rimane in piena corsa per l'accesso alla Champions.

La gara

Luis Enrique schiera un 4-3-3 con Bravo in porta, Dani Alves, Piquè, Mathieu e Jordi Alba in difesa. Sergi Roberto, Busquets e Iniesta in mezzo al campo, tridente offensivo formato da Munir, Luis Suarez e Neymar.

Marcelino risponde con un modulo speculare, Areola in porta, Mario, Bonera, Ruiz e Costa in difesa. Dos Santos, Pina e Bruna a centrocampo, in attacco Denis Suarez, Soldado e Castellejo.

Partita che in avvio vede il Barcellona tenere un lungo possesso palla, mentre gli ospiti cercano di sfruttare qualche possbile errore della squadra di Luis Enrique. Il primo squillo del Barca è al 20': azione prolungata con  Luis Suarez che mette un pallone in mezzo, ma la difesa del Villarreal respinge. La palla arriva a Dani Alves che prova il gran tiro, ma trova la deviazione di Jonathan Dos Santos in corner. Passa un minuto ed Areola fa gli straordinari: velocissima azione del Barcellona, Busquets prova a servire Neymar con un pallonetto che diventa preda di Costa. La sua deviazione rischia di diventare mortale, ma Areola ci mette i guantoni e salva la sua squadra. 

Al 27' ancora Barca: ripartenza velocissima dei padroni di casa e palla splendida per Mathieu che prova il tiro, ma ancora una volta trova Areola. Due minuti dopo, è Neymar a provarci, ma la sfera termina a lato di poco. Il Barcellona gioca, ma la più ghiotta occasione del match capita al Villarreal al 45'. Erroraccio di Mathieu che lascia a Castillejo la possibilità di colpire solo davanti a Bravo, perfetto nel dire di no al Villarreal. 0-0 all'intervallo.

Nella ripresa, il Barcellona alla prima vera occasione trova il gol, con Neymar che, imbeccato perfettamente da Busquets, a tu per tu batte Areola e sblocca la gara. 1-0 al 60'. Passano 3' minuti e grandissima occasione per Andres Iniesta che, in area, da buona posizione prova la conclusione, ma ancora una volta viene fermato da Areola. Al 70' rigore per il Barca, netto, che Suarez trasforma in maniera impeccabile, 2-0.

Il Barca non è sazio e sfiora il tris con Sergi Roberto: gran palla messa in mezzo da Neymar, arriva al canterano che prova la conclusione. Palla alta sopra la traversa. Il Barcellona trova il tris all'85', con Neymar che infila Areola in maniera fin troppo semplice sullo splendido assist di Suarez e il conseguente errore di Ruiz che lascia tutto il campo al brasiliano. Gli ultimi sette minuti sono di pura accademia, con un Barcellona che dimostra di saper vincere e giocare bene anche senza Messi che, come tutta la città, punta il Real per il "Clasico" del 21 Novembre.


Share on Facebook