Liga, 28^ giornata. Barça ancora in trasferta, Real contro il Celta. Valencia-Atletico al Mestalla

Gare ostiche per le due big di Madrid. Real al Bernabeu contro il Celta Vigo, Atletico in posticipo domenicale a Valencia. La capolista fa visita all'Eibar mentre il resto della giornata propone un paio di scontri salvezza oltre alla corsa per l'Europa.

Liga, 28^ giornata. Barça ancora in trasferta, Real contro il Celta. Valencia-Atletico al Mestalla
Liga, 28^ giornata. Barça ancora in trasferta, Real contro il Celta. Valencia-Atletico al Mestalla

Neanche il tempo di smaltire la sbornia di gol del turno infrasettimanale, che la Liga spagnola torna a proporre un week-end ricco di sfide interessanti. Ad aprire il programma sarà il Real Madrid di Zidane, opposto al Santiago Bernabeu a un Celta Vigo in ripresa. Saranno invece impegnate domenica il Barcellona, che ha rifilato cinque reti anche al Rayo, in casa dell'Eibar, e l'Atletico Madrid del Cholo Simeone, atteso al posticipo serale al Mestalla contro il Valencia di Gary Neville. Completano la ventottesima giornata del campionato spagnolo altri incontri interessanti soprattutto per quanto riguarda la lotta salvezza, come il match da brividi del lunedì tra l'Espanyol e il Rayo Vallecano.

Sabato 5 marzo. Ore 16. Real Madrid - Celta Vigo. I merengues hanno reagito alla sconfitta nel derby con una gara di grinta e voglia sul campo del Levante, con Ronaldo in gol e i canterani in evidenza. Contro il Celta di Eduardo Berizzo, in crescita e di nuovo con Nolito tra le sue fila, non basterà una prestazione tutto cuore. Per il Real rientrano Carvajal e Ramos dalla squalifica, dubbi su Modric e Bale, ancora fuori Marcelo e Benzema.

Ore 18.15. Villarreal - Deportivo Las Palmas. I canari hanno dato una svolta al loro campionato travolgendo martedì il Getafe per 4-0 e ora sono sopra di un punto rispetto agli ultimi tre posti. Al Madrigàl incontrano però un Submarino Amarillo in gran forma, che ha ottenuto un buon pari al Balaidos e si prepara a consolidare il quarto posto, in attesa dell'Europa League.

Ore 20.30. Getafe - Siviglia. Momento difficilissimo per il Getafe, risucchiato fino al terzultimo posto (26 punti insieme a Granada e Rayo), e ora costretto ad affrontare un Siviglia che spera ancora nella Champions, trascinato da Fernando Llorente in assenza di Kevin Gameiro. Anche per gli andalusi previsto turnover prima degli ottavi europei.

Ore 22.05. Deportivo La Coruna - Malaga. I galiziani sono reduci dalla batosta di Bilbao, ora dodicesimi a 32 punti e lontani dalle zone europee. Lucas Perez non basta più al Depor, che deve guardarsi le spalle anche nella sfida del Riazòr contro il Malaga, a sua volta ferito dalla sconfitta de La Rosaleda contro il Valencia. Match di metà classifica tra due squadre poco spettacolari e a pari punti.

Domenica 6 marzo. Ore 12. Betis - Granada. Derby andaluso al Benito Villamarin di Siviglia, tra due compagini che hanno vinto e convinto nel turno infrasettimanale. Il Betis ha espugnato di forza il Cornellà El Pratt (a segno anche Vargas), mentre il Granada ha piegato la resistenza dello Sporting per portarsi a 26 punti in classifica (contro i 31 dei padroni di casa betici). Con una vittoria gli uomini di Merino si allontanerebbero definitivamente dai bassifondi della Liga.

Ore 16. Eibar - Barcellona. L'Eibar sta perdendo punti e posizioni in campionato, e la sfida casalinga contro i blaugrana non sembra la miglior occasione per un riscatto. La capolista infatti continua a inanellare record di imbattibilità e gol, con Messi autore dell'ennesima tripletta della sua carriera a Vallecas. Finora Luis Enrique ha attuato il turnover in tutte le zone del campo, eccezion fatta per il tridente delle meraviglie, sempre affamato e incubo delle difese avversarie.

Ore 18.15. Sporting Gijòn - Athletic Bilbao. Lo Sporting di Abelardo ha bisogno di una reazione dopo i recenti risultati che l'hanno sbattuto al penultimo posto in classifica, nonostante il rientro a pieno regime di Sanabria. Al Molinòn arrivano i baschi dell'Athletic, reduci invece da due goleade contro Valencia e Depor, con Aduriz solito implacabile cannoniere.

Ore 18.15. Real Sociedad - Levante. Gli uomini di Eusebio hanno interrotto la loro striscia di risultati positivi andando a sbattere al Vicente Calderòn contro l'Atletico. Con una classifica relativamente tranquilla, i baschi ospitano all'Anoeta un Levante con l'acqua alla gola, che affida a Rossi e Deyverson le chances di risalita dall'ultima posizione.

Ore 20.30. Valencia - Atletico Madrid. Al Mestalla l'Atletico secondo in classifica affronta i padroni di casa del Valencia, mai tanto altalenanti come in questo periodo. Per gli uomini di Neville potrebbe essere l'ultima occasione per avvicinarsi alla zona Europa, mentre per i colchoneros si tratta di proseguire sul ritmo del Barcellona. Poco turnover in queste ultime giornate per Simeone, che contro la Real Sociedad ha cambiato solo Torres per Vietto.

Lunedì 7 marzo. Ore 20.30. Espanyol - Rayo Vallecano. 28 punti contro 26, per una partita che deve dare risposte e ossigeno a entrambe le squadre. Delle due sta meglio il Rayo, che ha finito con orgoglio in nove contro undici al cospetto del Barcellona delle meraviglie.

Liga Spagnola