Live Barcellona - Siviglia, risultato Supercoppa di Spagna (3-0): il Barça si prende il primo trofeo stagionale!

Live Barcellona - Siviglia, risultato Supercoppa di Spagna  (3-0): il Barça si prende il primo trofeo stagionale!
Suarez e Vietto, protagonisti annunciati della Supercoppa. Fonte foto: Vavel.com
Barcellona
3 0
Siviglia
Barcellona: (4-3-3): Bravo; Vidal; Mascherano, Umtiti, Digne (Jordi Alba 60'); Busquets (Samper 76'), D. Suarez (Rakitic 74'), Gomes; Messi, Turan, Munir.
Siviglia: (3-4-3): Rico; Mariano, Mercado, Gonzalez; Iborra, Kranevitter, Correa (Vietto 74'), Ganso (Vazquez 56'); Konoplyanka, Sarabia, Ben Yedder (Vitolo 63').
SCORE: 3-0 - Arda Turan 10', 46', Messi 55'.
ARBITRO: Hernandez Hernandez. Ammonisce: Umtiti (B), Vitolo, Sarabia (S).
NOTE: Match valido per il ritorno della Supercoppa spagnola 2016. Dal Camp Nou di Barcellona, i padroni di casa del Barça ospitano il Siviglia. Calcio d'inizio previsto per le 23.00.

Per Barcellona - Siviglia è tutto. A nome di Alessandro Cicchtti la redazione calcio di Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito in nostra compagnia il match e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti, sempre live, qui su Vavel Italia.

01.01 - Questo il colpo di testa con cui Messi ha definitivamente chiuso il match!

 
 
 

00.59 - Ecco alcune immagini relative alla festa del Barça, vincitore per la dodicesima volta nella sua storia, della Superocppa di Spagna.

00.55 - Il risultato totale, comprendendo anche il 2-0 di domenica, parla di un nettissimo 5-0 in favore del Barcellona. I blaugrana hanno dominato in lungo e in largo, sfruttando anche le difficoltà di un Siviglia in netto ritardo in quanto ad assemblaggi e ritmi di gioco.

93' - FINISCE QUI, NON C'E' PIU' TEMPO: IL BARCELLONA SI AGGIUDICA LA SUPERCOPPA DI SPAGNA DOPO AVER BATTUTO PER 3-0 IL SIVIGLIA AL CAMP NOU.

93' - Palla alta.

93' - Punizione per il Siviglia. Chiuderà il match il tiro di Sarabia.

92' - Bravo mette il lucchetto alla sfida. Altra grande parata del cileno.

91' - Infinito Messi: sterza, resiste alla carica, salta due uomini, poi prova il sinistro a giro. Palla fuori di un nulla.

90' - Due minuti di recupero.

90' - Ammonito anche Sarabia per una trattenuta su Messi.

89' - Ultimo minuto al Camp Nou. Poi sarà solo recupero.

88' - Ammonito Vitolo.

87' - Ancora grande Barça: Aleix Vidal fugge via, poi serve Munir che manda Messi in porta: la pulga non aggancia la sfera favorendo l'uscita di Sergio Rico.

86' - Jordi Alba si traveste da centravanti, stacca di testa, ma viene pesato in posizione di offside.

82' - Grande azione personale da parte del Mudo Vazquez: l'ex Palermo danza sulla linea di fondo, poi mette all'indietro per Vitolo che però non arriva sulla sfera.

81' - Mascherano va direttamente negli spogliatoi mentre il Barcellona resta in 10 uomini per questo finale di match.

80' - Non rischia Mascherano che visto il risultato decide di abbandonare il campo. 

79' - Piccola macchia sulla serata del Barcellona: Mascherano si è accasiato a terra accusando un problema muscolare, forse alla coscia. 

76' - Dentro anche Sergi Samper al posto di Busquets.

75' - Subito Rakitic a mettere in crisi Sergio Rico: gran staffilata da parte dell'ex Siviglia che cercava il classico gol dell'ex. Rico si salva.

74' - E' il momento dei cambi: dentro Rakitic per Suarez nel Baròa. Dentro Vietto per Correa nel Siviglia.

73' - Anche Munir prova ad iscriversi alla festa: gran dribbling nello stretto, poi suggerimento per Messi anticipato al limite dell'area piccola.

72' - Ancora Barcellona vicino al gol: Messi disegna traiettorie che altri non vedono per servire la corsa di Jordi Alba. Vitolo rientra in tempo ma poi rischia l'autogol.

67' - Calcio spettacolo del Barcellona: André Gomes, magistrale nella gestione del pallone, apre per Munir che poi lascia la conclusione a Leo Messi. Sinistro forzato che si impenna oltre la traversa.

65' - Messi ci ha provato da una zona non perfetta per il suo mancino. Il pallone è finito sulla barriera.

64' - Umtiti quasi alla Lucio dei vecchi tempi prova la discesa palla al piede. Arriva fino ai sedici metri, poi serve Munir, steso da Vazquez. Punizione per il barça.

63' - Altro cambio nel Siviglia: dentro Vitolo per Ben Yedder.

62' - Subito Jordi Alba entra nell'azione d'attacco del Barça: lancio di Messi per lui che si impegna per rimettere nel mezzo dove non arriva Munir.

61' - Primo cambio anche nel Barcellona: dentro Jordi Alba, fuori Digne.

57' - Ora, subito anche il terzo gol, Sampaoli prova a pescare qualcosa di buono dalla panchina: dentro Vazquez, fuori uno spento Ganso.

55' - GGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOLLLLLLLL DELLA PULGA!!! LEO MESSI METTE IL TIMBRO FINALE SULLA SUPERCOPA SPAGNOLA: ALTRA SUPER AZIONE CON LA SVENTAGLIATA DI GOMES VERSO LA CORSA DI LUCAS DIGNE. L'EX ROMA ALZA LA TESTA E METTE DENTRO UN CROSS TESO PER MESSI CHE SALTA SU MERCADO E BATTE SERGIO RICO CON UN BELLISSIMO ARCOBALENO.

54' - Konolpyanka prova la conclusione ma il pallone è lento, facile per Bravo.

53' - Messi, geniale, imbecca ancora una volta Arda Turan che questa volta esagera: il suo cucchiaio finisce sopra la traversa. Difesa del Siviglia inesistente.

51' - Il pallone resta nell'area di rigore di Bravo prima che Umtiti lo allontani di nuovo in corner.

51' - Sarabia guadagna un buon corner per gli andalusi.

50' - Ci prova ancora il Barça: Messi chiama l'uno due con André Gomes, poi viene bloccato all'ingresso dell'area di rigore.

48' - Dunque è stato un inizio di ripresa perfetto per il Barcellona che, sfruttando l'ennesimo errore in fase di palleggio del Siviglia, ha chiuso di fatti il match con la perla di Arda Turan.

46' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOLLLAZOOOOOO! ANCORA LUI, ARDA TURAN!!! DOPPIETTA PERSONALE PER IL TURCO CHE COGLIE FUORI DAI PALI SERGIO RICO E LO BATTE CON UN TOCCO MORBIDO E RAFFINATO CHE SI INSACCA SOTTO IL SETTE.

46' - Primo pallone mosso dal Barça.

46' - SI RICOMINCIA! INIZIATO IL SECONDO TEMPO AL CAMP NOU!

00.02 - Squadre in campo. Non ci saranno cambi all'intervallo.

00.00 - Le squadre sono pronte a fare il loro ritorno in campo.

23.59 - Il gol di Arda Turan e il rigore parato da Bravo. 

 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

23.55 - Alcune immagini relative ai primi 45' di gioco.

23.52 - Tenendo conto del risultato maturato all'andata, il Barcellona guida per 3-0. Al Siviglia servirebbe un miracolo per rimettere in piedi l'esito di questa supercoppa spagnola.

23.50 - Barcellona che ha dominato in lungo e in largo, ma che si è concesso alcune disattenzioni difensive molto preoccupanti. Il Siviglia infatti, ha provato a ribaltare il risultato dell'andata, ma prima Bravo, poi la traversa hanno detto di no!

45' - Finisce qui, senza recupero il primo tempo del Camp Nou: 1-0 in favore per Barcellona che conduce grazie al gol di Arda Turan dopo 10 minuti.

45' - TRAVERSA! TRAVERSA COLPITA DAL SIVIGLIA CON MERCADO! E' ANCORA DALLA PARTE DI MARIANO CHE IL SIVIGLIA METTE IL BARCELLONA IN DIFFICOLTA': IL CROSS VERSO L'AREA DI RIGORE VIENE RACCOLTO DA MERCADO CHE IN TUFFO MANDA IL PALLONE SULLA PARTE ALTA DELLA TRVERSA. ANCHE SFORTUNATO IL SIVIGLIA.

44' - Lo stesso Messi perde palla nella propria metà campo, ma Konolpynaka non affonda l'attacco.

42' - Proprio Messi ha provato da quasi metà campo: la pulga ha visto Sergio Rico fuori dai pali ma ha completamente fallito la misura della conclusione.

41' - Gioca molto arretrato in questa fase di match Leo Messi. In assenza di Iniesta, il 10 sembra prendere le vesti di regista di questo Barcellona.

39' - Ancora Barça, di nuovo all'attacco dopo lo spavento del rigore: altro pallone dalla sinistra verso l'inserimento sul secondo palo, questa volta di Denis Suarez, che ha colpito male il pallone.

34' - Azione personale da parte di Sarabia che dai sedici metri ha cercato il tiro in diagonale. Pallone non preciso che termina sui cartelloni pubblicitari.

33' - CLAUDIO BRAVO! CLAUDIO BRAVO! GRANDE PARATA DA PARTE DELL'ESTREMO DIFENSORE CILENO CHE HA INTUITO LA TRAIETTORIA DISINNESCANDO ALLA GRANDE IL DESTRO DEL CAPITANO SEVILLISTA. SI RESTA SULL'1-0.

32' - ANCHE AMMONITO UMTITI. INTANTO IBORRA E' PRONTO SUL PALLONE.

31' - CALCIO DI RIGORE! CALCIO DI RIGORE PER IL SIVIGLIA! OTTIMA AZIONE DEGLI ANDALUSI CHE SFONDANO A DESTRA CON MARIANO, BRAVO NEL METTERE AL CENTRO PER CORREA. IL PITU HA CALCIATO DI PRIMA INTENZIONE TROVANDO IL BRACCIO DI UMTITI.

30' - Barcellona bellissimo da vedere quando ha il pallone tra i piedi: André Gomes ricama sulla sfera per un paio di volte, poi prova l'assist per Munir anticipato da Gonzalez.

27' - Suggerimento in profondità tentato da Ganso che non è riuscito a dare la giusta misura al suo assist per Sarabia.

26' - Ora si rivede in attacco il Siviglia che, con Konolpyanka guadanga un buon corner.

25' - Ancora Barcellona al tiro: André Gomes ha provato il diagonale mancino dal limite dell'area: il pallone è finito abbondantemente sul fondo.

24' - ASSIST MAGNIFICO DI LEO MESSI CHE TAGLIA IL CAMPO PER ARRIVARE AD ARDA TURAN. IL 7 SI TROVA DAVANTI A RICO, MA VIENE FERMATO IN OFFSIDE.

22' - Dopo una serie di batti e ribatti che stava per favorire Correa, Umtiti è riuscito a recuperare palla grazie a fisico e velocità.

20' - E' sempre il Barcellona ad attaccare: prima da destra, ora da sinistra, non fa alcuna differenza per i ragazzi di Luis Enrique che entrano con grande facilità nell'area di rigore avversaria.

19' - Continuano le grandi difficoltà del Siviglia: Sergio Rico sbaglia ancora la misura del rilancio favorendo il recupero palla di un Barcellona in totale controllo.

17' - Azione magnifica da parte del Barcellona, ancora una volta vicinissimo al gol: gran lancio verso Aleix Vidal che alla Dani Alves entra in area servendo di prima intenzione l'arrivo a rimorchio di Messi. La Pulga sceglie la potenza, ma il suo mezzo esterno sibila il palo alla sinistra di Sergio Rico.

15' - E' comunque un Barcellona che alla prima vera occasione ha rimesso le cose in chiaro. 

13' - Ora attacca a pieno organico il Barcellona: altra grande occasione dalla sinistra con il cross dentro verso Munir che prova la girata di prima intenzione. Palla sul fondo.

10' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOLLLLLLL! AL PRIMO VERO AFFONDO DEL MATCH, IL BARCELLONA PASSA IN VANTAGGIO: ANDRE GOMES E MESSI SCAMBIANO SULLA TREQUARTI, POI LA PULGA ALZA LO SGUARDO E SERVE ARDA TURAN CHE SI ERA INSERITO A MERAVIGLIA. IL TURCO INCROCIA CON IL SINISTRO E BATTE RICO SUL SECONDO PALO 1-0 BARCA.

8' - Avvio scoppiettante da parte degli ospiti che hanno messo a dura prova l'inesperta difesa del barça.

6' - Difesa blaugrana in tilt in questo avvio di match: altro errore, questa volta da parte di Mascherano che mette in grande difficoltà Bravo. Altro corner per gli andalusi.

5' - Ancora un Super Claudio Bravo dice di no al colpo di testa di Mercado. Il portiere cileno allunga sulla traversa, poi il pallone resta li ma Hernandez ferma tutto per offside.

4' - Ganso ha avuto una buona chance sugli sviluppi del calcio d'angolo. Lasciato solo dalla difesa culé, il brasiliano non ha colpito bene anche se è riuscito a guadagnare un altro corner.

3' - OCCASIONE!! GRANDE OCCASIONE PER IL SIVIGLIA CON BEN YEDDER! BRAVISSIMO CORREA A FUGGIRE SU ALEIX VIDAL, POI E' ALTRETTANTO BRAVO NEL SERVIRE IN PROFONDITA' BEN YEDDER CHE INCROCIA SUL PALO LUNGO. CLAUDIO BRAVO SI SUPERA!

2' - Primo tentativo del Barcellona che ha cercato la profondità di Munir, oggi nel ruolo di prima punta. Il 17 è stato bloccato in posizione di fuorigioco.

1' - Subito pressing alto da parte del Barça che costringe all'errore in rinvio Sergio Rico.

1' - Primo pallone toccato dal Siviglia.

1' - VIA!!!!! SI COMINCIA! E' INIZIATA BARCELLONA - SIVIGLIA!

23.01 - Ora sì, è tutto pronto al Camp Nou!

23.00 - Le squadre sono a centrocampo per osservare un minuto di silenzio. 

22.59 - Il direttore di gara sarà il il Signor Hernandez Hernandez.

22.58 - I due capitani, Messi e Iborra, sono a centrocampo per lo scambio dei gagliardetti.

22.57 - SQUADRE IN CAMPO!!

22.55 - Le squadre sono nel tunnel che porta al terreno di gioco del Camp Nou!

22.52 - Si sono popolati gli spalti del Camp Nou. Intanto sono stati riaperti gli irrigatori.

22.51 - Ormai ci siamo. E' tutto pronto al Camp Nou di Barcellona.

22.47 - E' terminato il warm up delle due squadre. Ecco alcune immagini del riscaldamento sevillista.

22.43 - Ultime fasi di riscaldamento per Barcellona e Siviglia. 

22.40 - Immagine suggestiva con il riscaldamento delle due squadre immortalato da un tifoso in curva.

22.37 - Ecco le squadre in campo. Warm up in atto per Barça e Siviglia.

22.32 - Intanto le squadre sono entrate in campo per il consueto riscaldamento pre match.

22.31 - Eccolo il 3-4-3 del Siviglia, opposto al 4-3-3 dei rivali culé.

22.29 - Davanti a Sergio Rico, terzetto con Mariano, Mercado e Gonzalez. A centrocampo ci sono i nuovi Kranevitter, Correa e Ganso. Con i tre il più esperto Iborra. In avanti, tridente rapido con Sarabia, Konolpyanka e Ben Yedder, all'esordio dal 1' minuto.

22.27 - Tantissime novità anche nell'undici titolare di Sampaoli. Anche l'allenatore argentino decide per un massiccio turnover, rinunciando a giocatori come N'Zonzi, Vazquez e Vietto. 

SIVIGLIA: (3-4-3): Rico; Mariano, Mercado, Gonzalez; Iborra, Kranevitter, Correa, Ganso; Konoplyanka, Sarabia, Ben Yedder.

22.25 - Ed ora passiamo all'undici scelto da Jorge Sampaoli.

22.24 - In avanti, senza Neymar ancora a Rio per giocare le olimpiadi, ci sono Arda Turan e Munir. Luis Enrique infatti, tiene in panchina Suarez, già decisivo all'andata. Completa il tridente Lio Messi che sarà anche capitano.

22.23 - A centrocampo, complice l'assenza per infortunio di Iniesta, ci sono gli esordi per i due acquisti dell'estate Denis Suarez e André Gomes. Con loro l'imprescindibile Busquets.

22.21 - Ecco la formazione scelta da Luis Enrique. Dopo le fatiche di domenica sera, Lucho ha deciso per un importante turnover: davanti a Bravo c'è l'esordio di Umtiti, mentre viene confermato Digne a destra. Con loro Mascherano e Aleix Vidal.

BARCELLONA: (4-3-3): Bravo; Vidal; Mascherano, Umtiti, Digne; Busquets, D. Suarez, Gomes; Messi, Turan, Munir.

22.19 - Ed ora passiamo alla lettura delle due formazioni. Cominciamo dall'undici scelto da Luis Enrique per il suo Barça.

22.17 - Nomi e numeri importanti. La 10 di Lionel Messi e la 21 del neo acquisto André Gomes. La pulce, che non ha segnato all'andata, è pronta al riscatto con la fascia da capitano al braccio. Il portoghese invece, avrà la prima grande chance in blaugrana.

22.16 - Prima di passare alla lettura delle formazioni ufficiali, diamo un'occhiata all'interno dello spogliatoio del Barcellona.

22.14 - Ancora scarsa l'affluenza anche se il match è di quelli decisivi.

22.11 - Ecco le immagini di qualche minuto fa che ritraggono la concentrazione degli andalusi.

22.09 - Le squadre sono arrivate da qualche minuto al Camp Nou. Molto distesi i calciatori del Barcellona, sicuri per via del vantaggio acquisito all'andata. Molto concentrato il Siviglia, guidato dal condottiero Sampaoli.

22.07 - In questo momento sono entrati in azione gli irrigatori. Il terreno di gioco, come da consuetudine da queste parti, verrà ampiamente innaffiato prima del kick off.

22.06 - Al Camp Nou, impianto maestoso capace di contenere oltre 99 mila spettatori, c'è ancora poca affluenza, ma per questa sfida che assegna il primo trofeo Nazionale della stagione, è atteso il pubblico delle grandi occasioni.

22.05 - Oltre al fattore campo favorevole, i Campioni di Spagna possono contare anche sull'importante vantaggio maturato a Siviglia: uno 0-2 maturato grazie ai gol di Suarez e Munir che mette gli Andalusi in una posizione critica.

22.03 - Dopo appena tre giorni dalla gara d'andata si torna in campo: cambio di sede, dal Sanchez Pizjuan di Siviglia al Camp Nou di Barcellona.

20.01 - Eccoci, Benvenuti al Camp Nou! Qui, trapoco meno di un'ora Barcellona e Siviglia scenderanno in campo per contendersi la Supercoppa di Spagna.

22.00 - Cari Amici lettori di Vavel Italia, buonasera e benvenuti alla diretta scritta live ed di Barcellona - Siviglia finale di ritorno della Supercoppa di Spagna edizione 2016. 

I primi novanta minuti, disputati domenica al Sanchez Pizjaun di Siviglia, hanno indirizzato la Supercoppa di Spagna verso Barcellona. E' proprio nel cuore calcistico della capitale catalana, al Camp Nou, che il secondo, ultimo e decisivo atto dell'eterno duello andrà in scena. Di fronte a 100 mila spettatori di fede culé, il Siviglia di Jorge Sampaoli sarà chiamato a compiere un autentica impresa sportiva: ribaltare lo 0-2 subito in Andalusia non più tardi di 72 ore fa. Un punteggio severo ed eloquente, quello uscito fuori dai primi 90 minuti di una finale divisa in due tronconi ben distinti: molti, vedendo un Barcellona poco lucido nel precampionato non avrebbero immaginato una squadra così tonica. Altri, dopo la bellissima e perdente prova del Siviglia nella finale di Supercoppa Europea, non avrebbero pensato ad una squadra così scarica e stanca. Ciò però, è accaduto e il Barcellona, con i gol di Suarez e Munir, ha messo in cascina un considerevole vantaggio.

Mascherano esulta. Fonte foto: Vavel.com
Mascherano esulta. Fonte foto: Vavel.com

Privo di Neymar jr. impegnato a Rio 2016 con la Nazionale carioca, il Barça di Luis Enrique ha svolto la preparazione estiva in funzione di questa doppia sfida. I blaugrana non erano apparsi molto brillanti durante l'International Champions Cup, ma come spesso accade, sono riusciti a trarre il massimo profitto dai primi 90 minuti della stagione. Favoriti da un Siviglia forse ancora stanco a causa della Supercoppa europea, Messi e soci hanno imposto ritmi e intensità ad un match che ha visto il Barcellona tornare in forma come nella scorsa stagione. Il pesante 4-0 rimediato in amichevole con il Liverpool è stato definitivamente archiviato, così come le polemiche che sono derivate dal tonfo di Wembley. 

Ora però, a destare preoccupazione a Lucho, ci sono altre problematiche. Quella più importante riguarda Claudio Bravo. Il portiere che nel corso di questi due anni di successi si è alternato con il più giovane Ter Stegen, sembra sia al passo d'addio. Il Manchester City di Guardiola ha offerto una cifra vicina ai 20 milioni di euro che il Barça sembra orientato ad accettare. Al momento però, visto l'infortunio di Ter Stegen, Bravo continua ad essere il titolare del barcellona, e anche questa sera, forse per l'ultima volta nella sua carriera, difenderà i pali dei catalani. Un altro problema non da poco riguarda Don Andres Iniesta: il capitano culé è uscito dolorante dal match d'andata e così come Mathieu non sarà a disposizione per le prossime due settimane. Dunque, Lucho dovrà inventare qualche cosa di nuovo per porre rimedio alla pesante assenza. 

Il Barça in fesa a Siviglia. Fonte foto: Vavel.com
Il Barça in festa a Siviglia. Fonte foto: Vavel.com

Il cantiere aperto sevillista, ha confermato con buona pace dei tifosi andalusi, che c'è ancora molto da lavorare prima di avere una squadra finalmente unita e pronta. Jorge Sampaoli, arrivato in estate dopo l'addio di Emery, ha scelto di rivoluzionare la rosa, inserendo al proprio interno calciatori giovani, sudamericani e affamati. I tanti cambiamenti e gli infortuni, già molti in questa fase della stagione, stanno creando qualche difficoltà alla squadra, abituata da ormai tre stagioni al diverso credo tattico di Unai Emery. Nonostante queste difficoltà, certamente comprensibili, almeno nel match con il Real Madrid il Siviglia aveva dimostrato il suo grande talento: trascinata da un Super Franco Vazquez gli andalusi erano riusciti a tenere bene il campo e ribaltare il punteggio sfavorevole.

Solo l'incocciata del solito Sergio Ramos in pieno tempo di recupero ha spento i sogni di Sampaoli e di tutta Siviglia, costretta all'ennesima resa in Supercoppa europea. Ora, un'altra grande impresa attende i ragazzi in roji blanco: ribaltare lo 0-2 del Pizjuan non è per nulla facile, in particolare se si gioca al Camp Nou e l'avversario si chiama Barcellona. Nonostante ciò, lo spirito combattivo di Sampaoli e della sua squadra sono armi da tenere in seria considerazione dato che in una finale, tutto è sempre possibile. 

Un contrasto di gioco impegna Messi. Fonte foto: Vavel.com
Un contrasto di gioco impegna Messi. Fonte foto: Vavel.com

Per la sfida al Siviglia, Luis Enrique non ha un grande ventaglio di scelta. Viste le pesanti assenze di Ter Stegen, Mathieu, Iniesta e Neymar, l'allenatore catalano è costretto a mettere in campo la stessa squadra che nel secondo tempo del Sanchez Pizjuan ha controllato la situazione in campo e nel punteggio. Davanti al già citato Claudio Bravo, la linea a quattro di difesa sarà composta da Lucas Digne, Piqué, Mascherano e Sergi Roberto. A centrocampo, complice l'assenza di Iniesta, è duello aperto tra i due innesti dell'estate André Gomes e Denis Suarez. Sicuri del posto dal primo minuto invece, sia Busquets che Rakitic. In avanti con gli intoccabili Messi e Suarez, verrà concessa ancora fiducia a Munir, tra i migliori della preseason blaugrana.

BARCELLONA: (4-3-3): Bravo; Sergi Roberto, Mascherano, Piqué, Digne; Sergio Busquets, Denis Suarez, Rakitic; Messi, Suárez, Munir. All. L. Enrique.

Fonte foto: Vavel.com
Fonte foto: Vavel.com

Anche Sampaoli, così come Lucho, ha diversi problemi di formazione. Oltre allo squalificato Kolo, in difesa si aggiungono anche l'assenza di Rami e i forti dubbi legati a Carriço, uscito anzi tempo nel match di martedì con il Real Madrid. Sampaoli resta dubbioso anche sul modulo da mettere in campo con il 3-3-1-3 che rimane fisso nei pensieri dell'allievo di Bielsa. 
Con il passare delle ore però, sta prendendo sempre più corpo un ipotesi 4-1-4-1. Davanti a Sergio Rico infatti, potrebbero esserci Mariano, Pareja, Carriço e Mercado. A centrocampo N'Zonzi dovrebbe essere l'uomo davanti alla difesa con il quartetto composto da Vitolo, Vazquez, Kiyotake e Konoplyanka ad agire alle spelle di 'Lucky' Luciano Vietto

SIVIGLIA: (4-1-4-1): Sergio Rico; Mariano, Pareja, Carriço, Mercado; Nzonzi; Kiyotake, Vitolo, Vazquez, Konoplyanka; Vietto. All. J. Sampaoli

Fonte foto: Vavel.com
Fonte foto: Vavel.com

La sfida tra Barcellona e Siviglia sta ormai diventando una classica del calcio spagnolo. Le due squadre si sono contese la Copa del Rey e la Superocoppa Europea nella scorsa stagione, mentre negli anni passati le due compagini hanno dato vita a match di campionato davver avvincenti. Naturalmente il Barcellona ha uno storico decisamente più favorevole rispetto al Siviglia, battuto sia in Copa del Rey, sia in finale di Supercoppa Europea al termine di due match bellissimi e tiratissimi. In Liga, va registrato un successo per parte nella scorsa stagione, mentre per tornare ad un successo in finale del Siviglia bisogna risalire proprio alla Supercoppa spagnola del 2010. Oltre a quel successo, i sevillisti ricordano con grande piacere anche il successo nella Supercoppa europea del 2006, quando la squadra andalusa si impose su Ronaldinho e soci per 3-0.

Liga Spagnola