Liga, Vela regala i tre punti alla Real Sociedad contro il Betis

La Real Sociedad fa suo l'anticipo della 7a giornata contro il Betis, grazie ad un gol nel secondo tempo di Vela che sfrutta al massimo un assist di Oyarzabal. Meritata la vittoria dei baschi che consolidano la vittoria con altre occasioni non sfruttate tra primo e secondo tempo.

Liga, Vela regala i tre punti alla Real Sociedad contro il Betis
Real Sociedad
1 0
Real Betis
Real Sociedad: Rulli; Zaldua, Navas, Martinez, Hector; Prieto, Illaramendi, Zurutuza; Vela (Canales, min.75), Willian Josè (Bardaji, min.92), Oyarzabal. A disp: Jon Bautista, Kevin Rodrigues, Mikel, Pardo, Juanmi. All. Sacristan
Real Betis: Adan; Piccini, Bruno, Pezzella, Alex Martinez; Ceballos, Petros (Nahuel,min.69), Gutierrez (Brasanac, min.47); Joaquin (Musonda, min.70), Alex Alegria, Ruben Castro. A disp: Gimenez, Zozulia, Donk, Cejudo. All. Poyet
SCORE: 1-0, min. 63, Vela.
ARBITRO: Trujillo Suarez (ESP). Ammonito Martinez (min. 44), Bruno (min. 55), Joaquin (min. 59)
NOTE: Anticipo 7a giornata. Stadio "Anoeta", San Sebastian.

La Real Sociedad non sfodera una gran prestazione, ma vince davanti ai propri tifosi grazie ad un gol del messicano Vela al 63'. I baschi incontrano più difficoltà del previsto nell'affrontare il Betis che dimostra una grande organizzazione difensiva, ma nello stesso tempo non riesce a rendersi pericoloso in fase offensiva.

La Real Sociedad approfitta di ciò conducendo a lungo il gioco, ma anche per la squadra di Sacristan si registrano problemi una volta nella metà campo avversaria. I baschi fanno girare poco la palla e ciò non avvantaggia la qualità dei giocatori offensivi della formazione di casa, con Vela e soprattutto Oyarzabal che non riescono quasi mai a tirare in porta. Allora la Real Sociedad decide di affidarsi a quelle rare situazioni di contropiede con Zurutuza e Willian Josè che provano ad impensierire Adan con conclusioni da dentro e fuori area. Il n.1 del Betis si fa sempre trovare pronto, ma non può nulla sul tiro ravvicinato di Vela nella seconda frazione di gioco.

La squadra di Poyet prova a reagire, ma in questo modo si espone alle azioni offensive dei baschi che approfittano degli spazi lasciati liberi dagli avversari per andare vicini al raddoppio. Nel finale i padroni di casa gestiscono il possesso portando a casa la terza vittoria stagionale. Con questo successo i baschi salgono al 9° posto con 10 punti, mentre i biancoverdi di Siviglia rimangono fermi all'11° con 8. Nel prossimo turno la Real Sociedad andrà al "San Mames" ad affrontare l'Athletic Bilbao, mentre il Betis ospiterà il Real Madrid.

La prima occasione del match è per la Real Sociedad, con Martinez che svetta più in alto di tutti su azione da corner, ma il suo colpo di testa finisce oltre la traversa. Insistono i padroni di casa con Illaramendi che crossa per Willian Josè che gira in porta, ma Adan risponde con un grande intervento. Il Betis si fa vedere con una punizione calciata perfettamente da Joaquin che finisce di poco oltre il palo destro della porta difesa da Rulli. Al 18' Alex Martinez attacca la fascia sinistra e lascia partire una conclusione da posizione defilata, la palla però finisce abbondantemente sul fondo.

La Real Sociedad torna in avanti con Zurutuza che serve Willian Josè ai 16 metri, il quale si gira e prova il tiro che però non impensierisce Adan. Alla mezz'ora Prieto prova a sorprendere l'estremo difensore avversario con una conclusione dalla distanza che finisce a lato di pochissimo. Al 37' Willian Josè giunge con i tempi giusti su un cross dalla destra, ma il suo colpo di testa viene respinto efficacemente da Adan. Al 41' Alex Martinez crossa dalla fascia sinistra per Alegria che si coordina benissimo, ma il suo tiro termina di poco oltre i pali della porta avversaria. Il primo tempo termina quindi a reti bianche, punteggio più che giusto per quanto visto in questi 45 minuti.

Il secondo tempo si apre con i baschi che passano in vantaggio: Oyarzabal crossa dalla fascia sinistra trovando sul secondo palo Vela che deve solamente depositare il pallone in rete. Al 73' i padroni di casa vanno vicini al raddoppio con Zurutuza che calcia in porta da fuori area, ma Adan si fa trovare pronto nella parata. Oyarzabal ed Hector combinano sulla fascia sinistra, dopodichè l'ala spagnola crossa al centro ma in qualche modo il n.1 del Betis riesce ad intervenire evitando la nuova capitolazione. Non accade più nulla e quindi i baschi possono festeggiare il ritorno alla vittoria dopo la sconfitta con l'Eibar, mentre gli andalusi tornano a perdere dopo il successo ottenuto sul Malaga.

Liga Spagnola