Liga - E' tutto un equilibrio sopra la follia

Il punto dopo la settima giornata di Liga con Atletico e Real in testa.

Liga - E' tutto un equilibrio sopra la follia
E' tutto un equilibrio sopra la follia

La settima giornata di Liga è andata in archivio e con essa anche risultati incredibili ed inaspettati, come il pareggio casalingo del Real Madrid contro l'Eibar e la sconfitta spettacolare del Barcellona sul campo del Celta Vigo. In testa al campionato adesso c'è l'Atletico insieme al Real, ma ciò che balza all'occhio è che ci sono undici squadre in soli cinque punti. Certo, siamo ancora alla prime giornate, ma è possibile che quest'anno la lotta per i quartieri alti possa non essere solo una affare per tre.

Ricapitolando, in testa c'è l'Atletico Madrid di Simeone che, dopo i due pareggi iniziali con Alaves e Leganes, ha ottenuto quattro vittorie in cinque partite, con il pareggio in terra Catalana contro il Barcellona. Insieme ai Colchoneros c'è anche il Real, che però sta vivendo un momento abbastanza cupo a causa dei quattro pareggi consecutivi tra campionato e Champions League; ieri gli uomini di Zidane non sono andati oltre il pareggio in casa contro l'Eibar e i fischi del Bernabeu sono più che giustificati. Al terzo posto, ad una sola lunghezza dalla coppia Madrilena, c'è il Siviglia di Sampaoli che, dopo un inizio da luna park, ha trovato i suoi equilibri perdendo una sola partita nelle ultime cinque e mostrando un gioco che si avvicina sempre più all'idea di calcio dell'ex allenatore del Cile. 

Al quarto posto la coppia Barcellona-Villarreal con 13 punti. I Blaugrana, dopo le due vittorie iniziali con Betis e Athletic, hanno ottenuto solo due vittorie fuori casa contro Gjion e Leganes, mentre al Camp Nou a referto la clamorosa sconfitta con l'Alaves ed il pari con l'Atletico. Ieri è maturata un'altra sconfitta, sul campo del Celta Vigo, con la difesa che ha mostrato enormi lacune. Luis Enrique ringrazia la sosta che gli riconsegnerà Messi e Umtiti. Quarto c'è anche il Villlareal che ben sta impressionado in questo inizio di campionato. Il Submarino Amarillo, infatti, è ancora imbattuto (come Real ed Atletico) ed è reduce da tre vittorie nelle ultime cinque partite grazie alla forma straordinaria di Sansone, Pato e i due Soriano. All'ultimo posto disponibile per accedere all'Europa c'è l'Athletic Bilbao di Valverde che, nonostante la sconfitta di ieri a Malaga, resta nei quartieri alti della classifica con 12 punti.

A seguire troviamo cinque squadre in un punto e sono: Las Palmas, Eibar, Real Sociedad, Celta Vigo ed il sorprendente Leganes. La sensazione è che squadre come il Celta e la Real Sociedad possano inserirsi nella lotta al sesto e settimo posto, utili per la qualificazione in Europa League, le altre stanno mettendo in cascina punti molto importanti per la salvezza. Il tutto aspettando il Valencia di Prandelli. Siamo solo a sette giornate dall'inizio del campionato, ma intanto godiamoci questa ventata di novità. 

Liga Spagnola