Liga - Il Villareal travolge l'Atletico Madrid: 3-0 al Madrigal

Al Madrigal gli uomini di Escriba aprono e chiudono il conto già nella prima frazione grazie alle reti di Trigueros e Dos Santos, nel finale di match arriva il tris di Soriano.

Liga - Il Villareal travolge l'Atletico Madrid: 3-0 al Madrigal
Liga - Il Villareal travolge l'Atletico Madrid: 3-0 al Madrigal
VILLAREAL
3 0
ATLETICO MADRID
VILLAREAL: ASENJO; COSTA, RUIZ, ALVARO GONZALEZ, MARIO GASPAR, SORIANO, BRUNO SORIANO, TRIGUEROS ( 92' NDIAYE), DOS SANTOS, SANSONE, PATO ( 79' RODRIGO HERNANDEZ). ALL. ESCRIBA.
ATLETICO MADRID: OBLAK ( 40' MOYA); JUANFRAN, SAVIC, GODIN, LUCAS, CORREA ( 65' CARRASCO), GABI, TIAGO ( 30' SAUL), KOKE, GRIEZMANN, GAMEIRO. ALL. SIMEONE
SCORE: 3-0 1-0 28' TRIGUEROS, 2-0 38' DOS SANTOS, 93' SORIANO
ARBITRO: ALEJANDRO JOSE AMMONITI: DOS SANTOS, SANSONE, ALVARO GONZALEZ (V), CORREA, GABI, SAUL (A)
NOTE: STADIO MADRIGAL INCONTRO VALIDO PER LA QUINDICESIMA GIORNATA DI LIGA.

Sprofonda l'Atletico. Al Madrigal gli uomini di Simeone perdono 3-0 contro il Villarreal che sale al quarto posto, scavalcando proprio i Colchoneros, grazie alle reti di TriguerosDos Santos e Soriano. Un Atletico sottotono rispetto alle ultime uscite con qualche responsabilità di Simeone per non aver schierato dall'inizio Saul e Carrasco. Perfetto il Villarreal. 

Per quanto riguarda le formazioni 4-4-2 per il Villarreal con Sansone e Pato di punte mentre Simeone si schiera in modo speculare ma lascia Carrasco e Saul in panchina mentre davanti spazio a Gameiro e Griezmann.

Partenza a razzo del Villarreal, al 6' subito occasione per gli uomini di Escriba con Soriano, che prende palla sulla trequarti e scarica il destro. Palla di poco a lato. Solo Submarino Amarillo al via con l'Atletico che sembra spaesato, al 13' acrobazia fenomenale di Dos Santos, che su una smanacciata di Oblak va in rovesciata per tentare di scavalcarlo, ma sulla linea di porta c'è Savic a negare la gioia. La risposta degli uomini di Simeone arriva al 18': verticalizzazione di Griezmann per Gameiro, che allarga subito a Correa. Tentativo da posizione defilata dell'argentino, Asenjo devia in angolo. Sul corner palla fuori a Koke, che fa partire la rasoiata di destro ma spedisce sul legno alla destra di Asenjo. Fase centrale del match favorevole ai Colchoneros, al 25' Koke controlla e allarga a destra. Conclusione a cercare l'incrocio dei pali, sfiorato di un nulla.  

Nel momento migliore dell'Atetico, però, passa il Vilareal: pasticcio difensivo degli uomini del Cholo, che soffrono la pressione di Soriano al limite dell'area. Recupera palla l'ex Samp, poi Trigueros a tu per tu con Oblak è freddo e non sbaglia, 1-0. Simeone non è contento e al 30' effettua già il primo cambio mandando in campo Saul per Tiago e dopo un minuto Gameiro va ad un passo dal pareggio ma Ansenjo fa il miracolo. Sembra alle corde il Submarino Amarillo ma al 38' arriva il raddoppio: Pato scende sul centrosinistra e mette al centro, Oblak respinge ma la sfera arriva a Dos Santos. Il suo primo tentativo termina sul palo, ma la seconda volta non sbaglia, 2-0. Nel finale di tempo Simeone perde anche Oblak, al suo posto Moya.

Inizia a mille l'Atletico nella ripresa, al 47'  Juanfran scappa via sulla destra. Cross basso, Gameiro devia in area ma la palla sbatte su Asenjo, ancora miracoloso. Il Villarreal prova ad addormentare il match con il possesso palla costringendo l'Atletico a correre a vuoto. Simeone si gioca anche l'ultima carta inserendo Carrasco per Correa ma i Colchoneros, dopo un buon avvio, sembrano incapaci di fare, di creare ed il Villarreal controlla senza troppi patemi anzi al 69' sfiora anche il tris ma ci pensa Godin a negare la gioia del gol a Pato. La stessa scena si ripete sette minuti dopo ma a parti invertite con Saul che colpisce di testa a botta sicura ma Soriano salva tutto sulla linea. Poco dopo Carrasco crossa basso in area. Aggancio di Griezmann, che incrocia di sinistra ma trova ancora l'opposizione di Bruno Soriano. 

Nel finale prevale il nerovosismo, come dimostrano i tanti ammoniti, e lo spettacolo lascia il tempo ma al 93' c'è tempo per vedere il tris del Villarreal: Soriano va in percussione, poi scambia col nuovo entrato N'Diaye e l'ex Samp incrocia il sinistro. Moyà tocca ma non riesce ad evitare il 3-0 e Atletico che viene sconfitto e sorpassato in classifica dal Villarreal. Termina 2-0 il match del Madrigal. 

Liga Spagnola