Valencia, Prandelli presenta le dimissioni

Dopo tre deludenti mesi sulla panchina del Valencia, il tecnico Italiano ha presentato le sue dimissioni ed è pronto a lasciare il club.

Valencia, Prandelli presenta le dimissioni
Cesare Prandelli

Prandelli non sarà più l'allenatore del Valencia. Il tecnico ha presentato le sue dimissioni irrevocabili, negando quindi qualsiasi possibile trattativa per convincerlo a rimanere. Lascia, dopo tre mesi, un progetto che non l'ha mai propriamente convinto. 

Quello fra l'allenatore e il club è sempre stato un rapporto complicato. In campionato, cocenti delusioni, Prandelli è riuscito a conquistare pochi punti, con una sola vittoria, tre pareggi e quattro sconfitte. Prestazioni discutibili che hanno portato il club a rischio retrocessione. Infatti, con 17 punti il Valencia al momento si trova alla pari con lo Sporting Gijon che occupa una delle tre posizioni valide per scendere nella Liga2. 

Prandelli ha accusato anche l'organico della squadra, a suo dire inferiore rispetto al livello medio della liga, e più volte ha richiesto di migliorare il gruppo con l'acquisto di quattro o cinque giocatori di esperienza. Peter Lim tuttavia non l'ha accontentato e questo ha alimentato i dubbi del tecnico che, come ha dichiarato venerdì, non sente abbastanza fiducia intorno alla sua figura nel club. 

 


Share on Facebook