Liga, Siviglia e Villarreal non si fanno male: 0-0 al Sanchez Pizjuan

Sergio Asenjo è miracoloso in un paio di occasioni ed il Submarino Amarillo si conferma miglior difesa. Nasri spreca un calcio di rigore ad inizio ripresa.

Liga, Siviglia e Villarreal non si fanno male: 0-0 al Sanchez Pizjuan
Partita molto intensa ma senza goal, www.laliga.es
Siviglia
0 0
Villarreal
Siviglia: (4-4-2) - S. Rico; Mariano (Sarabia, min. 62), Mercado, Rami, Lenglet; Vitolo, Nasri, N'Zonzi, Vazquez (Iborra, min. 77); Ben Yedder, Jovetic (Vietto, min. 71). All. Jorge Sampaoli.
Villarreal: (4-2-3-1) - Asenjo; Mario, V. Ruiz, Bonera, J. Angel; Rodrigo, Soriano; Castillejo (Cheryshev, min. 65), Trigueros (Rukavina, min. 89), Dos Santos; Adrian (Bakambu, min. 71). All. Fran Escribà.
ARBITRO: Alberto Undiano Mallenco. Ammoniti: Nasri (min. 25), B. Soriano (min. 28), Mercado (min. 44), Mario (min. 50).
NOTE: Ramon Sanchez-Pizjuan, Siviglia. 21esima giornata di Liga. Recupero p.t.: 1'. Recupero s.t.: 3'.

Nel lunch match della 21esima giornata di Liga, Siviglia e Villarreal impattano 0-0 al Sanchez Pizjuan. Gli uomini di Sampaoli dominano ma non sfondano e restano a -2 dal Barcellona. Per gli ospiti un punto guadagnato su un campo difficile.

La Partita

Diversi problemi di formazione per Jorge Sampaoli: in difesa mancano Escudero infortunato e Pareja squalificato, sostituiti da Lenglet e Mercado. Sarabia parte dalla panchina, mentre la coppia d'attacco è formata da Jovetic e Ben Yedder.

Anche Fran Escribà deve ridisegnare lo schieramento senza gli squalificati Roberto Soriano e Gonzalez, oltre agli infortunati Sansone e Musacchio. Per Bonera seconda presenza consecutiva da titolare, mentre l'ultimo arrivato, il cavallo di ritorno Adrian Lopez, scende in campo dall'inizio per la prima volta.

Ci mette 30 secondi il Siviglia per rendersi pericoloso con Jovetic che non trova la porta da distanza ravvicinata, leggermente trattenuto da Ruiz. Subito cambi di fronte repentini: prima Nasri e Vazquez si ostacolano dopo l'uscita difettosa di Asenjo, 15 secondi dopo ci prova Rodrigo da fuori, alto sulla traversa. Buona pressione del Villarreal, che prova ad imporsi sui padroni di casa e l'occasione del vantaggio capita sul sinistro di Castillejo, però centrale. Al quarto d'ora super risposta di Asenjo con il piede sul colpo di testa di Ben Yedder. Ottimo calcio di punizione di Josè Angel al 23' dai 20 metri, mancino a lato. La partita è molto movimentata, con continui botta e risposta ma con qualche interruzione di troppo. Dos Santos al 39' stoppa e calcia di prima dal limite col destro, tiro centrale e Rico blocca. In chiusura di tempo scavetto di altissima qualità di Vazquez a chiudere un triangolo con Nasri il quale effettua un tiro cross di sinistro, Asenjo smanaccia ed il Villarreal si salva.

Possesso che sfiora il 70% e buone trame offensive, ma il Siviglia non sfonda. Villarreal che decide di affidarsi al contropiede ed il computo delle occasioni nel primo tempo è sostanzialmente equilibrato.

La concentrazione di Bonera su Ben Yedder, www.laliga.es
La concentrazione di Bonera su Ben Yedder, www.laliga.es

Il secondo tempo si apre con l'ingenuità clamorosa di Mario, che sgambetta Vitolo sul lato corto dell'area: occasionissima dal dischetto per Nasri, ma l'ex Manchester City calcia male, Asenjo indovina l'angolo e blocca. Anche il Villarreal spreca, al 55', con Adrian che salta Rico e a porta vuota trova l'esterno della rete. Al 59' Ben Yedder buca Asenjo ma la posizione del francese è irregolare. Nella ripresa la superiorità del Siviglia è più netta e l'ingresso di Sarabia al posto di Mariano contribuisce alla spinta offensiva degli uomini di Sampaoli.

Buona chance proprio per Sarabia al 75' che ci prova col sinistro, ancora una volta attento Asenjo. L'estremo difensore del Submarino Amarillo è assolutamente il migliore in campo e lo dimostra ancora all'82' sul colpo di testa ravvicinato di Iborra: parata surreale, il centrocampista sevillista stava già esultando. La pressione dei padroni di casa diventa un assedio nell'ultimo quarto d'ora ma Asenjo respinge tutti gli assalti.

Partita molto intensa fino all'ultimo, in cui è mancato solo il goal. Il Siviglia avrebbe meritato qualcosa in più, ma la resistenza del Villarreal è stata premiata.