Real Madrid, Parla Zidane: "Bale in campo al San Paolo"

Il tecnico campione del mondo è certo della presenza del gallese nel ritorno degli ottavi. In conferenza stampa ha chiesto attenzione per la gara con l'Osasuna, parlando anche di Isco e Navas.

Real Madrid, Parla Zidane: "Bale in campo al San Paolo"
Zinedine Zidane, tecnico delle merengues | calcio24.it

Zinedine Zidane, tecnico del Real Madrid, ha parlato poche ore fa in vista dell’imminente impegno di domani sera con l’Osasuna, sottolineando il fatto di essere prontissimo e concentrato dopo lo stop forzato della gara contro il Celta de Vigo. Quella dell’El Sadar (o Reyno de Navarra che dir si voglia) sarà una sfida da non sottovalutare, secondo il coach francese, ma è ben conscio dello stato di salute dei suoi: "Arriviamo molto bene a questa sfida, visto che abbiamo avuto molto tempo per lavorare. Queste partite non mi piacciono, per me è un campo molto complicato. Sappiamo di dover faticare ma stiamo benissimo fisicamente”.

Ha toccato poi il tema portiere che in questi giorni va molto di moda in Spagna, mettendo le mani avanti e placando le agitate acque madrilene: “Le voci su un nuovo portiere? Keylor sta molto bene, non pensa a ciò che succederà in futuro, è tranquillo”. E ancora su Isco: ”Il suo futuro lo deciderà il club insieme a lui. Per me è un giocatore fondamentale e lavora molto bene, mi piace".

È infine ottimista per gli infortunati, e, non gliene vogliano i tifosi napoletani, non solo è assolutamente convinto che Gareth Bale sarà protagonista nella sfida di ritorno degli ottavi di Champions League, ma auspica di riaverlo addirittura prima: “Bale disponibile nel ritorno col Napoli? Spero prima, onestamente. Sta già facendo quasi tutto sul campo, sta bene ma gli manca l'allenamento con la squadra".

Quindi occhi puntati sulla sfida di domani sera, quando Ronaldo e compagni torneranno in campo dopo l’ultima, rotonda vittoria del mese scorso contro la Real Sociedad (3 reti a 0, Santiago Bernabèu). Non ci sarà però il numero 11 gallese, che sta preparando il suo rientro per la gara più importante: quella del San Paolo contro il Napoli, il 7 marzo.


Share on Facebook