Real Madrid, Keylor Navas è pronto a lasciare

Sul portiere costaricense 3 big inglesi ed il PSG. Perez cerca l'alternativa: anche Donnarumma nel mirino.

Real Madrid, Keylor Navas è pronto a lasciare
Real Madrid, Keylor Navas è pronto a lasciare, www.insidespanishfootball.com

Cominciano già le grandi manovre in casa Real Madrid per quel che riguarda il mercato estivo. Dopo il blocco della sessione invernale, Florentino Perez è pronto a tornare prepotentemente nelle trattative, non solo per quel che riguarda le acquisizioni, ma anche per le cessioni. Uno dei giocatori che quasi sicuramente lascerà i Blancos è il portiere Keylor Navas. Il costaricense non ha mai convinto fino in fondo da quando è arrivato al Santiago Bernabeu, nell’estate 2014, dopo un ottimo Mondiale disputato da tutta la Costa Rica nel girone dell’Italia, ma le pretendenti di certo non mancano.

A cominciare dal Manchester City: Pep Guardiola ha fortemente voluto Claudio Bravo nella scorsa estate, ma il cileno è finito per essere il vice di Caballero dopo diversi errori; ecco perché il tecnico catalano ha bisogno di un nuovo estremo difensore, che sappia giocare anche con i piedi per partecipare alla manovra, come nella sua filosofia. Non solo City però, perché in Premier League altre due squadre hanno messo gli occhi su di lui: il Liverpool, che tra Mignolet e Karius non si sente al sicuro, e l’Arsenal. Secondo il Mundo Deportivo ci sarebbe anche il Paris Saint-Germain su Navas, viste le grosse – ovviamente non totali - responsabilità di Trapp nell’imbarcata subita al Camp Nou.

Gli uomini mercato del Real Madrid dunque dovranno mettersi all’opera per cercare un sostituto di alto livello. I primi nomi sulla lista sono quelli che circolano già da tempo a Valdebebas, ossia Courtois del Chelsea e De Gea del Manchester United. Entrambi ex Atletico Madrid, sono quelli con maggior appeal internazionale e con più esperienza, nonostante la giovane età – classe ‘92 il belga, lo spagnolo del ‘90. Ma su AS le ipotesi sono ben altre: la prima è Bernd Leno, tedesco del ‘92 in forza al Bayer Leverkusen, in rapida ascesa nelle ultime stagioni; la seconda è Hugo Lloris del Tottenham, che non ha bisogno di presentazioni – è il capitano sia degli Spurs che della nazionale francese. Per ultimo, si annovera tra le alternative anche Gianluigi Donnarumma, il cui contratto in scadenza nel 2018 non è ancora rinnovato e con Mino Raiola, il suo agente, pronto a trasferirlo in un club con maggiori possibilità economiche senza la necessità di farsi pregare.

Liga Spagnola