Liga, il Real Madrid torna campione dopo 5 anni: la gioia dei protagonisti con vista Champions

Le parole dei blancos dopo la vittoria del titolo

Liga, il Real Madrid torna campione dopo 5 anni: la gioia dei protagonisti con vista Champions
https://twitter.com/realmadrid

Ieri sera il Real Madrid ha festeggiato il 33° trionfo in Liga tornando a vincere dopo una lunga attesa durata 5 anni. Ora ii blancos si preparano a sfidare la Juventus nella finalissima di Champions League a Cardiff. Ma andiamo a leggere le parole dei protagonisti.

Per la squadra presieduta da Florentino Perez si tratta del secondo titolo nella Liga negli ultimi nove anni: "Grazie a tutti per l'appoggio -le parole del patron dei blancos -Nessuno ha vinto più campionati di noi e questo premia la nostra costanza, il nostro lavoro e i nostri talenti. Ora non fermiamoci, vogliamo vincere la Champions League come promesso ai nostri tifosi. Zidane è uno dei simboli della nostr​a storia. E' stato il miglior giocatore e adesso è il miglior allenatore del mondo. "Due Champions conquistate in tre anni e la possibilità di vincere la terza il prossimo 3 giugno a Cardiff: "Juventus? Faremo tutto il possibile per vincere di nuovo la Champions". 

Poche parole quelle espresse dal tecnico francese: "Come allenatore non puoi desiderare di più. Professionalmente è il giorno più bello della mia vita, più di questo obiettivo non puoi raggiungere. La chiave del successo è stato il gruppo unito". 

https://twitter.com/realmadrid
https://twitter.com/realmadrid

Ha parlato anche la stella del Real Madrid, Cristiano Ronaldo: "Grazie a tutti per il vostro appoggio. Oggi vi abbiamo portato la Liga, adesso però vogliamo anche la Champions". Su Zinedine Zidane, suo allenatore: "Ero suo ammiratore quando giocava, ancora di più adesso che allena. Ha saputo gestire alla grande la stagione, anche nei momenti più difficili: ha fatto un lavoro eccezionale". Ultima battuta sulla di finale di Champions League contro la Juventus: “Mi sono preparato al meglio per questa parte della stagione. Siamo a un passo dall’entrare nella storia nel calcio e non vogliamo né dobbiamo mollare. Il Pallone d’Oro? Le vittorie di squadra aiutano anche per i traguardi individuali, ma ora voglio solo pensare ad andare a festeggiare con i miei compagni: è un trionfo collettivo". 

https://twitter.com/realmadrid
https://twitter.com/realmadrid

E il capitano Sergio Ramos: "Grazie a tutti per il vostro appoggio. Oggi vi abbiamo portato la Liga, adesso però vogliamo anche la Champions". 

https://twitter.com/realmadrid
https://twitter.com/realmadrid

parole raccolte da tuttomercatoweb


Share on Facebook