Barcellona, piace Semedo: pronta un'offerta da 30 milioni al Benfica

Il terzino portoghese sarebbe la pista più battuta per occupare il buco sulla fascia blaugrana: le Aquile chiedono però 50 milioni di euro.

Barcellona, piace Semedo: pronta un'offerta da 30 milioni al Benfica
Nélson Semedo qui in azione con la maglia del Benfica. | metro.co.uk

La campagna acquisti del Barcellona di quest'estate si era aperta col grande sogno targato Marco Verratti, poi demolito dalle dichiarazioni dell'italiano stesso di "scusa" verso il Paris Saint-Germain. Come rinforzo in mediana, quindi, i blaugrana si sono dovuti accontentare dell'ex Tottenham Paulinho, che dovrebbe arrivare a giorni in Catalogna per la firma e l'ufficialità.

Intanto, un altro reparto dove il neo-tecnico Ernesto Valverde cerca rinforzi è quello di destra, in particolare nel ruolo di terzino. Con Aleix Vidal sul mercato, resta soltanto l'adattabile Sergio Roberto in un ruolo che però sarebbe di vitale importanza in una difesa a 4. Ecco che dunque gli spagnoli stanno compiendo le proprie mosse per accaparrarsi uno dei talenti offensivamente migliori d'Europa nel ruolo: stiamo parlando di Nélson Semedo, appena laureatosi di nuovo campione di Portogallo col Benfica. Ancora molto giovane e reduce da una grande stagione in cui ha collezionato la bellezza di 12 assist in 47 presenze fra tutte le competizioni, il classe 1993 ha recentemente anche raggiunto la maglia della Nazionale, essendo parte integrante dell'esperienza vincente in Francia del 2016. Per un talento del genere, una bottega cara come quella delle Aguias non può chiedere meno di 50 milioni di euro: una valutazione troppo alta secondo i vertici catalani, che però non si sono lasciati spaventare e stanno preparando una controffensiva piuttosto importante. Si parla di un'offerta in arrivo, da circa 30 milioni di euro, lontana dalla valutazione di cui sopra ma comunque un'ottima base rispetto a cui fondare una trattativa. Adesso si attendono ulteriori novità, ma questo affondo è comunque da segnalare e sarebbe un messaggio forte alle altre contendenti.

Perchè un calciatore come Semedo non piace soltanto agli azulgrana: in tutta Europa il portoghese ha raccolto consensi. Già da mesi il Manchester United, impegnato col Benfica nell'ambito dell'operazione-Lindelof, aveva sondato il terreno senza mai muoversi però concretamente; in patria, il 24enne è stato anche più di una volta accostato pure alla Juventus, la quale però per adesso sembra concentrata su altri obiettivi su quella corsia.

Liga Spagnola