Valencia, niente Serie A per Diego Alves: ufficiale il trasferimento al Flamengo

Il Valencia ha ufficializzato la cessione di Diego Alves al Flamengo. Sfuma, dunque, un suo trasferimento in Serie A.

Valencia, niente Serie A per Diego Alves: ufficiale il trasferimento al Flamengo
Stabia Channel

Il Valencia ha ufficializzato la cessione di Diego Alves al Flamengo. L'estremo difensore brasiliano classe '85 ritorna in Brasile dopo circa dieci anni, l'ultima volta fu con la maglia dell'Atletico Mineiro. Originario di Rio de Janeiro, riuscirà a coronare il suo sogno di giocare per la sua squadra del cuore, e di assaporare la meravigliosa atmosfera del Maracana con i suoi 100.000 posti a sedere. Chiuso e demoralizzato per l'arrivo di Neto, Alves lascia il Valencia dopo sei anni, con uno score di 127 presenze.

Ecco il comunicato ufficiale della società spagnola: "Il Valencia ha concluso nella giornata di domenica con il Flamengo un accordo per il passaggio di Diego Alves a titolo definitivo al club brasiliano."

Non ci sarà, dunque, il suo approdo in Serie A. Su di lui c'era il forte interesse del Napoli che lo stava monitorando con attenzione insieme ad altri profili per utilizzarlo come sostituto di Pepe Reina. Poi c'è stata la Roma, club che anche in passato ha provato ad acquistarlo senza mai avvicinarsi in maniera decisa. All'estero c'erano Tottenham e Benfica, alla ricerca di un nuovo portiere dopo aver ceduto Ederson al Manchester City. Nulla da fare, perché Diego Alves ripartirà ufficialmente dal Flamengo. Obiettivo? Provare a vincere con la prestigiosa casacca rossonera, e di riconquistare la fiducia della sua Seleçao che tanto bene sta facendo sotto la guida di Tite.


Share on Facebook