Barcellona, parla Valverde: "Un onore allenare Messi"

Prima conferenza stampa stagionale per il nuovo tecnico del Barcellona che preferisce non parlare di mercato.

Barcellona, parla Valverde: "Un onore allenare Messi"
Barcellona, parla Valverde: "Un onore allenare Messi"

Prima conferenza stagionale per Ernesto Valverde, nuovo tecnico del Barcellona che da una settimana ha cominciato la preparazione estiva. L'ex guida dell'Athletic Bilbao, presente insieme al direttore sportivo Fernandez, esordisce così: "Questa è la mia prima settimana da allenatore del Barcellona, il mio intento è quello di allenare bene i ragazzi cercando di conoscerli uno ad uno". Dall'accoglienza al mercato, il nome caldo è quello di Verratti che, secondo Sport, è stato chiesto ancora al Paris Saint-Germain in cambio di 65 milioni più Rakitic o Andre Gomes: "Non mi piace parlare di giocatori che non sono con noi, quanto a Rakitic e Andre Gomes posso dire che desidero che restino con noi".

Parole anche per Sergi Roberto, l'eroe della sfida di Champions proprio contro il Psg: "È un giocatore versatile e questo può essere un vantaggio per noi. Può giocare sia come centrocampista che come terzino destro". In quel ruolo è arrivato Semedo, secondo acquisto del Barcellona dopo Gerard Deulofeu. Valverde si esprime in questo modo: "Ho parlato con il giocatore e spero che possa aiutarci in questa stagione".

Infine c'è spazio anche per gli elogi a Leo Messi: "È un onore poterlo allenare". Insieme a Valverde, come detto, Roberto Fernandez, il quale dà qualche spunto di mercato: "Ogni anno puntiamo a migliorare la squadra ma non è facile visto che abbiamo i migliori al mondo. Verratti ci interessa e il mercato è ancora lungo, ci proveremo".


Share on Facebook