Barcellona - Piove sul bagnato, un mese di stop per Suarez

L'attaccante Uruguaiano, infortunatosi nel match di ieri contro il Real Madrid, sarà out per 4-5 settimane.

Barcellona - Piove sul bagnato, un mese di stop per Suarez
Barcellona - Piove sul bagnato, un mese di stop per Suarez

Agosto si sta rivelando un mese da incubo per il Barcellona che, dopo la partenza di Neymar e la doppia sconfitta contro il Real Madrid in Supercoppa, perde anche Luis Suarez per un mese. L'attaccante Uruguaiano si è fatto male proprio nel match di ieri al Bernabeu e gli esami effettuati oggi hanno evidenziato un problema al ginocchio che lo costringerà a star fuori dal campo per 4 o 5 settimane. Un problema in più per Ernesto Valverde che adesso dovrà inventarsi qualcosa per sopperire all'assenza dell'attaccante e sperare che la dirigenza possa chiudere nell'immediato per Coutinho e Dembelè

Suarez, dunque, salterà sicuramente i primi match di campionato, contro Betis, Alaves ed Espanyol, oltre probabilmente a quello del 16 settembre contro il Getafe e, nel mezzo, quelli che l'Uruguay disputerà contro Argentina e Paraguay per le qualificazioni ai Mondiali 2018. Problemi anche per Piquè visto che il difensore è uscito ieri al 50' per un problema agli adduttori e appare in dubbio per il primo match di Liga di domenica contro il Betis. Piove sul bagnato, dunque, per i Catalani che adesso dovranno fare di necessità virtù cercando di trovare nuovi equilibri nonostante l'assenza pesante di un attaccante come Suarez. 

In questo caso potrebbe giovarne Leo Messi che tornerebbe a fare il "falso nueve" con Deulofeu e Denis Suarez che potrebbero giocare ai suoi lati nel caso di 4-3-3 che, al momento, sembra quello più probabile e più ordinato dal punto di vista tattico. Più complicata sembrerebbe essere la soluzione adottata nel match di ieri con il 3-5-2 e la coppia d'attacco composto da Messi e Paco Alcacer