Clamoroso dalla Francia: Manchester City pronto a pagare la clausola di Messi

Secondo Canal + ed Eurosport i Citizens sarebbero pronti a sborsare 300 milioni per l'argentino.

Clamoroso dalla Francia: Manchester City pronto a pagare la clausola di Messi
Clamoroso dalla Francia: Manchester City pronto a pagare la clausola di Messi

Il mercato del 2017 potrebbe essere ricordato come il più folle e costoso di sempre. Dopo l'acquisto di Neymar da parte del Psg e il possibile sbarco di Mbappè al Parco dei Principi, dalla Francia rimbalzano voci clamorose secondo le quali il Manchester City sarebbe pronto a pagare la clausola rescissoria di 300 milioni al Barcellona per Leo Messi. Le indiscrezioni sono state lanciate da due canali Francesi, Canal + ed Eurosport, e riportate nell'immediato anche da Mundo Deportivo che ha messo in forte allarme tutta la tifoseria blaugrana che, dal canto suo, non vede l'ora che questa estate finisca, almeno per quanto concerne il mercato estivo. 

C'è da dire, in merito a questa indiscrezione, che Messi non ha ancora firmato il rinnovo fino al 2021 con il Barcellona anche se la società catalana ha ufficializzato tutto, nel mese di giugno, postando sui social la notizia del prolungamento del contratto della Pulga. Una situazione di stallo, dunque, di cui vorrebbe proprio approfittare il Manchester City con il presidente Khaldoon Al Mubarak, che poco più di una settimana fa aveva annunciato che entro la fine del mercato il club avrebbe messo a segno il colpo più costoso della sua storia. Da Manchester, però, i dirigenti del club frenano e negano ma si sa che con i tempi che corrono le parole e i silenzi lasciano il tempo che trovano. 

Un mese di agosto che negativo è dire poco per il Barcellona che deve far fronte anche al "problema" Andres Iniesta: il centrocampista azulgrana, infatti, è in scadenza di contratto e in un'intervista a "El Pais" ha dichiarato che "sta pensando seriamente a quale possa essere il suo futuro". Juventus ed Inter restano alla finestra e aspettano nuove notizie sul futuro del classe 84'. Anche i tifosi del Barcellona aspettano su tutti i fronti: da una parte il mercato in entrata con Coutinho e Dembelè in cima alla lista mentre dall'altra la paura di perdere il faro della squadra, Leo Messi.