Liga - Il Barcellona in ansia per Dembelè: tre settimane di stop?

L'attaccante dei Catalani si è infortunato al flessore della coscia sinistra, potrebbe star fuori tre settimane.

Liga - Il Barcellona in ansia per Dembelè: tre settimane di stop?
Il Barcellona in ansia per Dembelé: tre settimane di stop per lui?

Prosegue il momento d'oro del Barcellona che, nella giornata di ieri, ha battuto in rimonta il Getafe grazie alle reti di Denis Suarez e del nuovo arrivato Paulinho. Un successo sofferto ma tremendamente importante per i Catalani che sono a punteggio pieno in campionato dopo quattro giornate. Non è tutto oro quel che luccica, però, perché nel match di ieri si è infortunato Ousmane Dembelè. Un infortunio abbastanza singolare che accade al venticinquesimo minuto quando l'ex giocatore del Borussia Dortmund avverte un fastidio alla coscia sinistra dopo aver effettuato un colpo di tacco.

Si accascia e tre minuti dopo esce dal campo, insieme allo staff sanitario, con Deulofeu che entra al suo posto. Secondo quanto comunicato del Barcellona, Dembélé avrebbe riportato una lesione ai flessori della coscia sinistra, ma per capire l’entità dell’infortunio saranno necessari ulteriori esami. Secondo quanto trapela dalle parti del Camp Nou il talento francese dovrebbe stare fuori almeno tre settimane, visto che il fastidio non è di poco conto e dovrà essere monitorato giornalmente per un pieno sviluppo. L'ipotesi più plausibile è che Dembelè possa rientrare dopo la seconda sosta per le Nazionali: salterà quindi con buona certezza tre sfide di campionato e una in Champions League, quella contro lo Sporting Lisbona.

Una vera e propria tegola, dunque, per Ernesto Valverde, visto che il giovane classe '97 era appena alla terza presenza con la maglia del Barcellona e si stava inserendo negli schemi dell'ex allenatore del Bilbao. Una situazione spiacevole visto che il match di ieri ha messo in luce, anzi, in ombra, un Suarez molto lontano dalla forma ottimale. Quest'anno i cambi potrebbero fare la differenza in positivo per i blaugrana, a differenza dell'anno scorso.