Barcellona, il tanto criticato Paulinho salva i blaugrana dal pareggio in casa del Getafe

Classificato quale acquisto sbagliato ed inappropriato dal popolo blaugrana e non solo, Paulinho è alla ricerca della personale rivalsa dopo le critiche e gli anni passati lontano dal calcio europeo.

Barcellona, il tanto criticato Paulinho salva i blaugrana dal pareggio in casa del Getafe
Barcellona, il tanto criticato Paulihno salva i blaugrana dal pareggio in casa del Getafe

Il Barcellona viene salvato dal calciatore più criticato della storia recente. Arrivato per la cifra di 40 milioni, l'acquisto di Paulinho è stato subito criticato dagli esigenti tifosi catalani tanto che la sua maglia è rimasta invenduta. Il goal di ieri servirà a cambiare qualcosa, a partire dall'umore dei tifosi e sopratutto le possibilità di ritagliarsi spazio in blaugrana. Il Barcellona vince, ma non convince. La vittoria nella vittoria è però quella del brasiliano che ritorna al goal in Europa ed elimina il brusio delle critiche, almeno per ora.

L'incontro tra i padroni di casa del Getafe ed il Barcellona non inizia nel migliore dei modi per Messi e compagni: il goal del vantaggio da parte della squadra di casa arriva al 39' con una stupenda rete di Shibasaki, che giustifica con un goal di puro estro e forza il perché del numero 10 sulle spalle. Il risultato non cambia, ma è costretto a cambiare Valverde che toglie l'infortunato Dembélé con Deulofeu. Barcellona che gira male nel primo tempo, fin troppo.

All'inizio della ripresa fuori Iniesta e dentro Denis Suarez che al 62' porta il punteggio sull'1-1. Il Barcellona è rinvigorito ed al 77' è Valverde ad azzeccare, per la seconda volta, il cambio: fuori Rakitic, dentro Paulinho.

All'ex Tottenham bastano sette minuti per siglare il goal del vantaggio, sull'assist di Messi, Paulinho colpisce col suo primo score in Liga BBVA. Un goal che fa impazzire il settore ospiti del Coliseum Alfonso Perez e il vasto tifo catalano che vede compiuta la rimonta. Una rete che cambia l'appeal e le chance di fare minutaggio, trovando perciò maggiore spazio sia in Liga che nelle varie coppe. Una segnatura che cambia anche l'umore, suo e dei tifosi. Una marcatura decisiva per la vittoria 1-2 su un buon Getafe. L'obiettivo della rivalsa è appena partito, chissà se dopo il primo goal sarà venduta anche la prima maglia.