Diretta Guingamp - PSG in Ligue 1

Diretta Guingamp - PSG in Ligue 1
Guingamp
1 1
PSG
Guingamp: Assembé; Pereira, Sorbon, Kerbrat; Giresse (Dembélé, min. 79), Dos Santos, Mathis, Diallo, Atik (Beauvue, min. 83); Yatabaré, Alioui (Cerdan, min. 90). All. Gourvennec
PSG: Sirigu; Maxwell, Alex, Marquinhos, van der Wiel; Matuidi, Thiago Motta, Verratti; Pastore (Lucas, min. 69), Ibrahimovic, Cavani. All. Blanc
SCORE: 1-0 min. 84 Yatabaré, 1-1 min. 87 Alex
ARBITRO: Saïd Ennjimi. Ammoniti Verratti (min. 40), Diallo (min. 48)
NOTE: Ligue 1 2013/2014, 22ª giornata. Guingamp, Stade du Roudourou

19:00 Il PSG riesce a raddrizzare una partita che rischiava di finire male. A Guingamp i parigini non sono riusciti a esprimere il loro solito gioco, a causa della tenacia dei loro avversari che meritano un plauso per come hanno tenuto testa ai campioni di Francia. Domani sera il Monaco potrebbe accorciare sulla capolista, mentre il Guingamp spera in indicazioni positive dalle partite di stasera per mantenersi tranquillo in classifica. Di certo si conferma il fattore campo del Roudourou, dove i bretoni conquistano stasera il 19° punto dei 26 in classifica. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di calcio internazionale su VAVEL!

90+1' Due minuti di recupero.

90' PSG vicino al vantaggio! Cross di van der Wiel, sul secondo palo Ibra va a colpire di testa anticipando Assembé: la palla si impenna e termina alta. Nel Guingamp ultimo cambio: esce Alioui, entra Cerdan.

87' PAREGGIO DI ALEX!!! Sempre su calcio d'angolo, il difensore brasiliano anticipa in uscita Assembé.

84' GUINGAMP IN VANTAGGIO!!! Su corner Yatabaré salta indisturbato alle spalle di Marquinhos e non lascia scampo a Sirigu.

83' Secondo cambio nel Guingamp: esce Atik, entra Beauvue.

81' Ennesima palla da fermo senza esito per il PSG. La palla rincula al limite dell'area, dove Maxwell la spara alle stelle.

79' Nel Guingamp entra Dembélé al posto di Giresse.

71' Subito al tiro Lucas che controlla al volo, ma allarga troppo il destro.

70' Traversone di Atik, sul primo palo Yatabaré fa la sponda per l'accorrente Giresse che calcia al volo mandando alto.

69' Primo cambio nel PSG. Lucas prende il posto di Pastore, era il ballottaggio della vigilia per sostituire l'infortunato Lavezzi.

63' Punizione di Thiago Motta, sul secondo palo colpisce di  testa Alex: blocca centralmente Assembé.

61' Assist di Cavani per Pastore, colto in offside.

53' Si sta scuotendo il PSG. Rasoterra dalla distanza di Ibra, blocca in sicurezza Assembé.

52' Annullato per fuorigioco un gol a Cavani! Sul lancio di Verratti il Matador era avanti rispetto alla linea difensiva del Guingamp.

48' Primo cartellino per il Guingamp: ammonito Diallo per fallo su Ibrahimovic.

47' Parte bene il Guingamp. Cross dalla sinistra di Giresse, colpisce di testa Yatabaré che non trova lo specchio della porta.

46' Partito il secondo tempo!

17:55 Si sta confermando impegnativa la trasferta di Guingamp per un PSG che fino adesso non si è mai reso pericoloso. I bretoni la stanno mettendo sul piano fisico, giocando con grande intensità: da verificare se riusciranno a tenere questo ritmo per tutta la gara.

45+2' Finisce con una piccola scaramuccia il primo tempo. PSG bloccato sullo 0-0 a Guingamp.

45+1' Occasione per il Guingamp! Punizione di Yatabaré che si stampa sulla traversa.

45' Un minuto di recupero.

43' Ci prova da lontanissimo Ibrahimovic, attento Assembé nella respinta.

42' Si arrabbiano i parigini per un fallo di Pereira su Ibrahimovic al limite dell'area non fischiato da Ennjimi.

40' Tiro di Thiago Motta murato da Sorbon. Sul proseguo dell'azione ammonito Verratti che ha steso Giresse.

35' La partita non decolla. Il PSG non trova sbocchi offensivi, merito di un Guingamp che sta coprendo molto bene gli ultimi venti metri.

28' Non inquadra la porta il colpo di testa di Alioui. Azione che si è sviluppata sulla destra, dove il Guingamp predilige attaccare.

23' Protesta il PSG per un tocco con la mano in area da parte di Sorbon sulla conclusione provata da Cavani. Il braccio del difensore era attaccato al corpo.

17' Cosa si stava inventando Alioui! Thiago Motta sbaglia l'apertura, lancio in avanti per l'attaccante marocchino che dai 25 metri defilato sulla destra tira al volo. Palla a lato di pochissimo, Sirigu se l'è vista brutta!

14' Punizione di Ibrahimovic dai 33 metri, la palla viene smorzata dalla barriera. Maxwell effettua un traversone che si spegne sul fondo.

11' Ampie manovre del PSG nei pressi dell'area del Guingamp. Ibrahimovic prova la conclusione dai venti metri, manca la precisione.

10' Yatabaré chiama in causa Sirigu con un destro non troppo angolato. Bene adesso il Guingamp.

8' Sul primo angolo a favore del Guingamp, Sorbon colpisce troppo debolmente il pallone a centro area per impensierire Sirigu.

5' Il PSG ha preso in mano il comando delle operazioni, per il momento il Guingamp si copre bene.

1' Calcio d'inizio battuto dal PSG!

17:00 Quasi tutto pronto. Thiago Silva non va nemmeno in panchina.

16:50 Manca poco al fischio d'inizio. Riuscira il PSG a ottenere l'ottava vittoria esterna di questo campionato oppure sarà il Guingamp a conquistare il suo sesto successo interno?

16:30 Thiago Silva deve dare forfait a causa di un problema alla caviglia. Blanc lo ha convocato sperando di averlo a disposizione, ma così non sarà.

16:15 Nel PSG non gioca Thiago Silva, al suo posto Marquinhos. In attacco sarà Pastore a sostituire l'infortunato Lavezzi, con Cavani che si sposta a destra e Ibrahimovic punta centrale.

16:10 Il Guingamp gioca con il 3-5-2. Pereira, Sorbon e Kerbrat dovranno contrastare il tridente del PSG. Nel centrocampo a cinque Atik e Giresse gli esterni, mentre Alioui affiancherà Yatabaré in attacco.

16:05 Meno di un'ora al fischio d'inizio di questo secondo anticipo della ventiduesima giornata di Ligue 1. Nella partita di ieri è finita in parità tra Lilla e Rennes.

16:00 Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Guingamp - PSG. Il PSG vuole allungare sul Monaco, ma il Guingamp non intende lasciare punti utili per la salvezza per strada.

15:45 Convocati Guingamp (19 giocatori). Portieri: Assembé, Samassa. Difensori: Cerdan, Kerbrat, Lemaître, Martins Pereira, Sankoh, Sorbon. Centrocampisti: Atik, Diallo, Dos Santos, Giresse, Mathis. Attaccanti: Alioui, Beauvue, Dembélé, Fauré, Langil, Yatabaré.

15:40 Convocati PSG (19 giocatori). Portieri: Docuhez, Sirigu. Difensori: Alex, Camara, Digne, Marquinhos, Maxwell, Thiago Silva, van der Wiel. Centrocampisti: Coman, Matuidi, Pastore, Thiago Motta, Verratti. Attaccanti: Cavani, Ibrahimovic, Lucas, Ménez, Ongenda.

15:30 Nel PSG è sempre da seguire il duello interno tra Ibra e Cavani per la classifica marcatori: lo svedese comanda con 17 reti, seguito dal Matador a quota 13. Con un totale di 30 gol rappresentano la coppia di attaccanti più prolifica di questo campionato. Per il Guingamp sono decisivi i gol di Yatabaré: l'attaccante maliano ne ha segnati 5, seguito dal compagno di reparto Sankharé (oggi assente) che vanta 3 marcature.

15:15 Il PSG è capolista anche come rendimento in trasferta. I parigini hanno raccolto 23 punti lontano dal Parc des Princes, vincendo sette partite su dieci e rimediando una sola sconfitta. Il Guingamp in casa ha conquistato 18 dei 25 punti che ha in classifica: cinque i successi interni per i bretoni, tre i pareggi e altrettante le sconfitte.

15:00 Nei sette precedenti a Guingamp, il PSG ha vinto soltanto due volte e pareggiato in quattro occasioni. L'unico successo del Guingamp è memorabile: il 22 febbraio 2003 i bretoni vinsero in rimonta (da 0-2 a 3-2) e la doppietta decisiva fu siglata da un certo Didier Drogba. All'andata PSG vittorioso 2-0 nel recupero (gol di Rabiot e Ibrahimovic).

14:30 L'allenatore del Guingamp Jocelyn Gourvennec ha ancora in mente la partita d'andata, dove i suoi hanno tenuto testa al PSG quasi fino alla fine: "Sarà una partita tosta, proveremo a metterli in difficoltà come accaduto all'andata. Cercheremo di fare risultato, non conta il valore dell'avversario perché in settimana abbiamo battuto il Concarneau che è diverse categorie sotto di noi. Vendere adesso Yatabaré? Non dobbiamo commettere l'errore del Brest che l'anno scorso ha ceduto il suo uomo migliore (Ben Basat) quando pensava di essere salvo e alla fine è retrocesso".

14:15 Laurent Blanc vuole subito delle risposte dopo l'eliminazione in Coppa di Francia: "L'uscita dalla coppa è un inconveniente ormai digerito. Ci siamo proiettati sulla partita contro il Guingamp, stavolta giocherà una formazione diversa rispetto a quella di coppa. Andiamo da loro rispettandoli, ma con la ferma intenzione di prenderci i tre punti. In questo avvio di 2014 abbiamo subito sei gol, quindi la difesa deve lavorare meglio: ritrovare i meccanismi giusti dietro ci aiuterà a far bene nelle settimane a venire. È normale che ovunque andiamo troviamo stadi pieni e rumorosi ad accoglierci, siamo la squadra da battere e tutti sognano di fare la partita della vita".

14:00 Il Guingamp non vince da sei partite: l'ultimo successo è arrivato lo scorso 30 novembre contro il Nantes. I bretoni hanno ritrovato la Ligue 1 dopo nove anni di assenza e vogliono restarci, ma hanno bisogno di fare punti per non farsi coinvolgere nella lotta per non retrocedere.

13:45 Il PSG è reduce dall'eliminazione in Coppa di Francia contro il Montpellier, dove ha perso l'imbattibilità interna stagionale. In campionato le cose fino adesso sono andate bene ai campioni in carica che settimana scorsa hanno umiliato il Nantes.

13:30 Il Paris Saint-Germain affronta una delle trasferte che storicamente lo hanno messo più in difficoltà. Passare a Guingamp potrebbe servire a provare la fuga sul Monaco, impegnato domani sera in casa contro il Marsiglia.

Ligue 1