Reti bianche tra Nantes e Reims, il Montpellier batte il Nizza

Nella terza di ritorno gli orange si allontanano dalla zona calda. Il Valenciennes non supera il Lorient, pareggio amaro per il Sochaux ad Ajaccio.

Reti bianche tra Nantes e Reims, il Montpellier batte il Nizza
Reti bianche tra Nantes e Reims, il Montpellier batte il Nizza

Seconda vittoria consecutiva per il Montpellier che supera 3-1 il Nizza e porta a 6 punti il margine sulla zona rossa. Sblocca il risultato al 31’ Niang che realizza il suo secondo gol con gli orange. Il raddoppio è firmato al 53’ dal difensore brasiliano Hilton, anche lui al secondo centro in campionato. Al 69’ Bosetti prova a riaprire la partita, ma le speranze del Nizza si infrangono al minuto 81 con Camara che mette in rete sulla respinta di Ospina.

Finisce 0-0 lo scontro in zona Europa League tra Nantes e Reims. Le due squadre restano appaiate a 33 punti, ma rischiano di essere scavalcate da alcuni club alle loro spalle. Valenciennes e Lorient non sono andate oltre l’1-1, un punto che accontenta più gli ospiti dei padroni di casa. Lorient in vantaggio al 39’ con Ciss che devia nella propria porta di ginocchio sulla girata di Bourillon. Il pari del Valenciennes arriva al 64’ con il quarto gol in campionato di Pujol che interrompe un digiuno che dura da mesi.

Finisce in parità anche lo scontro tra ultime due della classifica. L’Ajaccio accarezza il ritorno alla vittoria che manca da settembre: André realizza in apertura di match il gol del vantaggio. Il Sochaux acciuffa il pari in pieno recupero del secondo tempo, quando Nogueira segna il suo primo gol in campionato. Un risultato che cambia poco i destini delle due squadre: l’Ajaccio pare già condannato e il Sochaux, che doveva vincere la gara, può andare a fondo con lui.


Share on Facebook