Ligue 1: tante sfide nella zona retrocessione

Il PSG vuole scrivere la storia, il St. Etienne prova a difendere il quarto posto. Sfida importante tra Tolosa e Montpellier.

Ligue 1: tante sfide nella zona retrocessione
Ligue 1: tante sfide nella zona retrocessione

L’inarrestabile PSG vuole continuare a vincere e per farlo dovrà superare in casa il Lilla, compagine bisognosa di punti ed a soli quattro lunghezze dalla zona retrocessione. Una sfida quasi impossibile, per gli ospiti, che dovranno dunque dare il massimo per conquistare punti nevralgici in vista della salvezza. Dopo la debacle in Coppa, che li ha visti capitolare contro il Sochaux, trasferta tutt’altro che facile per i monegaschi in casa del St. Etienne, quarto a pari punti con il Nizza terza forza del campionato. Una gara interessante, ricca di emozioni e dall’esito assolutamente incerto. Occasione da sfruttare, in vista di tali intrecci, per il Nizza, che se la vedrà in casa  contro un Marsiglia che non riesce a rialzarsi: i marsigliesi sono avversario sicuramente temibile, ma certe gare devono essere vinte a mani basse dalla squadra con il secondo attacco della massima competizione francese. Trasferta ostica anche per l’Angers, scivolato al quinto posto dopo un girone di andata sorprendente ed ospitato in casa dal Rennes che tanto bene ha fatto in casa fino ad ora. I bianconeri vorranno sicuramente vincere, per tornare definitivamente in corsa per un posto in Europa.

Novanta minuti interessanti, poi, quelli che vedranno il Lione giocare contro il Caen: i leoni sono reduci da due vittorie consecutive e vogliono rilanciarsi, magari evitando un’altra imprevista caduta. Match casalingo anche per il Nantes, compagine equilibrata e decisa a continuare la bella stagione che sta vivendo: il Lorient, però, non sarà avversario facile, soprattutto dopo la bella vittoria dei naselli in Coupe de France. Trasferta meno difficile, invece, per il Bordeaux, che se la vedrà contro un Guingamp reduce da un buon filotto di risultati utili consecutivi ma che difficilmente riesce a mantenere alto il proprio standard di gioco per un buon numero di gare. Un’occasione importante, dunque, per conquistare tre punti vitali.

Sfida-salvezza, poi, tra Bastia e Reims, due formazioni impegnate nella lotta per evitare la Ligue 2 ed uscite vincenti dalle rispettive precedenti gare. I padroni di casa sono favoriti, ma occhio ad eventuali sorprese. Un’altra gara ricca di spunti potrebbe sicuramente essere, poi, GFC Ajaccio-Troyes, con gli ospiti disperatamente alla ricerca di punti ed a -10 dal penultimo posto, una specie di mission impossibile. Potrebbero approfittare di tale succosa occasione, infine, sia Montpellier che Tolosa, rispettivamente al diciottesimo ed al diciannovesimo posto. Tre punti importantissimi, soprattutto tra due formazioni così a rischio e poco abituate a navigare nelle zone basse della classifica. Ne vedremo delle belle. 

DI SEGUITO I MATCH DI QUESTO TURNO:
Rennes-Angers
Paris SG-Lilla
GFC Ajaccio-Troyes
Guingamp-Bordeaux
Montpellier-Tolosa
Nantes-Lorient
Reims-Bastia
Lione-Caen
St. Etienne-Monaco
Nizza-Marsiglia
 

Ligue 1