Verratti: "Intervento perfettamente riuscito." Otto settimane per il pieno recupero

Il centrocampista del Paris Saint Germain e della Nazionale Italiana, si è sottoposto ad un intervento chirurgico in Qatar per risolvere i problemi all'inguine che lo hanno condizionato per tutta la stagione. E' stato lui stesso a rassicurare i tifosi attraverso un messaggio sui social: "intervento riuscito".

Verratti: "Intervento perfettamente riuscito." Otto settimane per il pieno recupero
Verratti con la maglia della Nazionale italiana. Fonte: Getty Images.

Terminata una stagione vincente ma piena di tribolazioni, Marco Verratti ha deciso di affidarsi alle cure della Clinica Aspetar di Doha dove stamani ha subito un intervento chirurgico per eliminare la fastidiosa pubalgia che lo ha tenuto fermo nel 2016 e che gli farà saltare gli europei di Francia in programma tra meno di un mese. 

Il centrocampista abruzzese, volato in Qatar dopo la festa scudetto del Paris Saint Germain e il toccante saluto a Zlatan Ibrahimovic, ha rassicurato in prima persona i propri tifosi a riguardo dell'intervento. Attivissimo sui social, Verratti ha voluto ringraziare i medici che lo hanno assistito con questo messaggio: "Intervento perfettamente riuscito. Ringrazio la Clinica Aspetar di Doha, la Dott.ssa Ulrike Muschaweck che mi ha operato insieme al Dott. Gilles Reboul e Zarko Vuckovic".

Per il campioncino ex Pescara, l'estate sarà lontano dai campi di calcio, con la Nazionale che dovrà fare a meno del suo faro per gli Europei. Verratti però, ha promesso che al pari di Marchisio e Perin, altri assenti eccellenti, supporterà gli Azzurri dal divano di casa. 
Intanto, già si ipotizzato quelli che saranno i tempi di recupero. Presumibilmente, Verratti dovrà star fermo per otto settimane, ma all'alba della prossima stagione sarà come nuovo, pronto per illuminare ancora il cielo parigino.