Clamoroso in Ligue 1: il Tolosa annichilisce il PSG, vincono Nizza e Monaco

I biancoviola surclassano i fortissimi parigini mettendo in luce tutti i difetti della creatura di Emery. Sugli allori Monaco e Nizza, crisi nera OL.

Clamoroso in Ligue 1: il Tolosa annichilisce il PSG, vincono Nizza e Monaco
Clamoroso in Ligue 1: il Tolosa annichilisce il PSG, vincono Nizza e Monaco

Mettendo a tacere coloro i quali ancora li ritenevano bella favola dalle esigue speranze, continua a vincere il Nizza, attualmente prima in Ligue 1 ed abile a superare fuori casa un Nancy mai pericoloso. Mattatore dell'incontro, Alessane Plea, che si conferma attaccante di rileivo pronto a giocarsi il posto con un Balotelli lasciato precauzionalmente a riposo. Prevedibile successo, anche se meno rotondo del previsto, per il Monaco, al Luis II vincente contro l'Angers grazie al gol di Glik e all'autogol di Nwkaeme. Illude gli ospiti, Diedhiou. Ha del clamoroso, invece, la vittoria del Tolosa, che schianta entro il proprio stadio i fortissimi campioni del Paris Saint-Germain. Sotto di uomini a causa di uno scellerato Aurier, i parigini affondano sotto i colpi di Bodiger e Durmaz, messo in condizione di segnare da un retropassaggio sanguinolento di Thiago Motta. Si fa dura, per Emery.

Pari senza reti e che sa di chance mancata, per il Bordeaux, che non va oltre lo 0-0 in casa e contro un Caen di certo non una corazzata. Una gara scialba e senza emozioni, con molto possesso palla tra i due club e poche giocate degne di nota. Vince fuori casa, continuando a stupire, il Metz, che grazie ad una rete di Erdinc mette al tappeto un Montpellier notoriamente arcigno allo Stade de la Mosson. Il percorso per la salvezza è, dunque, quello giusto. Sembra non avere fine, invece, la crisi del Lilla, ultimo in classifica dopo il pesante passivo subito dal Saint Etienne. Les Verts, infatti, siglano tre reti grazie a Beric, Nordin e Roux, subendone una messa a segno da Civelli. Tempi duri per il LOSC.

Torna al successo dopo due giornate, poi, il Bastia, che in casa ferna le velleità di un Guingamp grazie alla vincente marcatura di Crivelli, alla sua terza segnatura stagionale. Un ottimo risultato, per i Turchini, sempre pericolosi da affrontare in casa. Inaspettato turno senza tre punti, al contrario, per il Lione, che esce stranamente sconfitto dall'incontro contro il Lorient. I Naselli infatti, attualmente tra i collettivi meno performanti, fermano i più forti Leoni grazie all'unico gol di serata messo a segno da Cabot. La testa della classifica, per i ragazzi di Genesio, si fa sempre più lontana. Salutare boccata d'ossigeno, inoltre, per il Dijon, che in casa rifila tre gol ad un Rennes sulla carta molto più forte. Marie e doppio Diony i marcatori, la salvezza non sembra più cosa impossibile. Conclude la giornata di Ligue 1, infine, il trionfo casalingo del Marsiglia, contro un Nantes passato in vantaggio grazie a Sala. Ci pensano N'Jie e Gomis, però, a mettere le cose al loro posto. 

DI SEGUITO I PARZIALI DI GIORNATA:

St. Etienne 3 - 1 Lilla 
Nancy 0 - 1 Nizza
Marsiglia 2 - 1 Nantes
Lorient 1 - 0 Lione
Bastia 1 - 0 Guingamp 
Bordeaux 0 - 0 Caen
Dijon 3 - 0 Rennes
Monaco 2 - 1 Angers
Montpellier 0 - 1 Metz


Share on Facebook