Ligue 1: le gare della diciottesima giornata

Il Paris Saint-Germain va dal Guingamp, spicca Monaco-Lione. Dopo la batosta in Coupe de la Ligue, pronto a vincere il Nizza, in casa e contro un Dijon poco pericoloso.

Ligue 1: le gare della diciottesima giornata
Ligue 1: le gare della diciottesima giornata

Trascorso, con qualche vittima illustre, il turno di coppa, è tempo per le venti di Ligue 1 di tornare a calcare i campi di gioco, per un turno interessante e ricco di match incerti. Dopo lo scorso pareggio a Parigi, non dovrebbe avere problemi il Nizza, in casa e contro un Dijon momentaneamente diciassettesimo. Una sfida senza troppe pretese, da affrontare però con concentrazione e senza lasciare nulla al caso. Al centro di un momento incredibilmente favorevole, vuole continuare a stra-vincere il Monaco, che al Louis II, tenterà di mettere alle corde l'Olympique Lyonnais, a secco di sconfitte  da tre turni. I padroni di casa sono favoriti, pensare però ad una vittoria eccessivamente larga è più fantacalcio che altro, roba da scommettitori pazzi. Trasferta assolutamente na non sottovalutare, poi, per il Paris Saint-Germain, in casa di un Guingamp davvero ben messo in campo. I parigini non possono fallire. 

Novanta minuti casalinghi da vincere, magari convincendo, per il Tolosa, contro un Nancy che non dovrebbe creare troppi problemi. La neo-promossa, bisognosa di punti, potrebbe però sorprendere per la propria tenuta atletica e mentale. Dopo l'ultima sconfitta, vuole tornare al successo il Rennes, che dentro il proprio stadio tenterà di vincere contro un Bastia ripresosi in seguito ad una lunghissima serie di risultati senza i tre punti. I Turchini, se giocano al meglio, possono rivelarsi davvero ostici, condizione simile quando a giocare al top sono i gialloneri. Out out da non lasciarsi scappare, poi, per il Lorient, in casa e contro un Saint Etienne più attrezzato. Les Verts, dunque, partono favoriti, ma i Naselli non possono perdere ulteriori punti, pena un girone di ritorno infernale. Novanta minuti tra collettivi in forma, inoltre, Marsiglia-Lilla: gli uomini di Garcia sembrano aver trovato la quadratura del proprio cerchio, il LOSC è pronto ad ingranare la quarta.

Senza i tre punti da duecentosettanta minuti, sfida fuori casa per il Bordeaux, contro un Montpellier solitamente arduo in casa. Il Girondins, deciso a conquistare un pass per l'Europa, venderà cara la pelle, vincendo una sfida che si prospetta davvero ardua. All'esordio in Ligue 1, match subito interessante per il nuovo Nantes di Conceiçao, chiamato per risollevare le sorti dei claudicanti Canarini. L'Angers, che non conosce successo da più di cinque turni, appare comunque favorito, condizione che potrebbe però presto mutare. Sfida vitale, infine, per il Caen, terzultimo e quidi costretto a vincere contro un Metz in flessione. La neo-promossa, dopo un girone di andata inizialmente stellare, infatti, ha incontrato molte difficoltà, scivolando nella delicata zona appena sopra le ultime posizioni. 

DI SEGUITO LE GARE DI GIORNATA:


Share on Facebook