Ligue 1: negli anticipi vincono Monaco e PSG, crollo inaspettato per Lione e Lille

I parigini schiantano il Bordeaux per tre reti a zero, addirittura cinque goal per il dilagante Monaco. Il Lione perde in casa del Guingamp, sconfitte interne per Nancy e Lilla. Ecco tutti i risultati del venerdì e del sabato.

Ligue 1: negli anticipi vincono Monaco e PSG, crollo inaspettato per Lione e Lille
Falcao esulta dopo il suo goal | Source: fanatik.com.fr

Tutto facile per il Monaco, che nel sabato della venticinquesima di Ligue 1 schianta il malcapitato Metz e si conferma prima della classe. I monegaschi, subito avanti grazie a Mbappe, bissano al 10' con Falcao, trovando la terza rete sempre con Mbappe e sempre nel primo tempo. La ripresa, inoltre, non cambia gli equilibri di gara, con i ragazzi di Jardim ancora in goal grazie alle marcature vincenti di Mbappe e Falcao, assoluti protagonisti dell'incontro. Tiene il passo in attesa del Nizza, poi, il Paris Saint-Germain, che venerdì ne fa "solo" tre in casa del Bordeaux: nel primo tempo gara già indirizzata grazie a Cavani e Di Maria, nella ripresa ci pensa ancora il Matador a chiudere i conti. Imprevisto crollo, invece, per il Lione, che in casa del Guingamp cede sotto i colpi di Diallo e Benezet. Inutile, per gli ospiti, l'iniziale rete di Lacazette. 

Inguaia il Bastia, invece, il Tolosa, che in casa marca quattro reti confermando l'ottimo stato di forma. I biancoviola, avanti al duplice fischio grazie a Delort e Braithwaite, dilagano nella ripresa, mettendo a segno altre due goal con Braithwaite e Diop. Inutile, per gli inguaiati Turchini, la rete del momentaneo 2-1 segnata da Oniangue. Roboante e non troppo previsto successo, poi, del Montpellier, vincente in casa del Nancy grazie a Mounie e ad una doppietta di Benza, che apre e chiude i giochi. Tre punti che potrebbero valere mentalmente la salvezza, inoltre, per il Dijon, che con Abedi e Diony mette KO un Caen costretto a lottare ancora.

Si risolleva, contro ogni pronostico, l'Angers, vincente in casa di un Lille che di fatto spreca una ghiotta chance per allontanarsi dalle zone rosse. I bianconeri, avanti grazie a Capelle, subiscono il pari del LOSC al 27, quando è Bissouma a trafiggere Michel. Riporta il risultato a favore degli ospiti, però, Thomas. 

I RISULTATI:
Bordeaux 0 - 3 PSG (giocata venerdì)
Guingamp 2 - 1 Lione
Dijon 2 - 0 Caen
Lilla 1 - 2 Angers
Monaco 5 - 0 Metz
Nancy 0 - 3 Montpellier
Tolosa 4 - 1 Bastia 


Share on Facebook