Ligue 1: impegni sulla carta agevoli per Monaco e Nizza, ostacolo-Tolosa per il PSG

I parigini giocheranno in casa e contro un ottimo Tolosa, Lorient e Bastia per Nizza e Monaco. Si prevede una bella sfida, invece, tra Saint Etienne e Montpellier.

Ligue 1: impegni sulla carta agevoli per Monaco e Nizza, ostacolo-Tolosa per il PSG
Ligue 1: impegni sulla carta agevoli per Monaco e Nizza, ostacolo-Tolosa per il PSG

Sempre continuando a sognare un titolo tanto sognato negli anni precedenti, apre la giornata di Ligue 1 il Monaco, pronto a vincere contro un Bastia bisognoso di punti. I Turchini, in piena zona retrocessione, vorranno infatti vincere, facendo leva sul calore di un pubblico che, soprattutto nelle scorse stagioni, ha spinto al successo i ragazzi “in blu”. Sulle ali dell’entusiasmo dopo il poker rifilato al Barcellona, non vuole fermarsi il Paris Saint-Germain, molto probabilmente vincente contro un Tolosa, comunque, a secco di sconfitte da ben tre turni. Spesso pericolosi, i biancoviola sono lontani sia dalla zona retrocessione che dall’Europa, motivo che potrebbe evitare, ai parigini, spiacevoli passi falsi. Obbligato a vincere e a sperare in eventuali passi falsi dei collettivi meglio piazzati, poi, il Nizza, che lontano dal proprio stadio cercherà di avere la meglio contro un Lorient ultimo nonostante il leggero miglioramento delle proprie performances. Impegno non da poco, dunque per i nizzardi.

Sempre attendendo di recuperare la sfida contro il Metz, novanta minuti agevoli per l’Olympique Lyonnais, in casa e contro un Dijon salvo ad oggi grazie ad una stagione iniziata male ma svoltata sfida dopo sfida. L’OL di Genesio, poco incline a perdere il pass europeo, non dovrà più sbagliare. Novanta minuti difficili e fuori casa, poi, per il Saint Etienne, lanciatissimo verso un quarto posto che avrebbe del miracoloso. Battere il Montpellier, però, non sarà facile, e les Verts dovranno dunque dare fondo a tutte le loro energie. Sempre nelle zone nobili della classifica, anche se comunque manchevole del plus in più per emergere, sfida casalinga per il Marsiglia, che cercherà di superare un Rennes quiescente in questa fase centrale di stagione. Facendo leva su un Gomis in stato di grazia, i ragazzi di Garcia proveranno a vincere ancora, confermando la bontà del progetto dell’ex mister della Roma. Incerto scontro sportivo, invece, tra Bordeaux e Guingamp, rispettivamente settimi ed ottavi, lontani dalla zona europea ma comunque tranquilli. Potremmo vederne delle belle.

Scivolando nelle realtà di bassa classifica, match davvero difficile per il Metz, recentemente in ripresa ma comunque ancora a rischio retrocessione. La neo-promossa, infatti, dovrà vedersela contro il Nantes, che grazie a Conceiçao ha ritrovato punti e sicurezza. I Canarini sono pronti a pungere ancora, conquistando magari un’altra bella vittoria lontano dal proprio stadio. Si prevede un partita molto tirata, al contrario, tra Angers e Nancy, squadre appaiate a quota 27 e dunque ben decise ad allontanarsi dal fondo de barile. Novanta minuti vitali per il prosieguo della stagione, infine, tra Lille e Caen: chi perde, infatti, continuerà ad avere gli incubi, mentre in caso di successo si potrà respirare per qualche altro giorno almeno. 

DI SEGUITO I MATCH DI GIORNATA: 
17.02. 20:45 Bastia - Monaco
18.02. 17:00 Marsiglia - Rennes
18.02. 20:00 Angers - Nancy
18.02. 20:00 Caen - Lilla
18.02. 20:00 Lorient - Nizza
18.02. 20:00 Metz - Nantes
19.02. 15:00 Bordeaux - Guingamp
19.02. 17:00 Lione - Dijon
19.02. 17:00 Montpellier - St. Etienne
19.02. 21:00 PSG - Tolosa


Share on Facebook