Ligue 1, il Psg disintegra il Marsiglia (1-5)

La squadra capitolina sfodera una delle migliori prestazioni stagionali, evidenziando la differenza tecnico-tattico con la formazione avversaria. Di Marquinhos, Cavani, Lucas, Draxler e Matuidi le reti dei parigini, mentre per i padroni di casa l'unico gol viene siglato da Fanni.

Ligue 1, il Psg disintegra il Marsiglia (1-5)
L'esultanza di Marquinhos dopo il gol del vantaggio. Fonte: calciomercato.com
Olympique Marsiglia
1 5
Psg
Olympique Marsiglia: Pelè; Sakai, Fanni, Rolando, Evra (Bedimo, min.46); Lopez, Vainqueur, Anguissa; Thauvin (Sertic, min.68), Njie (Cabella, min.52), Payet. A disp: Samba, Doria, Rekik, Sanson, Rabillard. All. Garcia
Psg: Trapp; Meunier, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Verratti, Rabiot, Matuidi; Lucas (Di Maria, min.74), Cavani (Ben Arfa, min.81), Pastore (Draxler, min.56). A disp: Areola, Aurier, Kimpembe, Nkunku, Guedes. All. Emery
SCORE: 0-1, min. 6, Marquinhos. 0-2, min. 16, Cavani. 0-3, min. 50, Lucas. 0-4, min. 61, Draxler. 1-4, min. 70, Fanni. 1-5, min. 72, Matuidi.
ARBITRO: Benoit Bastien (FRA). Ammoniti Verratti (min. 29), Evra (min. 38), Cabella (min. 85)
NOTE: Posticipo 27ma giornata Ligue 1. Stadio "Velodrome", Marsiglia.

Il Psg inanella il quattordicesimo risultato utile consecutivo contro un Marsiglia che non ha potuto nulla dinanzi alla forza preponderante della squadra parigina. La formazione di Emery chiude la pratica nel giro di 20 minuti grazie ai gol di Marquinhos e Cavani, poi nel secondo tempo rimpinguano il bottino Lucas, Draxler e Matuidi. Vana la rete siglata da Fanni, partito titolare nel 4-3-3 schierato da Garcia, il quale ha affidato il tridente d'attacco a Thauvin, Njie e Payet. Stesso schieramento tattico per Emery che davanti ha proposto il trio offensivo composto da Lucas, Cavani e Pastore.

La partita si apre su ritmi altissimi con Thauvin che va subito alla conclusione dai 25 metri, ma il suo tiro viene respinto provvidenzialmente da Marquinhos. Su capovolgimento di fronte il Psg passa in vantaggio: calcio di punizione battuto da Verratti, la palla giunge a Thiago Silva che prolunga la sfera verso Marquinhos, il quale deve solamente depositare il pallone in fondo alla rete. I capitolini provano a sfruttare il buon momento per siglare il raddoppio: Lucas s'incarica della battuta di un calcio d'angolo dalla fascia destra, il suo traversone viene impattato di testa da Kurzawa, che costringe Pelè all'intervento in tuffo per evitare la capitolazione.

Il Marsiglia reagisce con Payet che si accentra dalla sinistra e tenta la conclusione in porta, ma il suo tiro si spegne di poco sul fondo. Gol mangiato, gol subito, infatti al 17' i parigini raddoppiano: Verratti serve tra le linee Pastore, che assiste Cavani, il quale beffa Pelè con uno scavetto. A questo punto il Psg prova a sfruttare il momento di sbandamento della squadra di casa per siglare il gol che chiuderebbe la partita: Lucas approfitta delle sbavature di Rolando ed Evra per calciare in porta, ma sulla sua strada trova la pronta respinta dell'estremo difensore avversario, poi sulla ribattuta si avventa Cavani che però calcia alto.

Alla mezz'ora il Marsiglia torna a farsi vedere in avanti con Payet che s'incarica della battuta di un calcio piazzato, ma il suo traversone termina di poco a lato a causa della mancata deviazione di Evra sul secondo palo. I padroni di casa prendono coraggio ed allora i capitolini cercano di rendersi pericolosi in contropiede con Verratti che lancia Cavani, il quale cercare nuovamente di beffare Pelè con un pallonetto dal limite dell'area, ma stavolta il suo tentativo termina di poco oltre la traversa. Al 36' gol annullato ai parigini: Thiago Silva colpisce di testa costringendo l'estremo difensore avversario alla parata in tuffo, sulla respinta va Cavani che calcia sul palo, poi ancora il difensore brasiliano tira in porta spedendo il pallone in fondo alla rete, ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco del centravanti uruguagio. Su capovolgimento di fronte il Marsiglia si rende pericoloso con Njie che calcia dal limite dell'area, ma il suo tiro si perde di molto oltre la traversa. Poco dopo ci prova Vainqueur dai 25 metri, ma la sua conclusione viene respinta provvidenzialmente da Verratti. Su quest'occasione si concludono i primi 45 minuti di gioco, che hanno visto il Psg dominare in lungo e in largo, infatti il punteggio recita 2-0 in favore dei parigini.

Il secondo tempo si apre con i capitolini riversati in attacco alla ricerca del 3-0: Cavani prova a superare Pelè con un potente e preciso diagonale, ma il n.16 di casa riesce a bloccare la sfera con un buon intervento. Il gol è solamente rimandato perchè al 50' il Psg fa tris: Pastore con una rabona serve Kurzawa, che crossa per Lucas, il quale d'esterno anticipa Bedimo battendo imparabilmente l'estremo difensore avversario. I parigini non si accontentano e continuano ad attaccare con Kurzawa che calcia dai 20 metri, ma Pelè con un intervento in tuffo riesce a respingere. Ancora il terzino ex Monaco si rende pericoloso con un preciso colpo di testa su calcio d'angolo battuto da Verratti, ma la sua incornata viene controllata senza problemi da Pelè.

Il portiere francese si deve poi superare sulla conclusione dai 16 metri di Matuidi, ma non può nulla poco dopo sulla deviazione vincente di Draxler sul cross di Meunier, che vale il 4-0 in favore del Psg. La squadra parigina non si accontenta e continua ad attaccare con Kurzawa che scende bene sulla fascia sinistra, poi cerca lo scarico per Draxler, ma il passaggio del n.20 francese risulta completamente impreciso, sprecando così una ghiotta occasione da rete. Al 69' Cavani cerca il gol dalla distanza, ma la sua conclusione termina di poco a lato. Su capovolgimento di fronte i padroni di casa trovano la rete dell'1-4: Fanni lasciato solo in area di rigore gira in rete non lasciando scampo a Trapp.

Passano appena 60 secondi ed il Psg allunga nuovamente le distanze: Verratti apparecchia per Matuidi che dal limite col mancino batte imparabilmente Pelè. Al 75' il Marsiglia va vicino alla seconda rete con Payet che calcia col mancino, ma la sua conclusione finisce contro il palo.

E' l'ultima emozione del match che si conclude con la vittoria del Psg per 5-1. Nel prossimo turno il Marsiglia affronterà in trasferta il Lorient, mentre i capitolini ospiteranno al "Parc des Princes" il Nancy.


Share on Facebook