Ligue 1 - Il Monaco si sbarazza del Nantes: 4-0 al Louis II con un super Mbappè

Gli uomini di Jardim battono facilmente il Nantes per 4-0 grazie alla doppietta di Mbappè e le reti di Germain e Fabinho.

Ligue 1 - Il Monaco si sbarazza del Nantes: 4-0 al Louis II con un super Mbappè
Ligue 1 - Il Monaco si sbarazza del Nantes: 4-0 al Louis II con un super Mbappè (Fonte foto: L'Equipe)
MONACO
4 0
NANTES
MONACO: SUBASIC; MENDY, JEMERSON, GLIK, SIDIBE, LEMAR, BAKAYOKO, FABINHO, BERNARDO SILVA (78' DIRAR), MBAPPE (68' JOAO MOUTINHO), GERMAIN (85' CARDONA). ALL. JARDIM
NANTES: DUPE; DUBOIS, DJIDJI, CARLOS, LIMA, PARDO (62' BAMMOU), RONGIER, GILLET, THOMASSON (46' HARIT), SALA (62' ILOKI), NAKAOULMA. ALL. SERGIO CONCEICAO
SCORE: 4-0. 1-0 4' MBAPPE, 2-0 44' GERMAIN, 3-0 46' MBAPPE, 4-0 59' FABINHO
ARBITRO: LESAGE AMMONITI: PARDO, BAMMOU (N), JEMERSON, SIDIBE (M)
NOTE: STADIO LOUIS II INCONTRO VALIDO PER LA VENTOTTESIMA GIORNATA DI LIGUE 1

Tutto facile per il Monaco che nel posticipo della ventottesima giornata di Ligue 1 batte 4-0 il Nantes e torna in testa alla classifica con 65 punti, tre in più di Paris Saint Germain e Nizza. Gli uomini di Jardim chiudono la questione già nel primo tempo grazie alla doppietta di Mbappè e la rete di Germain mentre nella ripresa c'è il punto esclamativo con il rigore di Fabinho. 

Per quanto riguarda le formazioni Jardim schiera i suoi con il 4-4-2 con Germain e Mbappe in attacco, modulo speculare per Sergio Conceicao con Sala e Nakoulma a comporre il pacchetto offensivo. 

Pronti via e dopo quattro minuti il Monaco passa in vantaggio con un' azione personale di Bernardo Silva, sinistro rimpallato che diventa un assist per Mbappè che di destro, in girata, supera Dupè, 1-0. Dopo il gol dei Monegaschi i ritmi si abbassano ma quando attacca la squadra di Jardim è sempre pericolosa come al 29' quando Mendy lancia in campo aperto Mbappè che sbaglia il controllo regalando la sfera al portiere ospite mentre qualche minuto dopo è Germain a mancare il controllo su un bel cross di Lemar.

Il Nantes prova a farsi vedere con un calcio piazzato di Lima ma è nel finale di tempo che il Monaco si scatena con Germain che, al 44', raccoglie un tiro-cross di Glik e batte Dupè in uscita, 2-0. Passano due minuti e arriva il tris con Pardo che si fa soffiare palla da Bernardo Silva che mette in area un assist splendido per Mbappè che batte di testa Dupè, 3-0. 

Inizio ripresa sempre con il Monaco pericoloso come al 52' quando Mendy mette dentro per Germain che di testa mette fuori. Su capovolgimento di fronte Glik perde un pallone sanguinoso spalancando un'autostrada a Sala che calcia in diagonale ma Subasic si distende e in due tempi allontana la minaccia. I padroni di casa non vogliono correre alcun tipo di rischio e al 59' calano il poker con Fabinho che trasforma, in maniera impeccabile, un calcio di rigore procurato da Lemar, 4-0. Passano pochi minuti e i padroni sfiorano il 5-0 con Mbappe che saluta tutti in velocità e incrocia ma Dupè distende il braccio e allontana il pericolo.

Col passare dei minuti il match assume i contorni di un'amichevole con Jardim che toglie Bernardo Silva e Mbappè per Dirar e Joao Moutinho ma i Monegaschi si accontentano e non pungono più. Al Louis II termina 4-0 per il Monaco che torna in testa al campionato con 65 punti, tre in più della coppia Psg-Nizza.

Ligue 1