Ligue 1: vittorie importanti per Marsiglia e Lione, terza sconfitta di fila per il Montpellier

Il Marsiglia di Garcia vola al quinto posto, conserva la quarta posizione il Lione. Inutile la sfida del Rennes, che vince in casa e contro il Montpellier.

Ligue 1: vittorie importanti per Marsiglia e Lione, terza sconfitta di fila per il Montpellier
Esultanza di Evra dopo il 2-1 al Nizza | Source photo: calciomercato.com

Una domenica di Ligue 1 che ha registrato tre vittorie casalinghe su tre gare totali, successi non troppo sorprendenti e che hanno mosso relativamente poco la classifica. Partendo dalle posizioni nobili, vede ufficialmente sfumato il sogno scudetto il Nizza, sconfitto al Velodrome da un Marsiglia che ha festeggiato il fine settimana conquistando la quinta posizione, valevole per un posto in Europa League. Avanti grazie alla diciottesima rete stagionale di Gomis, i padroni di casa subiscono il pari targato Balotelli, passando definitivamente in vantaggio grazie al preciso tuffo di testa di Patrice Evra. 

Si conferma quarta forza del campionato, allontanando qualsiasi sogno delle inseguitrici, l'Olympique Lyonnais di Génésio, che supera l'arcigno Nantes in una sfida ricca di emozioni fino al triplice fischio del direttore di gara Lesage. Nonostante l'iniziale vantaggio di Rongier, i canarini  si fanno rimontare da un rigore di Fekir e da Cornet, riprendendo in mano la sfida grazie a Gillet. Chiude i conti, regalando ai suoi tre preziosi punti, la seconda rete giornaliera di Cornet.

Meno emozionante, infine, la gara tra Rennes e Montpellier, decisa dall'unica rete di Mubele, marcata al minuto numero ottanta. Una sfida inutile ai fini della classifica ma che, per concludere al meglio la stagione, avrebbe regalato qualche soddisfazione agli ospiti, a sei punti dalla diciottesima posizione. Tre punti in più, al contrario, per gli arancioneri, che salgono a quota 47 punti. In generale, comunque, la sfida ha visto un leggero predominio dei padroni di casa, che hanno tirato quattro volte in più dei rispettivi avversari. 

Ligue 1