UFFICIALE: Kamil Glik rinnova con il Monaco fino al 2021

Al sito ufficiale del club ha dichiarato: "Il rinnovo è stata una bella ricompensa. Non siamo sazi, vogliamo vincere ancora".

UFFICIALE: Kamil Glik rinnova con il Monaco fino al 2021
UFFICIALE: Kamil Glik rinnova con il Monaco fino al 2021

Era nell'aria da un bel pò la notiza, ora è giunta anche l'ufficialità: Kamil Glik, difensore ex Torino, ha rinnovato il proprio contratto con i francesi del Monaco fino al 2021. Nella scorsa stagione il calciatore si è dimostrato uno dei punti di forza della squadra del Principato di Monaco, la quale è arrivata a laurearsi campione di Francia seppur la concorrenza era piuttosto agguerrita. I monegaschi sono riusciti a tenersi in dietro una super potenza del calcio mondiale come il Paris Saint Germain, ed outsider parecchio pericolose del calibro del Marsiglia e del Lione.

Nella stagione appena conclusa, Glik ha totalizzato, tra campionato, Ligue 1 e Champions League ben 53 presenze, condendole con la realizzazione di 8 gol. Un dato inusuale per un centrale di difesa, ma non per lui che già ai tempi del Torino ci ha abituato a considerarlo come un difensore goleador, grazie alle sue spiccate doti di saltatore. L'unione tra il polacco e la squadra monegasca proseguirà, dunque, ancora per qualche anno.

Il diretto interessato, subito dopo aver posto la firma sul prolungamento contrattuale, ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito ufficiale del club. Ve le riportiamo: "Sono veramente contento, soprattutto dopo la grande stagione che abbiamo vissuto l'anno scorso, abbiamo sempre dato il 100%. Sono grato a questa società per la fiducia che mi ha dato, continuerò a dare il massimo per questi colori. Vorrei ringraziare il club per questo nuovo contratto, è una bella ricompensa al lavoro svolto lo scorso anno. Questa stagione porteremo avanti gli stessi obiettivi: andare in Champions, difendere il titolo e continuare a vincere. Certo, sarà dura ripetersi, il campionato francese presenta squadre di alto livello, sranno agguerite e tutti ci daranno la caccia, ma ci proveremo. Siamo un ottimo gruppo, di qualità, e non ci tireremo indietro dinnanzi alle responsabilità".


Share on Facebook