Diretta Tottenham - Manchester City in Premier League

Diretta Tottenham - Manchester City in Premier League
Tottenham Hotspur
1 5
Manchester City
Tottenham Hotspur: Lloris, Walker, Dawson, Chiriches, Rose, Lennon, Bentaleb, Dembele (46' Capoue), Sigurdsson (55' Naughton), Eriksen (83' Holtby), Adebayor. A disposizione: Friedel, Chadli, Defoe, Soldado. Manager: Tim Sherwood
Manchester City: Hart, Zabaleta, Kompany, Demichelis, Clichy, Navas, Fernandinho, Touré (64' Nastasic), Silva (80' Kolarov), Aguero (44' Jovetic), Dzeko. A disposizione: Pantilimon, Lescott, Rodwell, Negredo. Manager: Manuel Pellegrini
SCORE: 15', 0-1 Aguero; 51', 0-2 Touré; 53', 0-3 Dzeko; 59', 1-3 Capoue; 78', 1-4 Jovetic; 89', 1-5 Kompany.
ARBITRO: Andre Marriner. Ammoniti: Touré, Demichelis, Aguero, Zabaleta. Espulsi: Rose (T)
NOTE: 23^ giornata di Premier League, giocata al White Hart Lane di Londra.

E' tutto per oggi!!! Spero che come me vi siate divertiti con lo spettacolo e le emozioni della Premier League!!! Marco Stacchiotti vi ringrazia e vi dà appuntamento qui su VAVEL per i prossimi incontri del campionato più bello del mondo, la Premier League che vede da oggi una nuova capolista per un campionato sempre più entusiasmante! Alla prossima!!!

Ed ecco tutti i gol di questo spettacolare incontro: il City vinse qui nel 2011 per 1-5 ed oggi si è ripetuto. Allora a fine stagione fu titolo, quest'anno gli uomini di Pellegrini sembrano ben avviati per la replica!


 

Arrivano solo notizie positive per il City: a Stamford Bridge infatti il Chelsea si fa clamorosamente stoppare sullo 0-0 dal West Ham United e gli uomini di Mourinho scivolano a -3 dalla nuova capolista!!! Negli altri incontri l'Aston Villa piega il West Bromwich Albion per 4-3 mentre vitale vittoria del Sunderland sullo Stoke City per 1-0 gol dell'ex City Adam Johnson!!!

90+3' - FINISCE QUI!!!!! IL MANCHESTER CITY SCONFIGGE IL TOTTENHAM HOTSPUR AL WHITE HART LANE PER 1-5 E SCALZA L'ARSENAL DALLA VETTA DELLA CLASSIFICA DELLA PREMIER LEAGUE!!!!! CHI FERMERA' LA MACCHINA DA GOL DI MANUEL PELLEGRINI??? SARA' IL CHELSEA DI MOURINHO LUNEDI' PROSSIMO??? AI POSTERI LA RISPOSTA!!!

90+2' - City che impietosamente non si ferma e continua a spingere, per gli Spurs è un incubo. 11 gol ad 1 il passivo stagionale contro gli uomini di Manuel Pellegrini. Ma per fortuna di Sherwood questo è l'ultimo incontro tra le due squadre in stagione.

Che sia questo il grande colpo del mercato invernale del City???

89' - ARRIVA ANCHE IL SIGILLO DI CAPITAN KOMPANY!!!!! 1-5 CITY CHE DA OGGI E' MERITATAMENTE LA SQUADRA IN VETTA ALLA CLASSIFICA DELLA PREMIER LEAGUE!!!!!

86' - Inizia a svuotarsi il White Hart Lane mentre sono impazziti i tifosi Citizens che fanno risuonare nello stadio londinese i loro cori per i propri beniamini oltre che ai vari Blue Moon e al tanto sospirato We Are Top of the League!!!

83' - Ultima sostituzione in casa Spurs con Holtby che va a prendere il posto di Eriksen.

Intanto ecco il gol di Capoue, unica gioia stagionale degli Spurs contro questo Super City.

80' - Spazio anche per Kolarov che entra in campo al posto di Silva. Risparmiato dunque Negredo che avrà altri 5 giorni a disposizione per recuperare dai suoi infortuni e poter scendere in campo al meglio per il big match contro il Chelsea di Lunedì prossimo!

78' - JOJOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!! 1-4 CITY!!!!!! JOVETIC, PRIMO GOL PER LUI IN PREMIER LEAGUE!!!!! BELLISSIMA NOTIZIA PER IL CITY NEL GIORNO IN CUI AGUERO POTREBBE AVERE SERI PROBLEMI PER IL PROSSIMO FUTURO!!!

75' - Un precedente simile si verificò 10 anni fa quando il City sotto di 3 gol al White Hart Lane in un replay di FA Cup e sotto di 1 uomo per l'espulsione di Barton riuscì miracolosamente a recuperare e vincere addirittura 3-4 qualificandosi al turno successivo. Oggi gli Spurs non sembrano però poter emulare l'impresa del City allora guidato da Kevin Keegan. Intanto ammonito Zabaleta per aver calciato via un pallone a gioco fermo.

72' - Ritmi decisamente bassi ora. Il City conserva energie e si concentra sul possesso palla, Spurs che sembrano aver terminato la loro fiammata e che ben poco possono in inferiorità numerica contro il preciso palleggio degli uomini di Manuel Pellegrini.

69' - Demichelis ha alzato la sua posizione in campo per permettere a Nastasic di ricomporre la difesa titolare insieme a Kompany al centro. Bella trama offensiva di Zabaleta, Dzeko però non riesce a convertire in rete l'ottimo lavoro dello stakanovista terzino argentino.

64' - Si copre Pellegrini: dentro Nastasic a rinsaldare il reparto difensivo, fuori Touré. Intanto Dzeko tira alto dopo un bel traversone di Clichy che aveva scambiato con Jovetic.

62' - Riprendono morale e voglia i padroni di casa sospinti dal proprio pubblico che ancora non si dà per vinto. City che invece deve stare attento a non rilassarsi troppo come si poteva pensare solamente fino a 5 minuti fa.

59' - CAPOUEEEEEEEEEE!!!!!!!!! 1-3!!!!!! SPURS ANCORA VIVI CON CAPOUE CHE RISOLVE UNA MISCHIA IN AREA SULL'ENNESIMO PERICOLO DA CALCIO DA FERMO.

55' - Cambio nei locali, entra Naughton esce Sigurdsson. Sconsolato Sherwood, la sua imbattibilità in campionato sta per giungere al termine.

54' - Zabaleta serve Silva, tiro del maiorchino che sfiorato da Lloris termina sul palo, sulla respinta Dzeko a botta sicura insacca!!!!!

54' - FINISCE QUI!!!!!!!! EDIN DZEKOO!!!!!!! E' 0-3 CITY!!!!!!!

53' - 7 gol nelle ultime 9 di Premier per Yaya Touré. Un mostro l'ivoriano.

51' - YAYA TOUREEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!! 0-2 CITY!!!!!!!!!!! PARTITA IN TEORIA IPOTECATA E VETTA DELLA CLASSIFICA ALL'ORIZZONTE PER IL CITY!!! SPIAZZATO LLORIS.

49' - Calcio di rigore per il City!!! Dzeko è steso in area da Rose dopo un azione di Fernandinho. CARTELLINO ROSSO PER ROSE!!!

46' - Squadre in campo al White Hart Lane, sta per partire il secondo tempo. Una novità nelle file degli Spurs: Tim Sherwood sostituisce Dembele e manda in campo Capoue.

Negli altri match della Premier a fine primo tempo è pirotecnico il 3-3 del Villa Park tra Aston Villa e West Bromwich Albion. In avanti il Sunderland per 1-0 sullo Stoke City in uno scontro salvezza mentre il Chelsea è ancora fermo sullo 0-0 contro il West Ham United.

45+3' - Il Tottenham è stato incostante, ha subito per gran parte del tempo l'offensiva del City ed ha rilanciato solamente a fiammate. Rimpianti per il gol annullato a Dawson in posizione sospetta, anche se alcuni dubbi ci sono anche sulla punizione da cui è scaturita il gol poi non convalidato.

45+3' - Marriner fischia la fine del primo tempo. Tottenham Hotspur-Manchester City 0-1 all'intervallo. Partita molto bella con un grande mattatore il Kun Aguero che purtroppo non vedremo in campo nella seconda metà di gara. Per il City lunedì c'è il big match contro il Chelsea ed all'orizzonte la gara con il Barcellona, giocare senza il Kun queste gare potrebbe essere un duro colpo per le speranze Skyblues.

44' - Aguero rimane a terra. Subito soccorso dallo staff medico del City che indica a Pellegrini la sostituzione. Entra in campo Jovetic, grande occasione per il montenegrino ex Fiorentina.

41' - Tiro largo di Dembele sugli sviluppi della punizione. Cartellino giallo anche per Aguero per proteste.

40' - Ammonito anche Demichelis per un fallo su Adebayor. Ora sono gli Spurs a fare la partita, Citizens che tirano i remi in barca dopo 35 minuti in cui non si sono fermati neanche 1 minuto tenendo ritmi impossibili.

36' - GOOOOOLLLL DEGLI SPURS....ANZI NO!!! ANNULLATO!!! DAWSON ERA IN FUORIGIOCO SULLA PUNIZIONE DI ERIKSEN CHE HA DEVIATO IN RETE!!! SOLAMENTE L'ILLUSIONE DEL PAREGGIO PER I PADRONI DI CASA!

35' - Grande intervento di Kompany che ferma Adebayor che se avesse superato il capitano Citizens e della nazionale belga si sarebbe trovato davanti solamente Hart.

Ecco un fermo immagine della miracolosa prodezza di Lloris sul colpo di testa di Aguero.

33' - Il primo giallo della partita è per Yaya Touré per un fallo su Dembele.

32' - Proprio Bentaleb di testa su calcio d'angolo ma il pallone finisce ampiamente fuori dallo specchio della porta. Le statistiche recitano un impietoso 2 tiri ad 11 per il City ma il risultato è ancora in bilico sullo 0-1.

30' - Il fallo di mano di Bentaleb c'era come mostrano i replay ma la distanza è ravvicinata e ci può stare la decisione di Marriner.

29' - Ritmi sempre pazzeschi, l'impressione però è quella che il City ogni volta si affacci al limite dell'area di rigore possa rendersi sempre pericoloso. Intanto calcio d'angolo per gli ospiti sui cui c'è un sospetto fallo di mano di Bentaleb sul tiro di Dzeko.

IL GOL DEL KUN AGUERO CHE STA FIN QUI DECIDENDO QUESTA FANTASTICA GARA!!!

23' - Incredibile City, incredibile Aguero!!! Che giocatore il Kun!!! Nuovo colpo di testa da calcio d'angolo questa volta è Rose a salvare sulla linea i suoi.

21' - MIRACOLO DI LLORIS. Stupenda la parata del portiere francese sul colpo di testa di Aguero che non riesce a firmare la doppietta e chiudere i giochi! City che però ora sembra aver ripreso il pallino del gioco.

19' - Prova a reagire il Tottenham: Adebayor conquista un calcio d'angolo sul quale non riesce a segnare da pochi passi quasi sorpreso dai buchi dei difensori Citizens avanti a lui! C'è anche il Tottenham in questa partita!

15' - Delizioso il passaggio filtrante di David Silva, lasciato colpevolmente libero dalla difesa locale. Aguero incrocia perfettamente il tiro e Lloris non può nulla! Spurs-City 0-1!!!

15' - GOOOOOOOOOOLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!!! AGUEROOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!! IL KUN METTE A SEGNO IL GOL NUMERO 50 IN PREMIER LEAGUE IN APPENA 81 PARTITE GIOCATE!!!

11' - Ancora City!!! Scambio sulla corsia sinistra tra Dzeko ed Aguero, il bosniaco mette a sedere Walker ed entra in area sbagliando però completamente la mira del tiro.

9' - Fase di studio in campo. Il Manchester City ha iniziato decisamente meglio e pressa a tutto campo gli avversari che non riescono al momento ad impensierire la linea difensiva ospite.

4' - CLAMOROSA AZIONE DEL KUN AGUERO CHE PORTA A SPASSO LA DIFESA DEGLI SPURS E DA POSIZIONE IMPOSSIBILE TIRA IN PORTA: LLORIS E' BATTUTO, IL PALO NEGA LA GIOIA DEL GOL ALL'ARGENTINO!!!

1' - Si parte sotto la pioggia. Spurs che attaccano da destra verso sinistra e che toccano il primo pallone dell'incontro.

20.42 - Le squadre guidate dall'arbitro della partita Andre Marriner stanno facendo il loro ingresso in campo.

20.35 - Ci siamo quasi: 10 minuti e le squadre scenderanno in campo pronte a darsi battaglia. Altre 3 le partite di Premier League in programma questa sera: Aston Villa-West Bromwich Albion, Sunderland-Stoke City e Chelsea-West Ham United.

20.20 - Nonostante il clima freddo e le copiose piogge degli ultimi giorni ecco come si presenta il terreno del White Hart Lane per la gara di stasera

20.12 - Sorprese nelle formazioni dunque: nel City dentro Demichelis al posto di Nastasic nel cuore della difesa e fiducia a Clichy sulla fascia sinistra preferito a Kolarov. Negli Spurs l'islandese Sigurdsson è invece parte dell'11 titolare al posto di Chadli.

20.07 - Ed ecco quella del Tottenham Hotpsur: Lloris, Walker, Dawson, Chiriches, Rose, Lennon, Bentaleb, Dembele, Sigurdsson, Eriksen, Adebayor. A disposizione: Friedel, Naughton, Capoue, Chadli, Holtby, Defoe, Soldado.

20.07 - Arrivano le formazioni ufficiali: ecco quella del Manchester City

19.45 - Buonasera e benvenuti alla diretta scritta live e di Tottenham - Manchester City. Sfida d'alta quota, valida per la ventitreesima giornata di Premier League, con i Citizens che cercano il primato, dopo il passo falso dell'Arsenal e gli Spurs che provano a inseguire l'agognata qualificazione Champions. Due squadre in salute, Tottenham e Manchester City, due undici rigenerati. I blu di Manchester sono cresciuti con la cura Pellegrini, mentre il Tottenham ha ripreso la marcia dopo le difficoltà riscontrate in avvio di stagione con Villas Boas. 90 minuti per una risposta, guardando anche a Stamford Bridge, dove il Chelsea di Mourinho ospita il West Ham.  

Alcune statistiche. Nelle ultime 10 gare giocate al White Hart Lane il bilancio è di 7 vittorie per gli Spurs, 2 pareggi ed 1 solo successo Citizens, che però vale doppio visto che fu il pesante 1-5 della stagione 2011/2012 con Edin Dzeko grande mattatore di giornata con un poker. Proprio l'attaccante bosniaco ha segnato in totale 5 gol in 5 partite contro i londinesi. Il City è imbattuto da 19 gare (ultima sconfitta il 10 Novembre ad opera del Sunderland) durante le quali ha siglato la bellezza di 64 gol. Yaya Touré è l'uomo del momento con 6 reti nelle ultime 8 di Premier. Nelle ultime 6 gare di Premier League il City ha raccolto 18 punti contro i 16 della squadra di Sherwood. Infine occasione importante per il Kun Aguero che è a quota 49 gol in Premier League in appena 80 partite disputate: se segnerà stasera sarà il quinto attaccante a raggiungere quota 50 più velocemente dopo i mostri sacri Andy Cole, Alan Shearer, Ruud Van Nistelrooy e all'attaccante del Chelsea Fernando Torres che raggiunse tale risultato con la maglia del Liverpool.

Probabile formazione Tottenham Hotspur: Sherwood non riesce a recuperare Townsend e l'oggetto misterioso Lamela, ma avrà a disposizione i rientranti Sandro, che si gioca il posto a centrocampo con Bentaleb, Vertonghen e Kaboul anche se questi non dovrebbero fare parte dell'undici iniziale dei padroni di casa. Modulo molto offensivo con Adebayor unica punta ancora una volta preferito a Soldado.

Probabile formazione Manchester City: 3 sono gli assenti sicuri nella formazione ospite: il più importante è senza ombra di dubbio Samir Nasri che ne avrà ancora per un mese, al trequartista francese si aggiungono James Milner e Javi Garcia, di fatto quindi i Citizens hanno pochissime alternative a centrocampo. In avanti Negredo non è al meglio ed ha saltato il match di FA Cup vinto 4-2 in rimonta contro il Watford ed è in ballottaggio con Edin Dzeko. In panchina anche Jovetic, per lui al momento appena 87 minuti giocati in Premier ed ultima partita in Ottobre.

Situazione Manchester City - Impressionante il cammino dei Citizens dalla gara di andata del 24 Novembre: in mezzo ci sono state altre 10 partite con gli azzurri di Manchester che hanno vinto 9 volte e si sono fermati sul pareggio solamente a Southampton per merito del gran gol di Daniel Osvaldo, sicuro candidato a gol dell'anno a fine stagione. Un periodo di grazia condito da ben 29 gol segnati che ha permesso agli uomini di Manuel Pellegrini di poter recuperare i 7 punti di svantaggio dalla vetta e di ritrovarsi oggi con la grande occasione di poter andare in testa alla classifica visto lo stop dei Gunners proprio al Saint Mary's di Southampton ieri sera. E all'orizzonte nel Monday Night ecco un altro match fondamentale quando all'Etihad Stadium arriverà il Chelsea di Mourinho in una partita importantissima ma che non potrà essere decisiva per le sorti del titolo. Il tutto a pochi giorni dalla più grande partita della storia del club, l'Ottavo di Finale di Champions League contro il Barcellona.

Situazione Tottenham Hotspur - Spurs imbattuti in Premier League dopo l'addio di Villas-Boas. Il nuovo manager Tim Sherwood sembra infatti aver trovato la giusta quadratura ad una squadra che prima vacillava pericolosamente e difficilmente andava in gol. Uomo chiave della rinascita del club londinese è l'ex di turno Emmanuel Adebayor. L'attaccante togolese che non aveva mai trovato spazio con lo Special Two ha invece avuto la piena fiducia di Sherwood: sempre titolare è 5 reti nelle 6 partite disputate. Gli Spurs hanno potuto così recuperare il terreno perduto e si trovano ora in classifica a -3 dal Liverpool quarto, dopo la travolgente vittoria dei Reds nel Merseyside derby di ieri sera.

IL PRECEDENTE STAGIONALE: SIX AND THE CITY - Indimenticabile sia da una parte che dall'altra la gara di andata tra queste due squadre che si affrontarono all'Etihad Stadium di Manchester il 24 Novembre 2013. Per il City fu una delle tante goleade stagionali, un 6-0 timbrato dalle doppiette di Navas e Aguero oltre che dalla marcatura di Negredo e dall'autogol di Sandro. Per gli Spurs fu l'inizio della fine del regno da manager di Andre Villas-Boas che verrà esonerato poche settimane dopo in seguito ad un nuovo pesante capitombolo contro il Liverpool

Intanto nel martedì di Premier League travolgente affermazione del Liverpool, trascinato da Sturridge. 4-0 all'Everton nel Merseyside derby n.222. Si è bloccata invece la marcia dei Gunners di Wenger. Solo 2-2 per l'Arsenal contro il Southampton. Cazorla aveva riportato avanti gli ospiti, ma il cuore Saints si è manifestato nel pareggio, al minuto 55, di Lallana. A nulla è valso l'assedio finale. 

Share on Facebook