Non c'è pace per Sturridge: un altro mese abbondante fermo

Contrattempo muscolare per l'attaccante del Liverpool cui rientro dopo un mese e mezzo di stop era previsto per domani. In allenamento Sturridge si è fermato. Mancherà per un altro mese abbondante

Non c'è pace per Sturridge: un altro mese abbondante fermo
Non c'è pace per Sturridge: un altro mese fermo

Un infortunio alla coscia ne aveva compromesso l'avvio di stagione, stagione in cui fra l'altro aveva il compito di consacrarsi e diventare ufficialmente il nuovo primo violino del Liverpool. Poi il recupero, lungo un mese e mezzo, reso più faticoso e forse più affrettato dal rendimento balbettante dei suoi compagni in Premier League e Champions League. Recupero che era ormai una questione chiusa con il rientro programmato per la gara di questo week-end con il QPR, dopo il ritorno ad un allenamento completo con i compagni appena ieri. Proprio ieri, però, ecco il sopraggiunger un altro problema muscolare. E' la sorte storta di Daniel Sturridge che sarà costretto a rimanere in disparte per altre 34settimane. I medici del Liverpool potrebbero però optare per un processo di recupero più lento, con data di ritorno intorno a Dicembre, preoccupati dall'andazzo fisico dell'attaccante che in meno di due anni nel Merseyside si è infortunato sette volte. 

Sturridge salterà quindi anche le due partite di Champions League del Liverpool contro il Real Madrid, di vitale importanza dopo la sconfitta contro il Basilea che ha ridotto di molto le speranze di approdare agli ottavi della truppa di Rodgers. L'infortunio di Sturridge significa rinnovata fiducia a Balotelli come unico centravanti, dopo che lo stesso Balo si era espresso in maniera eloquente su quanto egli stesso potesse beneficiare del rientro dell'inglese nell'economia del gioco.

Lo stop comporta anche l'immissione di ulteriore benzina sul fuoco sul caso-Sterling: la young star del Liverpool era stata tenuta fuori dal match contro l'Estonia perché "stanco" a detta di Hodgson. Alle critiche di chi imputava a Roy un eccessivo riguardo nei confronti dei giocatori del Liverpool dopo l'infortunio di Sturridge stesso al predecente raduno erano corrisposte diverse risposte favorevoli al riposo del trequartista usurato da questo primo scorcio di stagione. A difesa di Raheem era intervenuto lo stesso Sturridge. Riposare e rallentare il ritmo forsennato del calcio odierno a volte non fa altro che prevenire guai peggiori. Rimanendo in tema Inghilterra, Sturridge salterà il prossimo raduno dei Tre Leoni (metà Novembre): mancherà contro Slovenia e Scozia (amichevole)