Risultato partita West Ham - Manchester City in Premier League

Risultato partita West Ham - Manchester City in Premier League
West Ham
2 1
Manchester City
West Ham: (4-4-2 ): Adrian, Jenkinson, Collins, Reid, Cresswell, Noble (c), Song, Amalfitano (Kouyate), Downing, Valencia (C.Cole), Sakho (Nolan)
Manchester City: (4-4-2): Hart, Zabaleta, Kompany (C), Mangala, Clichy (Kolarov), Toure, Fernando (Milner), Navas, Silva, Aguero, Dzeko (Jovetic).
SCORE: 1-0. min. 21, Amalfitano. 2-0, min, 75, Sakho. 2-1, min.77, Silva.
ARBITRO: Atkinson. Ammoniti: Amalfitano (WHU), Kompany (MC), Song (WHU)
NOTE: 25 ottobre 2014, ore13.45. Dall'Upton Park di Londra, nona giornata della Premier League. West Ham United vs Manchester City.

15.52 - Grazie per aver seguito con noi questo splendido match! Un saluto da Vincenzo Esposito e da Vavel Italia. Contiuate a seguire su vavel.com le altre partite della giornata.

Ed il gol decisivo di Sakho: 

15.50 - Ecco i gol della seconda frazione. Il 2-1 di Silva: 

15.45 - Il luntch-match della nona giornata ha visto il West Ham avere la meglio sul Manchester City. Partita impeccabile dei padroni di casa che, anche grazie ad un pizzico di fortuna, portano a casa tre punti che significano terzo posto momentaneo ( a pari punti con il Southampton) ad un solo punto dai Citizens. Questa la classifica provvisoria: 

Partita memorabile, West Ham - Manchester City finisce 2-1!

FISCHIA LA FINE ATKINSON! DELIRIO AD UPTON PARK! TUTTI IN RIGOROSO SILENZIO AD ASCOLTARE IL CANTO DEI 35000!

95'- Ultimo minuto di gioco!

Fischi assordanti dei 35000 di Upton Park! Sono uno spettacolo questi tifosi.

93'- KOLAROV SFIORA IL GOL! Che sinistro del terzino sinistro serbo che esce di pochissimo!

92'- Che parata di Adrian su Jovetic, palla in corner. E' un assedio quello del City.

90'- Ci apprestiamo a vivere 5 minuti  di recupero infuocati!

88'- Standing ovation per Diafra Sakho, al suo posto entra Kevin Nolan. Allardyce rinforza il centrocampo in questi minuti finali.

87'- Brutta palla persa da Jeniknson in fase di impostazione, riparte velocissimo il City in contropiede. Riesce a resistere la difesa degli Hammers. Intanto Sakho è rientrato in campo.

85'- Sakho resta terra dopo uno scontro di gioco. 

83'- Noble prova il tiro dalla distanza, attento Hart blocca la sfera.

79'- Entrambi i manager ricorrono alle forze fresche. Per i padroni di casa dentro Carlotn Cole e fuori Valencia. Per i Citizens entrano Kolarov e Milner per Clichy e Fernando.

Subito dopo la palla a centro, Silva mostra tutta la sua classe. L'attaccante spagnolo semina il panico nell'area degli Hammers e fa partire un sinistro a giro chirurgico che si insacca sotto al sette! Che partita!

Andiamo con ordine. Sakho realizza il raddoppio per il West Ham sfruttando al meglio un cross di Downing. L'attaccante degli Hammers salta più alto di Clichy e colpisce di testa, Hart si stende in tuffo e para, ma l'impatto col pallone arriva dopo che questo ha superato la linea. Il guardalinee non ha dubbi e corre con la bandierina verso la metà campo.

77'- SILVAAAA...SILVAAAAA!! CHE PARTITA CHE STIAMO VIVENDO!! NON C'è UN SECONDO DI PAUSA!

75'- SAKHOOOOOOOOOOOO!!! SAKHOOOOOOO!! SEGNA ANCORA LUI!! ESPLODE UTPON PARK!!
WEST HAM SUL 2-0!

74'- Incorcio dei pali per Toure!!! Sfortunatissimo il City!

72'- Ecco Sakho finalmente. L'attaccante degli Hammers sfiora il raddoppio con un bellissimo tiro a giro.

71'- Ottima chiusura di Mangala su Sakho, che provava ad andare via in 1 contro 1.

Intanto primo cambio anche per Allardyce, si rivede in campo Kouyate, che prende il posto di Amalfitano. Passa quindi al rombo a centrocampo Big Sam.

68'- Che chiusura di Reid su Jovetic, il difensore centrale prova  a far ripartire l'azione ma Kompany commette fallo su Sakho. Il capitano del City rischia il secondo giallo, ma Atkinson lo grazia. 

67'- Valencia supera ancora Mangala, arriva sul fondo e la mette al centro per Sakho, ma  Kompany è bravissimo ad anticipare l'attaccante senegalese in scivolata.

64'- Sfortunatissimo in questo frangente il City, che meriterebbe il pareggio. Altro doppio miracolo della difesa degli Hammers, prima Adrian devia un tiro a botta sicura di Aguero Aguero sulla traversa, e poi è ancora il portiere spagnolo a superarsi su Toure!

60'- Aguero vicino al pareggio! Doppia possibilità per l'attaccante argentino, che prima viene fermato da Adrian e poi viene murato da Collins. Stringe i denti il West Ham.

59'- Ed ecco il cambio! Entra proprio Jovetic  per Dzeko.

56'- Pellegrini aspetta ancora per effettuare un cambio. Di sicuro la prestazione di Dzeko è insufficiente, potrebbe esserci una chance per Jovetic.

53'- Chance pazzesca per Downing sugli sviluppi del calcio piazzato. Song la mette al centro con una rabona (che gesto tecnico), Collins fa da sponda per l'esterno ex Liverpool che non centra lo specchio della porta. Che brivido per Hart.

52'- Altro fallo su Valencia!

50'- West Ham molto più corto in questo inizio di secondo tempo. Allardyce non vuole lasciare nessuno spazio agli uomini di Pellegrini.

Pressa altissimo adesso il Manchester City.

47'- Ammonito Song per un fallo di mano.

14.48 - Partiti! L'arbitro Atkinson dà il via alla ripresa. Subito in avanti il West Ham con Cresswell.

14.47 - Squadre in campo! I tifosi di casa continuano a cantare a supportare i propri beniamini! Che atmosfer pazzesca ad Upton Park!

14.43 - Questo invece il pazzesco salvataggio di Adrian su Aguero!

14.40 - Vediamo insieme il gol del vantaggio di Romain Amalfitano su assist di Valencia.

14.38 - Primo tempo ricco di emozioni. Squadre in campo a viso aperto, entrambe alla ricerca dei tre punti. Ne esce una prima frazione giocata a ritmi pazzeschi, dove il West Ham è stato più cinico nello sfruttare le occasione create. Enner Valencia immarcabile. Avevamo previsto le possibili difficoltà dei lenti difensori centrali del City, contro un duo d'attacco che fa della velocità il proprio punto di forza. Staremo a vedere quali cambi apporterà Pellegrini per provare a riprendere in mano la partita.

Lo sguardo spento di Pellegrini, sconsolato sulla panchina del City!

14.33 - Il signor Atkinson fischia la fine di un primo tempo pazzesco. Che bella la Premier League! West Ham - Manchester City 1-0.

45'+2'- Miracolo di Adrian su Aguero. Bravissimo l'estremo difensore spagnolo a chiudere su Aguero, tutto solo a pochi metri dalla porta!

Sono due i minuti di recupero!

45'- Vicinissimo al raddoppio il West Ham. Bellissimo schema su calcio piazzato, Amalfitano mette in mezzo un cross basso, sul quale per un millimetro non arriva Sakho. Arrembante in questo finale di frazione il West Ham.

44'- Immarcabile quest'oggi Valencia, e Kompany deve riccorrere alle brutte maniere per fermarlo. Giallo anche per lui.

Una bellissima foto da cui traspare tutta la verve messa in campo dalle due squadre.

42'- Brivido per Hart! Valencia è bravo a sfruttare un cross di Amalfitano, ma calcia di poco a lato. 

40'- Triangolazione sull'out sinistro ta Amalfitano e Cresswell, Zabaleta chiude in angolo. E' bravo Clichy, sugli sviluppi del corner, a spazzare la minaccia.

38'- Colpisce la barriera Torue, poi è bravo Collins a liberare l'area di rigore.

37'- Fallo ingenuo di Reid su Aguero. Calcio piazzato da posizione pericolosissima, è la mattonella di Toure.

35'- Si scaldano gli animi, Song atterra Navas, poteva starci il giallo.

32'- El Kun Aguero calcia dalla distanza, tiro abbondantemente a lato.

30'- Adesso si gioca soprattutto a centrocampo, con Noble e Song che sono due autentiche dighe li in mezzo.

28'- Dowining vicino al 2-0. L'esterno colpisce di testa dal dischetto, palla di poco alta.

25'- City alla ricerca dell'immediato pareggio, ma Dzeko spreca tutto.

Song trova nello spazio Valencia, l'attaccante ecuadoregno è bravissimo a seminare Mangala con la sua velocità, arrriva sul fondo e mette al centro per Amalfitano che tutto solo deposita in rete per la gioia di Allardyce!

21'- AMALFITANOOOOOOOOOOOO!! ESPLODE UTPON PARK!!! HAMMERS IN VANTAGGIOOOO

19'- Decisivo Hart su Valencia! Sugli sviluppi del calcio piazzato Valencia si presenta tutto solo davanti ad Hart che gli fa muro, duro lo scontro tra i due. Hart riceve le cure mediche ed il match riprende tra i fischi dei tifosi di casa.

18'- Kompany fa sentire tutta la sua forza fisica a Valencia, fallo per gli Hammers.

15'- Big Sam si fa sentire, i suoi ragazzi sono schiacciati nella propria metà campo.

13'- Ottima chiusura di Amalfitano su Navas, palla in corner. Libera la difesa dei padroni di casa.

Dieci minuti giocati ad un ritmo pazzesco. Propositivo il City, attento il West Ham.

9'- Provvidenziale intervento difensivo di Mangala su Enner Valencia, palla in corner.

7'- Entrata dura di Amalfitano su Navas, giallo per lui. Lo stesso Navas si incarica della battuta, palla al centro per Kompany, che stacca imperioso, palla alta!

6'- Silva si incarica della battuta: palla di poco a lato, con Adrian che si distende in tuffo e guarda il pallone uscire sul fondo.

5'- Il capitano degli Hammers, Mark Noble, fa sentire i tacchetti ad Aguero. Punizione dal limite per i Citizens.

4'- Cross in area del City, esce di pugno Hart ma Atkinson ferma il gioco, carica sul portiere.

3'- Si gioca ad un ritmo pazzesco, continui i ribaltamenti di fronte. Cosa che possiamo solo sognare nella nostra Serie A.

2'- Primo tiro del match, e di chi poteva essere se non di Aguero. Adrian devia in corner.

13.45 - Partiti!!! Spettacolo unico quello offerto dai supporters del West Ham, da brividi. Primo pallone giocato dal City.

13.43 - Squadre in campo agli ordini del signo Atkinson! Tutto pronto ad Upton Park, sarà battaglia vera!

13.40 - Manca pochissimo all'inizio di West Ham - Manchester City, diamo un'ulteriore occhiata alle formazioni ufficiali.
 

13.36 - La sfida nella sfida!!! Oltre a quella tra i manager Pellegrini e Allardyce, a tenere banco sarà la sfida tra Sakho e Aguero, i due attaccanti più in forma delle Premier League!
 

13.31 - Continua il riscaldamento delle due squadre che saranno protagoniste del luntch-match che apre la nona giornata di Premier League.

13.27 - Mark Noble, centrocampista 27enne del West Ham, veste la maglia degli Hammers da ben nove stagioni, e senza paura ha affermato che l’attuale squadra allenata da "Big Sam" è la migliore in cui abbia mai giocato. Ecco le parole di Noble, che ha collezionato quasi 300 presenze con il club dell’east-London: "E 'questa la squadra migliore in cui ho giocato? Direi di sì. Ho giocato in tante  buone squadre, come quando Dean Ashton e Craig Bellamy erano le punte degli Hammers, o quando in squadra con noi c’erano  Carlos Tevez e Mascherano, ma questo è il miglior inizio di stagione della mia carriera con la maglia del West Ham. Il modo in cui stiamo giocando, i risultati che stiamo ottenendo ed il supporto dei nostri tifosi, è davvero qualcosa di fantastico." Noble ha poi aggiunto: "Sarà  difficilissimo mantenere il quarto posto, sappiamo che molto probabilmente non finiremo il campionato in quella posizione, ma abbiamo il nostro obiettivo è quello di provarci, perché i nostri tifosi ed il nostro manager lo meritano. "

13.20 - Mancano circa 25 minuti all'inizio del match. Si scalda il pubblico ad Upton Park: i tifosi Hammers voglio spingere i loro beniamini, con i loro modo unico di tifare, alla terza vittoria consecutiva. Ma di fronte ci sono gli agguerriti Citizens che vogliono accorciare in classifica sul Chelsea, e mettere il fiato sul collo a Mourinho, che domenica scenderà in campo nel big match della nona giornata a Manchester, contro lo United di Van Gaal. 

13.15 - West Ham in campo tra l'incitazione di tutto Upton Park!

13.10 - Maglia scura per il Manchester City
 

13.05 - Confermate le scelte della vigilia per Pellegrini. Il tecnico cileno ha optato per un 4-4-2 con Navas e Silva sugli esterni. In difesa confermate le previsioni della vigilia, mentre in mediana ci sarà Yaya Toure e non Fernandinho. In avanti Aguero e Dzeko a mettere paura alla retroguardia degli Hammers. Probabile in fase passiva il passaggio al 4-2-3-1, con Aguero che si abbassa sulla linea dei trequartisti.

13.00 - Diramate le formazioni ufficiali! Partiamo dai padroni di casa. Allardyce opta per un 4-4-2, ma non con il classico rombo a centrocampo, ci saranno due esterni quest'oggi, Downing ed Amalfitano. In difesa non ce l'ha fatta Tomkins, ed al suo posto ci sarà Collins. Per il resto confermate le previsioni della vigilia.
 

12.55 - La casa del West Ham ha aperto i battenti. Ad Upton Park è tutto pronto per accogliere i supporters degli Hammers e del City!
 

12.50 - Buongiorno e benvenuti al lunch-match che apre la nona giornata di Premier League. Vivremo insieme un match che si prospetta spettacolare e ricco di emozioni, West Ham - Manchester City. Dopo la deludente prestazione di martedi in Champions League, il City di Pellegrini è alla ricerca di 3 punti che metterebbero, eccome, il fiato sul collo di Jose Mourinho e del Chelsea, che scenderà in campo domenica in quel di Manchester, sponda United. A vendere cara la pelle ci sarà il West Ham di Sam Allardyce, reduce da tre vittorie nelle ultime quattro partite. Insomma un match tutto da vivere. Un saluto da Vavel Italia e da Vincenzo Esposito.

Live West Ham - Manchester City, anticipo Premier League

12.40 - Probabili Formazioni

West Ham: Allardyce dovrebbe dare fiducia alla formazione che viene da due vittorie consecutive. Scontata la presenza di Adrian tra i pali, con Jenkinson, il rientrante Tomkins, Reid e Cresswell a completare il reparto difensivo. Il centrocampo verrà schierato a rombo, con Song vertice basso, Nolan e Noble mezzi interni e Stuart Downing a svariare dietro le punte da vertice alto. Confermatissimo il duetto d'attacco Sakho - Valencia, che proverà a mettere in crisi il lento Mangala.

12.35 - Manchester City: Pellegrini è alle prese con vari dubbi di formazione. Dopo il pessimo secondo tempo giocato contro il CSKA Mosca martedì sera, il tecnico cileno è intenzionato a schierare un più solido 4-4-2. In difesa, davanti ad Hart, dovrebbe tornare Zabaleta nello spot di terzino destro, con Kompany, uno tra Mangala e Demichelis, e Clichy sulla sinistra a completare la linea difensiva. A centrocampo a fare da diga davanti alla difesa ci saranno Fernando e Fernandinho, con Silva e Milner sugli esterni. In avanti confermatissimo Aguero, che sarà coadiuvato da Dzeko. Da non scartare poi l'ipotesi di un 4-2-3-1, e nel caso in cui Pellegrini dovesse adottare questo modulo, Dzeko farà posto ad uno tra Navas e Yaya Toure.

Diretta Premier League

12.25 - Manuel Pellegrini ed il suo Manchester City ripartono da Upton Park, dopo  pareggio davvero deludente nel match infrasettimanale di Champions League contro il CSKA Mosca, sperando di portare a casa altri tre punti in Premier League, mantenendo il fiato sul collo dei rivali del Chelsea , che giocheranno domenica nel big match della nona giornata contro il Manchester United.  Ma non sarà assolutamente un compito facile, il West Ham sta giocando davvero un buon calcio e sono addirittura quarti in classifica, dopo aver conquistato due vittorie consecutive.  Anche se è stato frutto del  lavoro di squadra, i meriti di questo ottimo inizio di stagione degli Hammers  sono anche Diafra Sakho, un vero e proprio gioiello, autore di ben 5 reti in altrettante partite. 

Live Premier League West Ham - Manchester City

12.20 - Sam Allardyce non avrebbe potuto chiedere di più per il suo 60 ° compleanno lo scorso fine settimana, prestazione sublime dell suo West Ham  e regalo di compleanno perfetto per Big Sam. Allardyce non si accontenterà di certo della vittoria sul Burnley e del bel regalo di compleanno, adesso sotto  con i campioni in carica, il Manchester City di Sergio Aguero.  Gli Hammers sono una delle squadre più in forma della Premier, con il morale a mille dopo aver vinto tre delle ultime quattro partite, avendo conquistato così il quarto posto in classifica. Allardyce avrà dalla sua  il suo nuovo attacco, che ha a forza di gol sta convincendo tutti, anche i più scettici, e dato finalmente ai tifosi lo stile di gioco che desideravano davvero da tanto tempo. 

Accompagnato dalla fama di conservatore e uomo di sostanza, con il nuovo modulo tattico Allardyce ha sorpreso un po’ tutti gli addetti ai lavori. Non più 4-2-3-1 con unica punta a fare gioco maschio in avanti (e ricevere lanci lunghi dalla difesa) ma un 4-3-1-2 con una vera coppia d’attacco, formata da Sakho e Valencia con un uomo come Stewart Downing alle spalle come vertice avanzato del rombo di centrocampo o sulla fascia in un più classico 4-4-2, a seconda del tipo di partita. Le due punte ed il  trequartista che si muove sull’arco dell’attacco non sono certo novità a livello tattico, ma sicuramente la scelta di "Big Sam" di passare ad un atteggiamento più offensivo è stata una delle chiavi per il risultati ottenuti dal West Ham finora. Downing è poi sembrato un giocatore rinato: l’ex Liverpool possiede la disciplina tipica di chi è abituato a giocare sulla fascia e nel nuovo ruolo può offrire sia aiuto alla mediana, che innescare le punte. Il suo svariare sulla fascia alla ricerca di spazi aiuta le punti a liberarsi al centro, pronte a ricevere cross dagli esterni, insomma un ruolo fondamentale il suo. 

Come si pensava giocasse                             Come ha  giocato 

Diretta Premier League West Ham - Manchester City

12.10 - L’uomo del momento, Diafara Sakho.

Due stagioni fa, Diafra Sakho segnava 19 gol nella terza serie francese col Metz. Lo scorso anno si è ripetuto di nuovo (20 reti) in Ligue 2. Reti a parte, Sakho arrivava ad Upton Park tra i dubbi ed i punti interrogativi degli addetti ai lavori. Il senegalese non aveva nessuna esperienza in campionati di vertice, ma come sempre l’ultima parola l’ha data il campo: nelle cinque partite da titolare Sakho è andato sempre a segno. Il senegalese si è subito integrato nei meccanismi del West Ham ed ha già costruito una splendida partnership con Valencia. Veloce, scattante ed imperioso nel gioco aereo, se continua con questa media-gol Sakho potrebbe essere quello che gli inglesi chiamano the signing of the year, ovvero l’acquisto dell’anno, in rapporto qualità/prezzo.

12.05 - Samir Nasri e Frank Lampard (infortunatosi nella partita di sabato scorso contro il Tottenham) sono entrambi fermi ai box, quindi Pellegrini dovrà farne a meno, mentre Sam Allardyce dovrà rinunciare a  Cheikhou Kouyate per la partita di questo pomeriggio, oltre a Carroll, Guy Demel e Mauro Zarate. Probabile il recupero di  James Tomkins , che a sorpresa potrebbe essere convocato. 

12.00 - Momento di grazia anche per Sergio Aguero, che, con il poker di sabato scorso, è diventato il marcatore più prolifico di sempre in Premier League nella storia dei Citiezens, queste le parole del suo tecnico: "È uno dei tre o quattro migliori attaccanti al mondo, ed il mio giudizio va al di là dei quattro gol fatti al tottenham. Ha qualità immense, l'anno scorso è stato penalizzato da un infortunio ma quest'anno sta lavorando davvero molto bene. E si è visto anche in Russia. Speriamo tutti continui così".

11.55 - Statistiche

Il West Ham ha subito 14 gol contro il Manchester City nelle ultime 4 partite giocate. Il Manchester City ha mantenuto la sua porta inviolata in questa stagione di Premier League soltanto in due partite. Gli Hammers  hanno segnato nelle ultime otto partite giocate in tutte le competizioni. Negli ultimi sei scontri diretti di Premier League contro il City, il West Ham ha messo insieme appena un punto (1N, 5P). Segnando un gol ogni 108 minuti, Sergio Aguero è il giocatore con la miglior media gol per minuti giocati della storia della competizione (esclusi i giocatori con meno di 20 reti). Le due squadre si sono incontrate quattro volte nella passata stagione, due in Premier League e due in semifinale di Coppa di Lega, e quattro volte ha vinto il City.

Ultime tre partite giocate:

Man City 2 (Nasri, Kompany) West Ham 0 Premier League, Maggio 2014
West ham 0 Man City 3 (Negredo 2, Aguero) Capital One Cup, Gennaio 2014
Man City 6 (Negredo 3, Yaya Toure, Dzeko 2) West ham 0, Capital One Cup, Gennaio 2014

11.45 - I convocati:

West Ham: Adrian, Jaaskelainen, Cresswell, Reid, Burke, Tomkins, Potts, Jenkinson, Noble, Kouyate, Song, Poyet, Nolan, Amalfitano, Downing, Vaz Te, Cole, Zarate, Sakho, Valencia.

Manchester City: Hart, Caballero, Zabaleta, Sagna, Kompany, Demichelis, Mangala, Boyata, Clichy, Kolarov, Milner, Navas, Silva, Toure, Fernando, Fernandinho, Aguero, Dzeko, Jovetic.