Premier League: vince il Liverpool con Balotelli, l'Arsenal fa il suo, QPR risale in trasferta

Balotelli regala la vittoria ai reds, dopo una lunga ed intensa battaglia. L'Aston Villa non vince più, l'Hull City la batte in casa.

Premier League: vince il Liverpool con Balotelli, l'Arsenal fa il suo, QPR risale in trasferta
Premier League: vincono Liverpool e Arsenal

E' tempo di FA Cup durante il weekend, quindi spazio al turno infrasettimanale di Premier League. Si sono giocate quattro partite, che saranno completate questa sera dalle altre sei. Fanno notizia sicuramente la prima vittoria stagionale fuori casa del QPR, fondamentale per la corsa alla salvezza, ed il ritorno al gol di Balotelli, che lancia il Liverpool ai ridossi della zona europea. Ennesima sconfitta per i Villans, caduti ad opera dell'Hull City, che adesso si trova a +1 dalla zona retrocessione. L'Arsenal vince, contro un Leicester più debole ma orgoglioso nel finale.

Partiamo dal match più interessante della serata: il Liverpool, dopo lo 0-0 del derby, ha bisogno di punti per sperare in un approdo in europa, il Tottenham invece arriva ad Anfield con l'intenzione di confermare quanto di buono fatto sin ora, soprattutto dopo la vittoria nel derby contro l'Arsenal. La partita è vivace e divertente per lunghi tratti. Importante il ritorno da titolare di Daniel Sturridge, dall'altra parte, per gli Hoops, Harry Kane più che confermato. L'attaccante dei reds viene affiancato da Markovic, subito decisivo con un diagonale di sinistro al 15' che, con Lloris non proprio precisissimo in fase allungo, porta avanti i suoi. Risponde dopo dieci minuti il solito Harry Kane,  che combinando con Lamela si porta davanti a Mignolet e non sbaglia. Alla ripresa è Sturridge a suonare la carica: serpentina in area e calcio di rigore, il capitano Steven Gerrard ringrazia ed insacca. Il Tottenham reagisce bene e davanti i ragazzi di Pochettino combinano a memoria. Dopo una punizione di Eriksen, Kane è rapido a servire Dembelè, che porta sul 2-2 la partita. Il terzo gol del Liverpool è opera di Balotelli: sulla corsia di destra grande combinazione tra Lallana ed Ibe (alla seconda partita in Premier, ancora uno dei migliori), l'attaccante italiano si fa trovare pronto con un movimento sul primo palo, anticipa il difensore e gonfia la rete. Classica esultanza del numero 45, 3-2 Liverpool e le speranze Europa rimangono vive.



Se Liverpool e Tottenham possono pensare all'Europa, sono tutt'altri gli obbiettivi di Hull City ed Aston Villa. Con questa importantissima vittoria le tigri di Steve Bruce sorpassano i Villans e si portano momentaneamente fuori dalla zona retrocessione. Decisive le reti di Jelavic - favorito da una netta deviazione di Clark - e di N'Doye, al gol al debutto in Premier League. Nonostante l'entrata in campo di Benteke, l'Aston Villa fatica a segnare o quantomeno a creare occasioni da gol. L'Hull City ritorna al gol in casa dopo essere stati a secco tra le mura amiche in 5 delle ultime 6 partite.

Per l'Arsenal era obbligatoria la vittoria, così ha fatto. Gli uomini di Wenger portano a casa i tre punti grazie a due gol siglati nel primo tempo, giocato con maggiore intensità e cattiveria rispetto al secondo. E' lesto Koscielny a sfruttare il corner di Ozil e piazzare all'angolino il pallone. Al difensore risponde l'attaccante Teo Walcott, bravo ad insaccare sulla ribatutta del portiere avversario. Kramaric nel secondo tempo riaccende le speranze del Leicester, che con orgoglio si fa avanti senza tuttavia trovare il gol del pareggio. Vittoria importante per i Gunners, sopratutto dopo la batosta subita nel derby contro il Tottenham, sconfitta digeribile per il Leicester, anche se la classifica parla chiaro: ultimi con soli 17 punti.

Il QPR vince in trasferta e, come dicevamo prima, potrebbe essere la notizia della giornata. Partita a tratti soporifera, tuttavia vivacizzata da due gol di ottima fattura: prima la zuccata di Fer, bravissimo nel prendere il tempo al difensore e con forza e precisione a spedire la palla all'angolino, poi nei minuti di recupero del primo tempo Zamora si gira benissimo in area e di destro insacca vicino all'incrocio dei pali. Black Cats che molto timidamente proveranno a reagire nel secondo tempo, tuttavia Green e la miglior compattezza difensiva del QPR, hanno la meglio.

Tabellino

Arsenal-Leicester 2-1:  27' Koscielny (A), 41' Walcott (A), 61' Kramaric (L)

Hull City-Aston Villa 2-0: 22'Jelavic, 74' N'Doye

Sunderland-QPR 0-2: 17' Fer, 45' + 1 Zamora

Liverpool-Tottenham 3-2:  15' Markovic (L), 26' Kane (T), 55' Gerrard rig. (L), 61' Dembele (T), 83' Balotelli (L)

Premier League