Mourinho saluta Cech: "Se Petr sceglierà l'Arsenal, non potrò impedirglielo"

Dopo Frank Lampard, sarà un'altra bandiera del Chelsea a lasciare i Blues e a vestire la maglia di una rivale. Parliamo di Peter Cech, il portierone ceco, che nella prossima stagione potrebbe vestire la maglia dell'Arsenal dopo 332 presenze con i Blues

Mourinho saluta Cech: "Se Petr sceglierà l'Arsenal, non potrò impedirglielo"
Mourinho saluta Cech: "Se Peter sceglierà l'Arsenal, non potrò impedirglielo"

Sarà uno dei portieri più ricercati dell'estate nonostante i 33 anni d'età. Parliamo di Petr Cech, il portiere ceco che ha difeso negli ultimi 11 anni la porta del Chelsea, diventando di fatto uno dei beniamini dei tifosi Blues insieme a Lampard, Terry e Drogba. Dopo una stagione passata all'ombra del giovanissimo e prodigioso Thibaut Courtois, è arrivato il momento per Cech di cambiare aria. Nei passati mesi si sono fatti i nomi di tante squadre, ma in questi giorni sembra che l'Arsenal le stia porvando tutte per portare il numero 1 ceco all'Emirates. 

Wenger stima tantissimo Cech, e vorrebbe affidare alla sua esperienza la porta dei Gunners, per poter provare finalmente a puntare alla vittoria della Premier League, che manca ad Holloway da troppi anni (l'ultimo campionato vinto dall'Arsenal porta la firma di Henry ed era la stagione 2003/2004). 

A confermare l'imminente addio di Cech è stato lo Special One, José Mourinho: "Se dipendesse da me non lo lascerei mai andare a un'altra candidata per il titolo di Premier League. Ma non dipende da me. Credo che Petr appartenga a questo club, qui ha fatto la storia. Per me non è solo un portiere fantastico, ma anche un uomo squadra". Conclude poi Mourinho: "Petr vuole giocare titolare, ed è una cosa normalissima, soprattutto per un portiere della sua caratura"

Quindi non ci resta che aspettare la nuova squadra di Cech. Arsenal in pole, ma scommettiamo che anche altre squadre proveranno ad accaparrarsi le prestazioni del fortissimo portiere ceco.