Il Tottenham pensa a McCarthy

Il centrocampista dell'Everton sarebbe in cima alla lista della spesa del Tottenham, che in quel ruolo ha ceduto Paulinho e Capoué. In cambio ai Toffees potrebbe andarci anche Aaron Lennon, bene nel prestito da Gennaio a Giugno a Goodison Park l'anno scorso. Offerta pronta?

Il Tottenham pensa a McCarthy
Il Tottenham pensa a McCarthy

Prima sfoltire e poi comprare è il mantra di tante squadre che si buttano nel calciomercato vogliose di rinforzare la propria rosa. E' esattamente ciò che sta facendo il Tottenham. La squadra di Londra ha da pochi giorni venduto - quasi in simultaneità - i due flop di centrocampo Paulinho e Capoué e starebbe pensando di mandare a farsi due passi altrove anche Stambouli. Il tutto dopo aver appreso una volta per tutte durante la scorsa stagione che la coppia migliore - almeno secondo Pochettino - per proteggere la difesa è Mason - Bentaleb. Non a caso il secondo è stato appena rinnovato con un quinquennale.

Tuttavia per quanto possano essere buoni i due non potranno mai giocare tutte le partite del Tottenham dell'anno prossimo. Gli Spurs hanno cominciato quindi a guardarsi in giro per garantire al Poche alternative importanti al tandem anglo - algerino. Il primo della lista sembra essere James McCarthy, ottimo centrocampista irlandese.

Il fatto di giocare nell'Everton potrebbe essere stato senz'altro un fattore pesantissimo nel momento in cui le quotazioni di McCarthy in casa-Tottenham si sono impennate . Everton e Spurs hanno infatti in comune il destino di un altro giocatore: trattasi di Aaron Lennon, per tanti anni a White Hart Lane prima di esser chiuso da Chadli, Lamela e Townsend ed ottenere il prestito del gennaio scorso proprio all'Everton.

Aaron Lennon e James McCarthy

Nel 4-2-3-1 di Roberto Martinez Lennon è stato ciò che fu Pienaar ai tempi di Fellaini: l'esterno veloce che salta l'uomo. L'inglese ha collezionato tutte le possibili presenze in Premier (14), giocando praticamente sempre dall'inizio (12 volte), saltando solo la partita col Tottenham (all'ultima giornata) come da contratto. Roberto Martinez lo rivorrebbe a Goodison Park, stavolta a titolo definitivo, e l'idea che sta balenando ai vertici del Tottenham è quella di chiedere McCarthy come parziale contropartita in un ipotetico scambio nel quale l'Everton - forte anche dell'acquisto a parametro zero di Cleverley nella posizione di McCarthy - riceverebbe anche qualche milione.

Pare che un'offerta sia imminente. Si parla di 20 milioni di sterline di base, a cui sottrarre il valore economico che le due squadra attribuiranno a Lennon. McCarthy fu comprato dall'Everton due estati fa, pagato 15.3 milioni al Wigan. 

Premier League