Il West Ham si fa prestare Jenkinson per un'altra stagione

Sembra tutto fatto per il ritorno ad Upton Park del fluidificante destro Jenkinson, in prestito  come l'anno scorso dall'Arsenal

Il West Ham si fa prestare Jenkinson per un'altra stagione
Il West Ham si fa prestare Jenkinson per un'altra stagione

Obiettivo centrato per il West Ham: i londinesi sono riusciti a convincere l'Arsenal a farsi prestare per un altro anno Carl Jenkinson secondo quanto appreso da SkySports ieri sera. Dopo la buonissima stagione vissuta ad Upton Park nell'annata 2014/15 (32 presenze in PL, di cui 29 da titolare) Jenkinson tornerà ad indossare la maglia degli Hammers di Slaven Bilic, chiuso com'era all'Emirates da Debuchy e Bellerin. 

Il terzino destro della Nazionale inglese U21 che ha fatto l'Europeo quest'anno va a coprire una falla creatasi dal momento in cui anche Guy Demel ha salutato. Il West Ham è stato costretto così a schierare O'Brien titolare a destra nel preliminare di Europa League. Sarà il settimo volto "nuovo" del West Ham, che ques'estate sta effettuando un mercato importante vista la partecipazione in Europa League. Sono infatti arrivati anche Ogbonna ed Obiang dall'Italia, Payet dal Marsiglia, un nuovo 12° (Darren Randolph), il quarto centrale del pacchetto arretrato (Hendrie) ed il giovane Samuelsen dall'U19 del City.

Che Jenkinson fosse un obiettivo del West Ham era risaputo. Le dichiarazioni del vice-presidente David Gold non lasciavano spazio ai dubbi: "Stiamo lavorando duro per prendere Carl. Sappiamo sarà una stagione importante per noi, essendo in Europa. Faremo di tutto per avere a disposizione la miglior squadra possibile. Al ragazzo, che tra l'altro dovrebbe a breve firmare un rinnovo quinquennale con l'Arsenal, si era interessato anche al Southampton prima che a riparare alla cessione di Clyne arrivasse Cedric.

Premier League